Abbonamenti mensili Lululemon per vestiti, eventi e lezioni

Lululemon sta lanciando un programma di abbonamento e non si tratta solo di vestiti per l’allenamento.

Il rivenditore di abbigliamento sportivo debutterà su due livelli di abbonamento, uno gratuito e uno a pagamento, nel tentativo di costruire una base più forte di clienti fedeli. Le offerte includono l’accesso esclusivo a oggetti, eventi e lezioni di fitness.

Lululemon afferma che la mossa potrebbe aiutare il rivenditore a ridurre i costi per acquisire clienti, poiché crea il “mercato del fitness più coinvolgente” del settore.

Sebbene Lululemon non sia certamente il primo rivenditore a lanciare un programma fedeltà unico, non molte aziende di abbigliamento offrono un’opzione che i clienti pagano ogni mese. Lululemon potrebbe essere un esempio da seguire per gli altri mentre l’azienda e i suoi colleghi cercano nuovi flussi di entrate oltre il rack.

L’opzione di iscrizione gratuita darà agli utenti l’accesso anticipato a prodotti Lululemon e articoli esclusivi, nonché inviti a eventi della community di persona, ha annunciato la società mercoledì durante un evento della giornata degli analisti.

La seconda opzione costerà ai membri $ 39 al mese, lo stesso prezzo di un abbonamento con accesso illimitato alla piattaforma di fitness a casa Lululemon, Mirror. Gli attuali utenti di Mirror verranno inseriti in questo nuovo livello di abbonamento senza costi aggiuntivi, ha affermato la società, che offrirà anche contenuti di allenamento da numerosi studi con cui Lululemon collabora, tra cui Rumble, Y7, Pure Barre e DogPound.

Gli abbonati a pagamento riceveranno anche tutti i vantaggi inclusi nel livello gratuito, quando entrambe le opzioni debutteranno ufficialmente in autunno.

“Vogliamo continuare ad aggiungere quanto più valore possibile in quel livello di abbonamento da $ 39”, ha affermato Michael Aragon, amministratore delegato di Lululemon’s Mirror, nella sua prima intervista ai media da quando è entrato a far parte dell’azienda. “Sta diventando un motore di crescita per Lululemon in generale.”

Aragon, un ex dirigente di Amazon, ha assunto il ruolo di amministratore delegato di Mirror a metà gennaio. Il suo compito è anche supervisionare le più ampie aspirazioni di fitness digitale di Lululemon. Lululemon ha acquisito Mirror per 500 milioni di dollari nel 2020, in un momento in cui società di fitness collegate come Peloton, Tonal e Hydrow stavano assistendo a una crescita esplosiva con i consumatori bloccati a casa e le palestre considerate non sicure.

Da allora Lululemon ha lanciato gli shop-in-shop Mirror, dove i clienti possono testare uno dei dispositivi Mirror da 1.495 dollari, in circa 200 località del Nord America.

Con la sua spinta all’adesione, Lululemon spera di presentare il marchio Mirror a un pubblico più ampio, dando anche più soldi agli attuali abbonati Mirror.

Lululemon ha sperimentato un programma fedeltà nel 2018, prima della pandemia di Covid e dell’accordo Mirror del rivenditore. Nella prova, che si è svolta in una manciata di città negli Stati Uniti e in Canada, ai membri sono stati addebitati $ 128 all’anno per vantaggi come spedizione gratuita, lezioni di allenamento ed eventi speciali.

Nikki Neuburger, chief brand officer di Lululemon, ha affermato che l’azienda è stata in grado di apprendere dal pilota ciò che i suoi clienti apprezzano di più: accesso prioritario alla merce, inviti a eventi e contenuti fitness esclusivi.

“L’obiettivo qui è creare una comunità connessa tra Lululemon e Mirror”, ha affermato.

Secondo Neuburger e Aragon, Lululemon sta attirando nuovi clienti tramite Mirror che non avevano mai fatto acquisti al rivenditore prima. Gli abbonati Mirror spendono anche “significativamente di più” in media rispetto al tipico cliente Lululemon, hanno affermato.

“Questi accordi non riguardano solo i contenuti”, ha affermato Aragon. “Si tratta di ottenere [people] nello stile di vita di Lululemon, e questo include indossare la nostra attrezzatura.”

L’offerta fitness ampliata di Lululemon potrebbe rendere il rivenditore un rivale più vicino a un’azienda come ClassPass, ora di proprietà di Mindbody, che consente agli utenti di iscriversi a lezioni di allenamento da numerosi studi boutique e catene nazionali, su base di abbonamento.

Non è del tutto raro che i marchi di abbigliamento sportivo si avventurino su questa strada. Alo Yoga, noto per il suo abbigliamento da yoga e approvato dalla celebrità dei reality TV Kendall Jenner, ha un programma di abbonamento di $ 20 al mese alle proprie lezioni di yoga. Il marchio Athleta di Gap ha collaborato con Obe Fitness per aggiungere una componente fitness al suo programma fedeltà.

Lululemon mercoledì ha anche annunciato nuovi obiettivi finanziari per il 2026, prevedendo un fatturato annuo di 12,5 miliardi di dollari entro il 2026.

Questa storia si sta sviluppando. Si prega di controllare di nuovo per gli aggiornamenti.

.

Leave a Comment