Ho guadagnato 12.000 sterline vendendo vecchi vestiti, inclusi reggiseni e calzini premaman

A dieci anni, Delphi Robertson si guadagna da vivere. Aiuta mamma Kerensa con il suo lucroso trambusto, vendendo i vestiti che amava.

Niente è off limits poiché la coppia frusta di tutto, dai vecchi reggiseni premaman ai calzini e alle scarpe da ginnastica di seconda mano.

3

Kerensa Robertson, 48 anni, ha una proficua attività secondaria, vendendo vestiti di seconda mano online
Lei e sua figlia di dieci anni Delphi gestiscono l'operazione

3

Lei e sua figlia di dieci anni Delphi gestiscono l’operazione

E mentre spedire fino a 50 pacchi a settimana è laborioso, ha significato che l’assistente amministrativa Kerensa, 48 anni, ha rastrellato £ 12.000 in più nella vita di sua figlia.

Kerensa, che vive con il suo partner Matt, un costruttore di 52 anni, e Delphi, a Billericay, nell’Essex, afferma: “Ora sono dipendente dalla fustigazione di vecchie cose online e così facendo ho pagato per numerose prelibatezze, inclusi i fine settimana eleganti a Londra, vacanze al mare e lezioni di equitazione per Delphi.”

“Qualsiasi altra famiglia può fare lo stesso ripulendo la spazzatura domestica indesiderata e spendendo solo 30 minuti al giorno per elencare articoli su una vasta gamma di app e siti di vendita.

“Delphi ed io siamo una macchina ben oliata, che trasforma il disordine in denaro.

Ho trasformato un carro funebre in modo da poter andare in vacanza a basso costo, fa rabbrividire le persone
La mamma mostra un'INCREDIBILE struttura da arrampicata che il suo fidanzato ha costruito per i loro due figli

“Ero solito buttare via tutta la roba, ma mi sono reso conto che erano, letteralmente, soldi nel cestino.

“Con l’aumento del costo della vita, grazie all’aumento delle bollette energetiche e agli articoli di uso quotidiano che aumentano di prezzo al supermercato, sono così felice di avere questo reddito extra”.

L’esperta vendita di Kerensa è iniziata dopo la nascita di Delphi, quando frustava i vestiti premaman su eBay. Ora vende su siti come Vinted, Depop e Facebook Marketplace..

OTTIME CONDIZIONI

Dice: “Quando il mio congedo di maternità è finito, ho ridotto a tre giorni alla settimana in modo da poter trascorrere più tempo con Delphi. Ma il calo delle entrate mi ha colpito duramente.

“Mi sono reso conto che non sarei stato in grado di permettermi giorni liberi e pagare le bollette. Un giorno, mentre aprivo il mio guardaroba, mi colpì. Avevo così tanti vestiti che avevo comprato quando ero incinta che erano appesi lì usati a malapena. Tutto, anche il braccio della maternità, era in ottime condizioni”.

Karensa ha elencato tutto su eBay e ha venduto 50 articoli, guadagnando £ 350 in una settimana. “C’era un vestito blu per la maternità Next che avevo comprato per £ 40 e venduto per £ 18, più spese di spedizione”, dice.

“Top premaman che avevo pagato £ 25 e venduto per £ 14 e reggiseni premaman che ho comprato per £ 15 e venduto per £ 6. Questo mi ha fatto ridere, quindi ho preso altri reggiseni che non mi stavano più e li ho elencati. Anche loro hanno fatto soldi”.

Man mano che Delphi cresceva, Kerensa vendeva i vestiti che era diventata troppo grande.

“Quando Delphi era una bambina, la spogliavo indossando il pannolino per darle da mangiare in modo che non si sporcasse i vestiti”, dice Kerensa.

“Ho messo insieme mazzi di crespelle e bavaglini e li ho elencati. I suoi vestiti e gli abiti per uscire erano in condizioni così immacolate che ho ottenuto quasi lo stesso prezzo che li ho pagati.

“Nel corso degli anni, ho continuato a dedicare tempo ogni settimana a fotografare oggetti di cui non abbiamo più bisogno e a caricarli, avendo sempre almeno sette oggetti attivi in ​​movimento”.

Kerensa ha realizzato dei profitti sostanziali. Ha frustato un paio di scarpe con il tacco per £ 67, nonostante le abbia pagate solo £ 10. E quando è arrivata la pandemia, l’ha portata a vendere una tacca.

Mi sono reso conto che non avrei potuto permettermi giornate fuori casa e pagare le bollette. Un giorno, mentre aprivo il mio guardaroba, mi colpì. Avevo così tanti vestiti che avevo comprato quando ero incinta che erano appesi lì usati a malapena.

Dice: “Stavo esaminando il mio armadio durante il blocco e mi sono resa conto che avevo ancora vestiti che andavano dalle taglie dieci alla mia attuale 16.

“Quando ho finito avevo elencato 130 articoli, che andavano da 99 pence a £ 5.

“Nel giro di due settimane il mio taglio del guardaroba ha dato i suoi frutti e ho guadagnato £ 1.200”.

Con gli affari che andavano così bene, Kerensa ha elencato Delphi per aiutarla a postare e imballare, e ha anche iniziato a svendere il guardaroba del suo partner.

Dice: “Matt ha perso il 4° posto grazie a un’alimentazione sana e all’esercizio fisico, quindi ho venduto più di 100 articoli che era troppo magro per essere indossato.

“Ho scoperto che le sue collezioni retrò di Adidas e Levis erano molto richieste. Li ho puliti e li ho inseriti in app come Vinted, che non addebita commissioni di vendita.

Kerensa si è dimostrata una tale imprenditrice che i suoi amici le hanno chiesto di vendere i loro capi indesiderati e ha iniziato a comprare oggetti esclusivamente per rivenderli.

Dice: “I miei amici sono rimasti così colpiti che alcuni mi hanno offerto il 50% dei profitti se avessi venduto i loro vestiti.

“Ho fatto un amico, che ha un guardaroba firmato, £ 1.800 – e ne ho preso la metà. Ho anche visitato le vendite di auto e garage, acquistando cose su cui sapevo di poter vendere. Ho trovato un paio di scarpe firmate Irregular Choice per £ 10, che sono state vendute a £ 70.

“Abbiamo tutti beneficiato della mia vendita. Abbiamo vestiti nuovi, Delphi ha preso lezioni di equitazione e abbiamo affittato una capanna sulla spiaggia.

“La chiave è essere determinati e tenaci. Anche avere una buona reputazione grazie a un feedback positivo è fondamentale”.

I migliori consigli per la vendita online

Ecco alcuni suggerimenti per vendere le tue cose online.

  • Mostra l’oggetto in buona luce e su uno sfondo semplice.
  • Scatta foto di fronte, retro ed etichette.
  • Sii onesto sulla condizione.
  • Combina l’affrancatura e offri pacchetti.
  • Guardati intorno per servizi postali più economici rispetto a Royal Mail.
Kerensa ha frustato un paio di scarpe con il tacco per £ 67, nonostante abbia pagato solo £ 10 per loro

3

Kerensa ha frustato un paio di scarpe con il tacco per £ 67, nonostante abbia pagato solo £ 10 per loro

Leave a Comment