MANGO promuove la strategia dell’economia circolare dando una seconda vita agli abiti

In collaborazione con I:CO, una sussidiaria di Soex Group, Mango gestirà i capi raccolti localmente nei loro contenitori Committed Box, dove i clienti dell’azienda depositeranno i capi che non indossano più per dare loro una seconda vita. L’accordo con I:CO copre i mercati di Germania, Polonia, Svizzera e Turchia.

I: Il CO è responsabile della raccolta e smistamento degli indumenti depositati nei contenitori Mango Committed Box in base alla seconda età: riutilizzo (gli indumenti indossabili vengono erogati nel canale dell’usato); Riutilizzo (se non può essere riutilizzato, viene utilizzato per altri tipi di attività) o riciclato (gli indumenti possono essere trasformati in fibre tessili per uso industriale).

L’obiettivo dell’accordo con I:CO è quello di gestire i rifiuti tessili raccolti in ogni Paese attraverso un partner locale. Ad oggi, i rifiuti raccolti nei negozi Mango sono gestiti dalla Spagna. Questo accordo con un partner locale consente a Mango di elaborarlo localmente, riducendo le emissioni di CO2 e migliorando la logistica dei resi.

In Spagna, tutti gli oggetti raccolti e lavorati vengono donati al Koopera Recovery and Recycling Center, che fa parte di Moda Re, un gruppo di cooperative di iniziativa sociale e organizzazioni per il lavoro senza scopo di lucro promosso dalla Caritas.

Parallelamente all’accordo siglato con I:CO, Mango è attualmente in trattative con altri potenziali partner locali per la gestione dei rifiuti a livello locale in ogni Paese in cui è in corso di attuazione il progetto Committed Box. I clienti possono depositare tessuti e scarpe, indipendentemente dalla marca, in contenitori per casse personalizzate.

Committed Box è stato avviato nel 2015 come progetto pilota in cui i contenitori per il riciclaggio degli indumenti sono stati collocati nei negozi delle principali città spagnole. Oggi, i contenitori per casse personalizzate si trovano in tutti i negozi Mango in 15 paesi (Andorra, Austria, Belgio, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Russia, Spagna, Svizzera, Turchia e Regno Unito) e in selezionare negozi in Croazia.

Nel 2021 il progetto è stato esteso a cinque nuovi paesi: Austria, Italia, Turchia, Svizzera e Russia, con un totale di 105 nuovi container. Tutti i negozi in franchising in questi sei paesi raccolgono vestiti usati, che abbiano o meno un container. Alla fine del 2021, 759 negozi del Mango Network avevano contenitori dedicati.

Nel 2019, Committed Box Project è entrato a far parte del programma fedeltà dei clienti di Mango, Mango Likes You. Nell’ambito del programma Mango Likes You, i clienti che riciclano i loro vestiti usati presso Committed Boxes riceveranno Mi piace sul proprio account, che possono riscattare per biglietti del cinema e sconti, o donare a progetti di assistenza sociale.

Il progetto Committed Box mira ad allineare le attività di Mango agli Obiettivi di sviluppo sostenibile per un consumo responsabile (SDG 12) e fa anche parte della strategia di sostenibilità dell’azienda.

Beatriz Baio, direttore della sostenibilità di Mango, osserva che portare avanti la strategia dell’economia circolare è uno dei pilastri degli obiettivi di sostenibilità dell’azienda.

“Per questo motivo, stiamo espandendo il nostro progetto Committed Box attraverso accordi come questo e, lavorando con partner locali, possiamo contribuire a livello locale in ogni paese in cui il progetto viene implementato”.

Just Style ha parlato con Bayo e Mango President of Sourcing Andres Fernandez in un’intervista esclusiva lo scorso anno, in cui hanno discusso di come trasparenza, collaborazione e fiducia siano la chiave per un futuro più verde e per ricostruire meglio dalla pandemia di Covid-19.

Aziende correlate


Leave a Comment