I nostri migliori consigli per fare il bucato e risparmiare sulla bolletta energetica

Prova uno o più di questi suggerimenti per iniziare a risparmiare sul bucato.

cyano66/Getty Images

Abbassare la bolletta energetica è un modo intelligente per risparmiare denaro e la tua lavanderia è un buon punto di partenza. Le lavatrici e le asciugatrici possono consumare molta acqua ed elettricità (o gas nel caso delle asciugatrici a gas), soprattutto se hai un modello più vecchio.

Ma non è necessario lavare a mano e asciugare i vestiti per risparmiare denaro. Ecco alcune semplici modifiche che puoi apportare per ridurre il consumo energetico della lavatrice e dell’asciugatrice.

Leggi di più: Quanti soldi puoi effettivamente risparmiare spegnendo le luci in casa?

andare freddo

A meno che un l’etichetta dell’abbigliamento specifica una certa temperatura, valutare la possibilità di scegliere l’impostazione a freddo quando si avvia un carico di lavaggio. Secondo Consumer Reports, un enorme 90% dell’energia utilizzata per lavare un carico va nel riscaldamento dell’acqua. Quindi, puoi risparmiare notevolmente sul consumo di energia quando usi l’acqua fredda.

Non preoccuparti nemmeno che i tuoi vestiti non vengano puliti in acqua fredda. La maggior parte dei detersivi sono progettati per funzionare meglio in acqua fredda. Scegliendo l’impostazione fredda che stai effettivamente ottenendo più pulito Abiti. Un ulteriore vantaggio è l’acqua fredda aiuta a prevenire lo sbiadimento del coloreanche.

Per alcuni carichi, come asciugamani e lenzuola, l’acqua calda è una scelta migliore per uccidere i batteri. Tutto il resto andrà bene in acqua fredda.

Diventa più fresco anche con l’asciugatrice

Un’impostazione di calore più alta sull’asciugatrice consuma più energia. Scegli un’impostazione di calore inferiore (e un tempo di asciugatura più lungo) per utilizzare meno energia.

Assicurati di utilizzare anche l’opzione di raffreddamento dell’asciugatrice. Finirà il carico con il calore che è già nell’asciugatrice, invece di produrne di più.

Migliora l’efficienza della tua asciugatrice

Riteniamo ancora che abbassare il livello di calore e rallentare il tempo di asciugatura farà risparmiare denaro, ma più velocemente i tuoi vestiti si asciugano, meno soldi spendi per l’elettricità. Migliorare l’efficienza della tua asciugatrice può aiutarti a non dover far passare i tuoi vestiti ancora umidi nell’asciugatrice una seconda volta.

Per prima cosa, assicurati che l’asciugatrice sia pulita. Le vie aeree che portano l’aria calda e umida lontano dai tuoi vestiti dovrebbero essere prive di lanugine e detriti. Le vie aeree ostruite manterranno l’aria umida intrappolata nel tamburo dell’asciugatrice insieme ai tuoi vestiti, facendoli asciugare più a lungo. Ogni volta che carichi un carico, assicurati di pulire a fondo la trappola per lanugine. Una volta all’anno, aspirare anche le prese d’aria e il tubo dell’aria che esce dal retro dell’asciugatrice. Eccotene alcune consigli per pulire a fondo l’asciugatrice.

In secondo luogo, puoi rendere più efficiente il trasporto dell’aria umida accorciando il tubo a fisarmonica sul retro dell’asciugatrice. Un tubo più corto può far funzionare l’asciugatrice il 20% più velocemente perché non ha bisogno di spingere l’aria umida fino in fondo. Se il tubo non ha una lunghezza eccessiva, avvicina l’asciugatrice alla presa d’aria sul muro o sul pavimento, quindi taglia il tubo a una lunghezza inferiore.

Terzo, dai i tuoi vestiti un giro in più in lavatrice. Eliminare l’acqua in eccesso può accelerare il processo di asciugatura fino alla metà.

Infine, non imballare l’asciugatrice. I vestiti hanno bisogno di spazio per rotolare per asciugarsi. Una buona regola pratica è riempire l’asciugatrice solo per due terzi.

Corri sempre a pieno carico

Le lavatrici e le asciugatrici utilizzano all’incirca la stessa quantità di elettricità per lavare un piccolo carico rispetto a un carico completo. Quindi, è più efficiente aspettare per fare il bucato fino a quando non hai un carico completo, ma ricorda: non riempire eccessivamente l’asciugatrice. Hai bisogno di lavarti subito e non hai abbastanza vestiti e asciugamani per riempire la vasca? Guarda questa galleria per alcuni articoli per la casa che puoi pulire in lavatrice che potresti non aver considerato.

Considera le ore di punta e non di punta

Se la tua società di servizi pubblici addebita un supplemento per i picchi di utilizzo, una semplice modifica alla tua routine può essere d’aiuto. Le ore di punta si riferiscono a determinati momenti della giornata in cui l’utilizzo aumenta nella tua zona. Quando ciò accade, una società di servizi pubblici con un servizio a tempo di utilizzo ti addebiterà un extra per far funzionare la lavastoviglie o lavare i vestiti durante le ore di punta. L’utilizzo degli elettrodomestici non essenziali durante le ore non di punta può invece avere un impatto significativo.

Contatta la tua società di servizi pubblici per determinare se fai parte di un piano a tempo di utilizzo e quando addebita un supplemento per le ore di punta. Puoi anche controllare il nostro spiegazione del tempo di utilizzo dell’energia per ulteriori dettagli.

Leave a Comment