“L’uomo è rimasto con solo i vestiti addosso” mentre il fuoco distrugge il bungalow di Kingswinford e le foto di famiglia

Un uomo è rimasto devastato dopo che un incendio ha sventrato un bungalow. L’incendio ha squarciato tre bungalow in Sandhurst Road a Kingswinford, Dudley, intorno all’ora di pranzo di sabato 16 aprile.

Venti i vigili del fuoco hanno domato le fiamme sul posto, quando il fumo si è alzato in aria. Un bungalow è stato così gravemente danneggiato che ora deve essere demolito, ha detto la famiglia colpita.

Anche le preziose fotografie che si trovavano all’interno della proprietà sono andate perdute per sempre dopo che è stata devastata dalle fiamme. Anche un camper che si trovava presso la struttura è stato gravemente danneggiato, mentre “le bombole di gas sono esplose in seguito”.

LEGGI DI PIÙ:Venti vigili del fuoco si precipitano all’incendio che coinvolge tre bungalow a Kingswinford

Il bungalow era di proprietà di un uomo, nonno e pensionato, che si era stabilito nella casa per godersi la pensione. Tuttavia il pensionato è stato ora costretto a vivere con i parenti.

Si ritiene che l’incendio sia stato accidentale, tuttavia i vigili del fuoco delle Midlands occidentali non hanno ancora fornito un commento ufficiale sulla causa. Una pagina di raccolta fondi è stata creata per sostenere la famiglia colpita in seguito all’incendio, con un obiettivo di raccolta fondi di £ 1.000.



Il camper bruciato

Finora sono state raccolte più di £ 300. Amanda Parker, che ha lanciato la pagina, ha scritto: “Speriamo di raccogliere fondi per un padre di famiglia locale a Kingswinford.

“Adorava il suo bungalow in Sandhurst Road e si stabilì in una strada tranquilla per godersi la meritata pensione. Purtroppo, un disastro estremo gli ha portato via tutto questo.

“Tutto ciò che resta sono i vestiti con cui è sfuggito a questo tragico disastro. Un inspiegabile incendio accidentale ha squarciato la casa provocando una devastazione totale.

“Tutto ciò che resta è circa il 10% della struttura di questo bungalow. Questo incendio non solo ha distrutto l’alloggio di un uomo del posto, ma ha anche strappato via ricordi degni di una vita, comprese fotografie speciali.

“Questo incendio ha causato una devastazione totale in questa casa di famiglia. Anche il suo amato camper è stato gravemente danneggiato poiché purtroppo l’incendio si è diffuso anche a questo.

“Qualsiasi supporto sarebbe molto apprezzato. Possiamo aiutare il nostro uomo del posto a rimettersi in piedi da tale tragedia?”

Una fonte della famiglia ha detto a BlackCountryLive che i vigili del fuoco sono tornati sul posto lunedì 18 aprile per spegnere le braci che si erano riaccese. La fonte ha detto che sono state sentite “esplosioni” anche dopo che le bombole di gas che si trovavano sulla proprietà si sono accese, a seguito dell’incendio principale.

La fonte ha detto: “È stata la nostra famiglia ad aver dovuto affrontare un vero dolore con la demolizione della casa. Abbiamo tutti il ​​cuore spezzato.

“Nulla è stato salvato, anni e anni di ricordi sono andati. Al momento lui (il proprietario della casa) vive con i membri della sua famiglia.

“Aveva appena iniziato a godersi la sua vita da pensionato. Non sappiamo dove sia iniziato l’incendio perché c’erano così tanti danni, i vigili del fuoco lo hanno definito inconcludente.

“I vigili del fuoco sono dovuti rientrare lunedì mattina, 18 aprile, intorno alle 4 del mattino per spegnere le braci che avevano iniziato a riaccendersi. Ci sono state esplosioni, dovute alle bombolette di gas per il camper e il garage – che era stato allestito per essere un piccolo laboratorio per lui in cui andare in giro ora è in pensione.

“Anche il camper è stata una parte importante della sua vita e gli piaceva andarci via, così come la famiglia”.

Sulla pagina della raccolta fondi sono arrivati ​​messaggi di sostegno per la famiglia. Jenny Cox, che ha donato alla pagina, ha scritto: “Assolutamente devastante per lui. Si spera che questo vada in qualche modo a ricostruire la sua casa”.

Sereia ha scritto: “Non riesco a immaginare cosa stai passando. Tutto il meglio”.

Matt ha aggiunto: “Le case possono essere ricostruite. Sono contento che tutti siano al sicuro”.

Per donare alla pagina di raccolta fondi, visita justgiving.com. I vigili del fuoco delle Midlands occidentali sono stati contattati per un commento.

Per le ultime notizie su Dudley, leggi la nostra newsletter Black Country

.

Leave a Comment