Teen ha rubato £ 1.600 di vestiti e trucco nel centro di Birmingham perché “non aveva cose belle”

Un’adolescente ha fatto una corsa al taccheggio di vestiti e trucco da £ 1.600 nel centro di Birmingham perché “non aveva cose carine come questa”. Demi Ellis ha viaggiato dallo Yorkshire alla seconda città dove ha preso di mira Selfridges, House of Fraser, Boots, Zara e Morphe nello stesso giorno.

La 19enne è stata catturata all’arena dopo essere stata avvistata dalle telecamere a circuito chiuso e in seguito ha affermato che era stata “un’idea della sua amica”. Ellis, di Cedar Close, Stocksbridge, Sheffield, si è dichiarato colpevole di cinque capi di imputazione per furto in un negozio presso la Birmingham Magistrates’ Court martedì 12 aprile.

È stata condannata a 12 settimane, sospesa per 18 mesi e le è stato detto di stare lontana dagli “amici” che la mettono nei guai. Il 9 dicembre dello scorso anno Ellis ha rubato £ 947 di vestiti da House of Fraser, £ 186 di trucco da Morphe, £ 48 di vestiti e trucco da Boots, un ulteriore bottino di £ 350 da Selfridges e vestiti per un valore di £ 48 da Zara.

LEGGI DI PIÙ: Ladro di preservativi e lubrificanti ha “pugnalato il lavoratore del negozio di Savers con un’arma” dopo un inseguimento a piedi

Il procuratore Neelam Shafiq ha dichiarato: “Gli agenti sono stati chiamati all’arena il 9 dicembre dalla sicurezza di Selfridges a due donne, la signora Ellis e la sua amica, che erano state osservate dalle telecamere a circuito chiuso a Selfridges, Morphe, House of Fraser, Boots e Zara mentre selezionavano oggetti e prendendo quelli.

“Tutti gli articoli sono stati recuperati e restituiti ai negozi. Morphe ha espresso l’effetto sui propri margini di profitto di reati di questa natura”.



Il centro dell’arena a Birmingham

Ha sostenuto che c’era “un’elevata colpevolezza” perché era un’attività di gruppo che prevedeva la pianificazione. Kalsoom Bashir, in difesa, ha detto alla corte che Ellis era stata “cacciata via” da casa sua e in quel momento era una senzatetto.

L’avvocato ha detto: “È stata una senzatetto per tre mesi. È stata schietta (con la polizia) e ha ammesso pienamente i reati dicendo che non aveva cose carine come questa, ha preso gli oggetti per se stessa.

“Da allora ha contattato la squadra dei senzatetto e ha un indirizzo fisso. Ha anche fatto domanda per un lavoro presso Aldi e un magazzino”.



Mezzo Ellis
Mezzo Ellis

La signora Bashir ha confermato che Ellis non aveva problemi di salute, alcol o droghe aggiungendo: “Mi dice che è stata un’idea della sua amica”.

Ellis deve completare 20 giorni di attività di riabilitazione come parte della sua condanna e pagare un supplemento per la vittima di £ 128. Il giudice distrettuale David Murray ha fatto riferimento al fatto che da giovane aveva commesso un reato diverso.

Ha detto: “Sembra che tu abbia rispettato un ordine di deferimento e sei andato avanti con la tua vita. Eppure lo stai facendo. Ora sei in un tribunale per adulti. Le cose sono molto diverse.

“Se ci vediamo di nuovo, sarà una prigione. Potresti pensare che la tua scelta di amici non sia salutare per te. Se ti sta mettendo nei guai, o viceversa, potresti non volerla come amica .”

Per ricevere gli ultimi aggiornamenti su crimini e casi giudiziari direttamente nella tua casella di posta, fai clic qui

.

Leave a Comment