Viola Davis parla di immersioni nei cassonetti, indossando abiti sporchi nelle memorie


Nel suo nuovo libro di memorie che uscirà alla fine di questo mese, Viola Davis parla del suo trauma infantile, della sua crescita in povertà e degli abusi sessuali subiti insieme alle sue sorelle maggiori.

“Conto tutto come gioia. Lo faccio”, dice Davis, 56 anni PERSONE. “Tutte queste cose mi sono successe, ma le possiedo. Ed è una parte di ciò che sono”.

In Trovarmi, la vincitrice di Tony, Oscar ed Emmy offrirà ai lettori informazioni sulla lotta della sua famiglia per sbarcare il lunario. Il libro descrive anche come Davis è cresciuto in un edificio fatiscente infestato dai topi e ha dovuto tuffarsi in un cassonetto per il cibo. L’attrice spiega anche come è stata vittima di bullismo da parte dei ragazzi a scuola per essere di carnagione scura e gli abusi fisici ed emotivi che lei, le sue sorelle e la madre hanno subito per mano del padre alcolizzato.

Viola Davis (Foto di Alberto E. Rodriguez/Getty Images)
'Pastor Shirley' è un film la cui coppa spirituale trabocca di abbondanza... di follia

“Sai quando guardi le foto nel viale della memoria e le vedi in modo diverso? Sto guardando la piccola Viola e vedo quanto fosse forte e come fosse solo uno sputo”, ha detto Davis.

“Penso che sia per questo che ho scritto il libro. Che se in qualche modo l’avessi esplorato, decompresso quei ricordi, risolvendoli, in qualche modo avrei potuto trovare la mia pace”.

Come riportato in precedenza da il Grio, Trovarmi sarà rilasciato in collaborazione con Rivista ebano Pubblicazione tramite HarperOne, un marchio di HarperCollins Publishers.

“Viola Davis è una potente rivelatrice di verità, attraverso il suo lavoro sul palco e sullo schermo, così come nella sua vita”, ha affermato in una dichiarazione Judith Curr, presidente ed editore di HarperOne. “Non vedo l’ora di lavorare con lei su un libro che riveli in modo potente il rischio e il pericolo per una donna di colore che vive nella pienezza dei suoi talenti e doni, e la ricompensa e la libertà che ne derivano”.

Trovarmi uscirà il 26 aprile. Giorni prima dell’uscita, l’attrice si siederà con Oprah Winfrey per un’esclusiva Netflix che mostra in anteprima il libro di memorie.

Oprah + Viola: un evento speciale Netflix sarà presentato in anteprima il 22 aprile sullo streamer, secondo Black Film.

“Tutto ciò che ho vissuto è ciò che mi collega al mondo. Mi ha dato uno straordinario senso di compassione”, ha condiviso Davis PERSONE. “È riconciliare quella ragazza che è in me, guarire dal passato e trovare una casa.

Nel frattempo, cattura Davis nei panni dell’ex first lady Michelle Obama nella serie antologica di Showtime La First Lady, in onda questo fine settimana.

Showtime descrive la serie di 10 episodi come segue:Nell’ala est della Casa Bianca, molte delle decisioni più importanti e rivoluzionarie della storia sono state nascoste alla vista, prese dalle carismatiche, complesse e dinamiche first lady americane. Questa serie aprirà il sipario sulla vita personale e politica di queste donne enigmatiche, con la prima stagione incentrata su Eleanor Roosevelt, Betty Ford e Michelle Obama.

Andre Holland in trattative per interpretare Huey P. Newton nella serie diretta da Don Cheadle per Apple

Insieme a Davis, Michelle Pfeiffer interpreta Betty Ford e Gillian Anderson è Eleanor Roosevelt nella serie limitata.

La Davis e suo marito, Julius Tennon, capo della JuVee Productions, sono produttori esecutivi con il creatore e autore della serie Aaron Cooley di Quattro posti: un thriller della Corte suprema, varietà rapporti.

La First Lady debutterà domenica 17 aprile su Showtime.

TheGrio è ora sulla tua TV tramite Apple TV, Amazon Fire, Roku e Android TV. Inoltre, per favore scarica le app mobili di Grio oggi stesso!

Leave a Comment