I video virali della mamma dimostrano che i vestiti di genere per bambini sono un enorme mal di testa

Per i genitori che hanno figli di sesso diverso, probabilmente avrai notato che lo shopping nelle sezioni di abbigliamento di genere presenta alcune differenze notevoli. Bene, una mamma è diventata virale con diversi video di TikTok che sottolineano le frustranti disparità tra “vestiti da ragazzo” e “vestiti da ragazza”.

Meredith Alston è una mamma di tre bambini e di recente ha chiamato Target per aver venduto vestiti per bambini che sono molto diversi in termini di funzionalità e durata nei vestiti di genere. In un video, che ha raggiunto più di 3,5 milioni di visualizzazioni, Meredith mostra i vestiti che ha comprato per i suoi tre figli. Nel video – che da allora è stato trasformato in una serie in corso – la mamma sottolinea le principali differenze tra l’abbigliamento simile per i suoi figli.

@naptown_thrifts

Non farmi nemmeno iniziare dal testo che è sui vestiti della bambina rispetto ai vestiti del ragazzo 🙃 #targetstyle #target #thrifttok #targetfinds #targettok

♬ Monkeys Spinning Monkeys – Kevin MacLeod e Kevin The Monkey

“Target, se stai ascoltando, ho bisogno di farti una domanda”, ha detto nel suo primo video. “Mia figlia aveva bisogno di nuovi pantaloni per la scuola, quindi nella sezione ragazze abbiamo questi leggings carini, elastici, ariosi e sottili. Ora diamo un’occhiata a cosa hanno i ragazzi”.

Meredith ha poi mostrato un paio di pantaloncini che aveva comprato per suo figlio. Ans c’era una netta differenza. “Questi sono durevoli”, ha detto. Questi hanno un cordoncino regolabile e hanno le ginocchia rinforzate in modo che non si sfaldino ogni mese.

C’è una grande differenza tra i due. Per sua figlia, Meredith aveva un paio di leggings sottili senza tasche. Per suo figlio, i pantaloni erano robusti, avevano molte tasche e sembrava che avrebbero avuto la possibilità di resistere a un bambino a cui piace correre e saltare. Non ci sono possibilità che i leggings della ragazza reggano lo stesso livello di attività senza essere strappati e strappati.

@naptown_thrifts

Rispondi a @kristabrewer, questo non è esclusivo di @target, come tutti sappiamo bene. #targethaul #kidsclothes #targetfinds #targetrun #targetstore #shopwithme

♬ Pazzo – Patsy Cline

In un altro video Meredith confronta i pantaloncini da ragazza con quelli da ragazzo dopo che diverse persone nei commenti del suo primo video hanno notato che c’erano grandi differenze anche lì. E c’erano. Sia per le dimensioni (i pantaloncini per ragazze sono più corti di diversi pollici) che per la durata, inoltre non ci sono tasche per le ragazze mentre i ragazzi ne hanno diverse.

“La mia figlia più piccola adora raccogliere sassi”, ha spiegato. “E usa le mie tasche perché i suoi vestiti non hanno tasche. Quindi, quando le ho comprato i pantaloni da ragazzino che hanno le tasche più profonde, è così felice perché i suoi vestiti servono a uno scopo invece di coprirla semplicemente. “

Meredith ha anche sottolineato che c’era una differenza di prezzo tra i pantaloncini da ragazza e quelli da ragazzo. Nonostante lo stile da ragazzo avesse più tessuto che è molto più robusto e includa tasche, era più economico dei pantaloncini da ragazza: compra due dollari. La sezione dei commenti lo ha definito per quello che è con una persona che scrive: “la tassa rosa inizia così presto”.

La mamma ha risposto ad alcune domande comuni che stava ricevendo nella sezione dei commenti, inclusa la domanda sul perché non prenderà solo i vestiti di sua figlia dalla sezione “ragazzi”. È qualcosa che ha fatto e ha reso felice sua figlia, ma non è proprio questo il punto.

“Questo non è un dilemma estetico irrilevante”, ha spiegato. “Le ragazze affrontano conseguenze reali per ciò che indossano fin dalla giovane età, dalle violazioni del codice di abbigliamento alla giustificazione della violenza contro di loro”. E crede che Target dovrebbe essere colui che affronta – e risolve – questi problemi.

Leave a Comment