Le persone che ostentano abiti firmati sono percepite come poco collaborative, rileva uno studio

Spruzzare su abiti e accessori firmati potrebbe farti percepire come poco collaborativo o riluttante a collaborare con gli altri.


Spruzza

Leggi anche: La dipendenza dai social media mette le persone in imbarazzo e fa arrabbiare gli altri online, afferma uno studio

È quanto emerge da uno studio condotto da ricercatori dell’Università del Michigan (evidenziato per primo dal Telegramma). Studi in passato hanno evidenziato come gli individui ricchi siano stati associati a più intelligenza, disciplina, ecc. ma il nuovo studio condivide un aspetto diverso della percezione delle persone in un ambiente professionale.

Il team ha condotto sei esperimenti che hanno coinvolto un totale di oltre 2.800 partecipanti. In un esperimento, a 395 partecipanti è stato chiesto di dire da una serie di profili di social media se l’individuo pensava che quelle persone fossero altruiste, collaborative, altruiste e generose.

I post del profilo erano neutri o quelli che mostravano uno status sociale elevato. I risultati hanno mostrato che i partecipanti erano meno propensi a raccomandare un profilo per unirsi alla loro comunità se trovavano qualcuno che segnalava un alto status sociale.

Questi profili sono stati anche classificati come più ricchi, meno propensi a preoccuparsi degli altri e più interessati allo status.

In un altro esperimento, a 1.345 partecipanti è stato chiesto di immaginare se stessero creando il proprio profilo sui social media e se avessero bisogno di scegliere cosa indossare per la propria immagine del profilo. Gli è stato detto che il profilo doveva essere selezionato per un gruppo online.

Tuttavia, solo a metà di loro è stato detto che il gruppo stava cercando individui “cooperativi”. Le opzioni di abbigliamento includevano marchi come Gucci, Prada, nonché marchi normali e vestiti senza marchio.

I partecipanti che stavano cercando di apparire come giocatori di squadra cooperativi avevano molte meno probabilità di scegliere dal gruppo di marchi di lusso. E questo è stato visto a prescindere da coloro che non erano a conoscenza del requisito individuale ‘cooperativo’.

Persone che ostentano abiti firmati percepiti come poco collaborativi, rileva uno studio
Spruzza

La dott.ssa Shalena Srna, autrice principale dello studio, ha spiegato: “Questo esperimento mostra che le persone sono in sintonia con quando il valore dei loghi di lusso passa da positivo a negativo. Non solo le persone sono strategiche su quando segnalare lo stato, ma sono anche strategiche sulla modestia”.

Ha aggiunto: “Pubblicare sui tuoi acquisti di lusso e sulle vacanze costose su Instagram o TikTok può aiutarti a persuadere gli altri, intimidire i concorrenti e avere successo nel mercato degli appuntamenti, almeno per gli uomini. Ma potrebbe anche segnalare a potenziali amici o futuri datori di lavoro che è improbabile che pensi ai bisogni degli altri. Questo diventa un difficile atto di bilanciamento per le persone che potrebbero voler impressionare gli altri dimostrando anche che possono essere un “giocatore di squadra”.

Continua a visitare Indiatimes.com per l’ultimo Scienze e tecnologia notizia.

.

Leave a Comment