In vendita: vestiti di altre persone, un po’ consumati: Bushwick Daily

Se hai camminato per Troutman Street di recente, probabilmente hai visto la porta di un nuovo negozio aperta: Other People’s Clothes – OPC in breve. È stato aperto all’inizio di questo mese ed è il secondo posto raggiungibile a piedi con il nome: ce n’è uno a Ridgewood che è attivo dal 2020. Entrambi i negozi sembrano bellissimi spazi aperti; pieno di buone vibrazioni e, beh, vestiti di altre persone.

I proprietari Christine Costello, Pat Noecker e Jane Herships non sono estranei al gioco di compravendita. Il loro viaggio verso OPC è iniziato con una boutique di proprietà di Costello e Noecker a Ridgewood chiamata Feels, aperta nel 2018 e chiusa pochi anni dopo. Era un piccolo negozio, pieno di vestiti vintage, arte e altri accessori. Questo “è stato davvero eccitante”, dice Costello ora. “Abbiamo conosciuto molte persone del quartiere, [but] c’è una cosa che continuava ad accadere… Tutti continuavano a chiedere se potevano vendere. E io ero tipo, ‘Ah, va bene.’ Ed è stato un anno così”.

Costello e Noecker hanno provato a farlo un po’ alla Feels: “Vengo da un background di acquisto, vendita, scambio, ho lavorato per Beacon’s Closet per 13 anni”, afferma Costello. Lo spazio di Feels era piccolo, tuttavia. Gestire un acquisto, una vendita, uno scambio richiede “spazio e personale”. Ciò ha portato Costello in contatto con Herships, che gestiva uno stand a Brooklyn Flea con il nome “Other People’s Clothes”. Ora sono qui.

I proprietari Christine Costello, Pat Noecker e Jane Herships non sono estranei al gioco di compravendita. Il loro primo negozio di mattoni e malta è stato aperto a Ridgewood nel 2020 (sotto)

“Ci piacerebbe che tu ci aiutassi… ma dovremo prendere il tuo nome. È un po’ troppo buono. dice Costello. Ora afferma che i suoi affari a Ridgewood rivaleggiano con nomi vintage più affermati come Beacon’s Closet o L Train Vintage. “È bello far parte di quel gruppo”, dice.

Anche il trasferimento a Bushwick è stato un grosso problema.

“Bushwick è stata davvero la prossima frontiera”, dice. “Stai vedendo tutte le tendenze in pieno vigore… Bushwick è la sua stessa destinazione e come imprenditore è eccitante.”

A differenza di molti altri negozi “compra, vendi, commercia”, Costello afferma che OPC ha una missione.

“Quando chiedi [someone] com’è la loro esperienza nel vendere a comprare, vendere, scambiare a New York City, di solito è piuttosto intimidatorio o sembra un fantastico club per bambini”, dice. Per Costello, non è così nei due negozi che gestisce.

In un giorno qualunque, una borsa in pelle vegana, del marchio canadese Matt and Nat, può essere trovata a circa $ 20. Le zeppe Prada costano $ 50. I due negozi pubblicano regolarmente nuovi articoli in vendita sulla funzione storie dei loro account Instagram. Dice Costello: “Se vieni da questo quartiere, non importa quale sia il tuo livello di reddito, puoi entrare qui e comprare qualcosa per $ 7,98”.

“Miriamo a essere un negozio veramente inclusivo”, aggiunge. “Non ci sono marchi a cui diciamo assolutamente no e nessuna taglia a cui diciamo di no.”

L’OPC Bushwick si trova in 333 Troutman Street ed è aperto tutti i giorni dalle 11:00 alle 21:00. La loro sede a Ridgewood è a 885 Woodward Avenue ed è aperta tutti i giorni dalle 11:00 alle 20:00. Entrambi vendono anche cose direttamente su Instagram.


Tutte le foto scattate dagli account Instagram di OPC.

Per ulteriori notizie, iscriviti alla newsletter del Bushwick Daily.

Unisciti alla lotta per salvare il giornalismo locale diventando un abbonato a pagamento.

Leave a Comment