Posso lavare i miei vestiti il ​​Venerdì Santo? Tradizioni e superstizioni

Puoi fare il bucato questo Venerdì Santo? (Foto: Getty)

Oggi è Il Venerdì Santo, una parte importante della Settimana Santa nel calendario cristiano, nonché un giorno festivo nel Regno Unito.

Il giorno cade dopo il Giovedì Santo e serve come anniversario della crocifissione di Gesù Cristo, che avviene poco prima della risurrezione la domenica di Pasqua.

Come molte feste tradizionali, ci sono una serie di superstizioni legate al Venerdì Santo. Uno dei più comuni? Che non puoi lavare i tuoi vestiti in questo giorno.

Ma è vero? E di quali altre superstizioni dovresti essere a conoscenza?

Ecco cosa devi sapere.

Posso lavare i miei vestiti il ​​Venerdì Santo?

Secondo la tradizione, fare il bucato il Venerdì Santo è considerato sfortunato.

Tre croci il Venerdì Santo

Il Venerdì Santo commemora il giorno in cui Gesù Cristo fu crocifisso (Foto: Getty)

In effetti, la stessa superstizione cattolica sconsiglia di fare qualsiasi tipo di lavoro domestico in questo giorno, perché porterà sfortuna.

Le origini di questa tradizione non sono chiare, ma non esiste una regola religiosa in vigore che dice che non puoi fare il bucato in questo giorno se lo desideri.

Altre tradizioni e superstizioni del Venerdì Santo

Forse non sorprende che ci siano alcune tradizioni legate al Venerdì Santo.

Una tradizione ben nota è che i cristiani non mangiano carne o latticini in questo giorno – di solito optando invece per il pesce.

Primo piano del piatto di panini trasversali caldi

I panini caldi sono considerati fortunati e il Venerdì Santo si evitano carne e latticini (Foto: Getty)

Poiché Gesù Cristo ha sacrificato se stesso – e la sua carne – per pagare i peccati di altre persone, per secoli i cristiani hanno evitato di mangiare qualsiasi prodotto animale a sangue caldo in ricordo, come una sorta di digiuno.

I panini caldi, tuttavia, sono nel menu. Sono tradizionalmente sfornati e mangiati il ​​Venerdì Santo e sono considerati molto fortunati.

Per quanto riguarda le superstizioni, ce ne sono anche molte.

Si dice che le attività di giardinaggio e agricoltura dovrebbero attendere fino a dopo venerdì, poiché “nessun ferro entrerà nel terreno”.

Sia i bambini che gli adulti dovrebbero evitare di arrampicarsi sugli alberi il Venerdì Santo o di fare qualsiasi tipo di lavorazione del legno.

Non arrampicarti sugli alberi il Venerdì Santo se sei superstizioso (Foto: Getty)

Tuttavia, invece del giardinaggio potresti andare a farti tagliare i capelli, poiché la superstizione ritiene che ti impedirà di avere mal di denti o mal di testa per l’anno a venire.

E se devi partorire il Venerdì Santo, sarai felice di sapere che si ritiene che i piccoli nati in questa data abbiano capacità di “guarigione”, specialmente se vengono battezzati entro la domenica di Pasqua.

E nonostante alcune superstizioni contrarie, il venerdì santo si può infatti fare il bagno o la doccia.

DI PIÙ: Pasqua 2022: Perché si chiama Venerdì Santo?

DI PIÙ: Il Venerdì Santo sarà il giorno più caldo dell’anno finora per milioni di persone

Segui Metro sui nostri canali social, su Facebook, Twitter e Instagram

Condividi le tue opinioni nei commenti qui sotto

Leave a Comment