Progetto “Hnav HMoob” ispirato – The Advance-Titan

Cosa significano per te i vestiti? Per alcune persone significano identità o una forma di espressione. Tuttavia, le persone Hmong hanno una relazione diversa con loro. Per loro l’abbigliamento tradizionale Hmong è ricco di cultura e significato.

Sim Naav/Hnav Hmoob: Claiming Meaning and Sisterhood Through HMoob Clothes è un progetto avviato da Kuab Maiv Yaj che si impegna a esplorare cosa significa indossare abiti Hmong. La presentazione è stata condivisa tramite Zoom all’UW Oshkosh giovedì.
Maiv Yaj è un’artista visiva con sede a Twin Cities, Minnesota, che voleva esplorare come l’avrebbe fatta sentire vestirsi con abiti tradizionali Hmong.

Kylie Balk-Yaatenen / Advance-Titan
Sim Naav/Hnav HMoob ha presentato cinque diversi punti di vista delle donne Hmong sull’abbigliamento tradizionale e su come si sentono mentre lo indossano. Victoria Kue è un’artista in primo piano e mostra come indossa Hmong posando di fronte alle aziende Amish per mostrare l’intersezione tra Hmong e Amish.

Il suo obiettivo era quello di vestire Hmong ogni giorno e documentarlo attraverso fotografie. Ha detto che era molto isolante e che era “sola in occidente”.
“È stato un potente riconoscimento che l’abbigliamento quotidiano della nostra gente è morto”, ha detto.

Secondo la descrizione dell’evento, il progetto è cresciuto nel 2021 quando Maiv Yaj ha invitato Lee Xiong, Magnolia Yang Sao Yia, Tshab Her e Victoria Kue a esplorare questo progetto per la mostra Jerome Fellowship Exhibition del Minneapolis College of Art and Design in Minnesota. Questo evento è un invito per gli altri a impegnarsi in modo critico e consapevole con tutti gli artisti sulla politica degli abiti HMoob.

Xiong ha presentato la sua versione di “indossare Hmong” come “una lettera d’amore a sua sorella”. I suoi pezzi rappresentavano il modo in cui si sentiva mentre indossava i vestiti. I suoi pezzi hanno mostrato esperienze dolorose nell’indossare Hmong.

Ha detto di essere stata spesso presa in giro per aver indossato abiti Hmong e si sentiva come se non avesse la proprietà del suo corpo.

“I vestiti Hmong non erano fatti per corpi come il mio”, ha detto Xiong.
Sao Yia è un’artista di danza e dottoranda in studi di danza critici incentrati sulla sua versione di indossare Hmong nella sensazione effettiva dei vestiti.

Ha detto che spesso si sentiva a disagio nell’indossare gli abiti Hmong perché era difficile per lei ballare. Ha detto che era strano per lei indossare abiti Hmong perché quando lo faceva si sentiva come se fosse “contrassegnata” come Hmong e cancellata.

Pensò all’effettiva vestizione dei vestiti. Si è chiesta “Posso indossarlo come voglio?”

Tshab Her è un’artista interdisciplinare e stilista di guardaroba. Ha sfidato se stessa a indossare Hmong, ma l’ha fuso nella sua moda di tutti i giorni.

Ha detto che l’abbigliamento le ha dato uno spazio per essere vista, per essere autorizzata e per essere creativa. Il suo obiettivo era portarlo in questo progetto.
“Non mi sono mai sentita bella con i vestiti Hmong. Questo è stato un modo per celebrare me stesso e la mia cultura”.

La sua installazione era un paj ntaub, un tessuto ricamato con una storia, di lei che indossava i vari abiti che aveva messo insieme.

Victoria Kue è un’artista interdisciplinare che si concentra sulla creazione di oggetti che esprimono la sua narrativa disforica femminile, Hmong-americana. La sua idea di indossare Hmong stava cercando di trovare l’intersezione tra Hmong e Amish.

Indossava abiti tradizionali Hmong e scattava foto davanti alle aziende Amish a Lancaster e Intercourse, in Pennsylvania. Ha detto che questa “non era una chiamata, ma una documentazione di lamentela” perché sua madre lavorava per gli Amish.
Ha detto che era ancora a disagio nell’indossare gli abiti Hmong, ma realizzare il progetto l’ha aiutata ad acquisire fiducia in essi.

Pacha Her è una studentessa Hmong all’UWO e ha detto che la presentazione significava molto per lei, in particolare la presentazione di Tshab Her.

“È stata in grado di esprimere i suoi alti e bassi, nonché la risposta che stava ricevendo dal pubblico mentre stava facendo l’esperimento”, ha detto.

Per gentile concessione di kouamyang.com

Ha detto di aver capito quello che ha detto Sao Yia sul fatto che i vestiti a volte sono scomodi e difficili da indossare, ma il significato delle persone che ti vestono è ciò che ama di vestire Hmong.

“Spesso è tua madre che ti aiuta; il processo di indossare gli abiti Hmong crea un legame prezioso tra madre e figlia che è insostituibile”, ha detto Pacha Her. “Quando indosso abiti Hmong mi dà pace e conforto sapendo che ogni singolo capo di abbigliamento e oggetto che indosso che compone l’abito Hmong amplifica la mia identità Hmong.”

Pacha Her ha detto: “Questi pezzi sono cuciti a mano alla perfezione [which] rende ogni outfit così unico e squisito in ogni modo; i colori lo rendono così audace e coraggioso, ed è esattamente ciò che significa per me indossare abiti Hmong: audace, squisito e coraggioso.

Ha detto che invecchiando ha imparato ad amare e apprezzare gli abiti Hmong, ma non è stato sempre facile.

“Quando ero giovane, accettare la mia identità di Hmong americano era una lotta. Mi sono associata solo al lato “americano” di me, e ovviamente non aveva nulla a che fare con gli abiti Hmongness o Hmong”, ha detto. “Quando sono stato costretto a indossare abiti Hmong, ero imbarazzato e lo odiavo assolutamente, e non è stato fino a quando sono invecchiato e mi sono trasferito da casa [that]Sono stato in grado di rivendicare la mia piena identità di Hmong American”.

Pacha Her ha detto che non si è mai veramente presa il tempo per capire cosa significassero i singoli pezzi e come la definissero.

“Sono veramente tornato in me quando ho capito che le mani che hanno intenzionalmente creato ogni capo di abbigliamento Hmong erano le mani che mi hanno portato, combattuto per me, mi hanno amato e sono sopravvissute a una guerra, così ho potuto vivere la vita che ho ora”, lei disse. “Ora, indosso gli abiti Hmong con così tanto orgoglio.”

Ha detto che poteva vedersi incorporare insieme l’abbigliamento Hmong e l’abbigliamento moderno. Tuttavia, pensa che sarebbe difficile a causa di quanto sono colorati i pezzi.

Per ulteriori informazioni su altri eventi del patrimonio asiatico/Hmong che si svolgono all’UWO, controlla la pagina Facebook della Hmong Student Union. Per ulteriori informazioni sui presentatori elencati, controlla il sito Web di Magnolia Yang Sao Yia MagnoliaYangSaoYia.com

Leave a Comment