Il “Cavalier Closet” gestito dagli studenti presso la Kiski Area High School offre abbigliamento gratuito e altro ancora

Un armadio di beneficenza all’interno della Kiski Area High School offre più di semplici vestiti.

Gestito da 10 studenti del Life Skills Program della scuola superiore, il Cavalier Closet è un negozio per studenti gratuito che offre vestiti, accessori, scarpe e articoli da toeletta donati a tutti gli studenti bisognosi.

Il concetto di armadio è stato creato nel 2014 dall’insegnante di inglese Emily DePanicis-Saxion e dal responsabile delle risorse scolastiche Charity Hollis.

È iniziato con un unico sacchetto di vestiti che un insegnante ha donato a uno studente. Quando altri hanno iniziato a contribuire, gli oggetti donati sono stati ospitati in una sezione dell’ufficio di un consulente di orientamento.

Ora, il Cavalier Closet occupa un’intera stanza, un tempo utilizzata dal personale dell’annuario.

La camera è spaziosa e offre numerosi cassetti portaoggetti, stendibiancheria, un grande specchio e scaffalature.

“Questo è self-service, anonimo e non ha stigma”, ha detto DePanicis-Saxion. “Abbiamo visto anche altre scuole aprire degli armadi. Abbiamo così tante donazioni perché la nostra comunità è così grande”.

Il negozio è aperto tutti i giorni in cui la scuola è in sessione.

Il pubblico è incoraggiato a lasciare vestiti, scarpe e accessori indossati con delicatezza, nonché articoli per l’igiene, all’ingresso principale della scuola superiore.

Gli studenti possono “fare acquisti” nel negozio in qualsiasi momento e scegliere articoli illimitati. DePanicis-Saxion ha affermato che gli articoli più popolari selezionati sono biancheria intima nuova, calze e prodotti per l’igiene.

Con la stagione del ballo alle porte, dozzine di abiti da cerimonia, alcuni nuovi e con le loro etichette originali, sono riforniti e pronti per essere presi.

L’armadio è organizzato in aree separate per ragazzi e ragazze. Le scelte di abbigliamento includono abbigliamento semi-formale, abbigliamento formale, jeans, magliette, maglioni, cinture, scarpe, camicette, abiti da uomo e camicie, giacche, cappotti e altro ancora.

Joyce Hanz | Tribune-Recensione

Il secondo anno di Kiski Area High School Life Skills Jaquay Butler piega i jeans mercoledì al Cavalier Closet, un negozio gratuito di abbigliamento, accessori e articoli da toeletta per gli studenti.

L’insegnante di Life Skills Carl Donati ha detto che i suoi studenti sono molto orgogliosi di mantenere un armadio ordinato ed efficiente.

“Stanno pianificando il loro tempo e mantengono le cose organizzate. Sono lì circa 45 minuti ogni giorno di scuola”, ha detto Donati. “Hanno preso un grande senso di appartenenza con questo.”

Donati ha stimato di vedere una dozzina di studenti visitare l’armadio ogni giorno di scuola.

Avery Celo, studente della Kiski Area High School, ha detto che l’armadio soddisfa un bisogno.

“È molto utile ed è ottimo per gli studenti che forse non hanno tanti soldi da spendere per i vestiti”, ha detto Celo.

Junior Grace Geltz ha donato alcuni dei suoi vestiti all’armadio.

“È un ottimo spazio sicuro per prendere i vestiti usati di recente”, ha detto Geltz.

Il distretto dispone di ulteriori armadi per l’abbigliamento gratuiti, incluso l’armadio della scuola intermedia dell’area Kiski.

Joyce Hanz è una scrittrice dello staff di Tribune-Review. Puoi contattare Joyce al 724-226-7725, jhanz@triblive.com o tramite Twitter .

Leave a Comment