Il vecchio programma di vestiti raccoglie 5 milioni di sterline per The Fire Fighters Charity

THE Fire Fighters Charity ha raccolto oltre 5 milioni di sterline nel suo programma di riciclaggio dei vestiti da quando è stato lanciato per la prima volta 12 anni fa, superando questo incredibile traguardo all’inizio di quest’anno.

Il programma è gestito in collaborazione con i servizi antincendio e di soccorso e le società di riciclaggio dei tessuti in tutto il Regno Unito e invita i membri del pubblico a donare i propri indumenti indesiderati nelle banche poste fuori dalle caserme dei vigili del fuoco e nei siti della comunità in tutto il paese.

È stato ideato per la prima volta da un vigile del fuoco del Northamptonshire Fire and Rescue Service, con la prima banca collocata fuori dalla stazione dei vigili del fuoco di Kettering nel 2010. Lo schema è cresciuto da lì, con 950 caserme dei vigili del fuoco in tutto il Regno Unito che ora partecipano.

Gli otto partner di riciclaggio dell’associazione, D. Robinson & Co., Beaumonts Recycling, Clyde Recycling, ASTCO, Roberts Recycling, Elm Tree Textiles, LMB e VPR Clothing, visitano regolarmente le banche per raccogliere le donazioni, prima di rispedire i vestiti lontano da discarica – con tutti i proventi donati a The Fire Fighters Charity.

Kevin Biles, Sales Manager di The Fire Fighters Charity, ha dichiarato:

“Il nostro programma di riciclaggio dei vestiti ha avuto un enorme successo da quando lo abbiamo lanciato e questo è dovuto esclusivamente al fantastico lavoro di squadra lungo il percorso.

“A nome di tutta la Charity, voglio ringraziare tutti i nostri partner per il riciclaggio dei vestiti, i nostri servizi antincendio e di soccorso in tutto il Regno Unito, i nostri compagni di squadra e volontari di beneficenza e ogni singola persona che ha donato i propri vestiti a una delle nostre banche di abbigliamento. Ecco i prossimi 5 milioni di sterline, grazie a tutti!”

Shaun Hallam, Assistant Chief Fire Officer presso il Northamptonshire Fire and Rescue Service, ha dichiarato:

“Sono lieto che la partnership con The Fire Fighters Charity e le società di riciclaggio abbia fatto una differenza così significativa dal punto di vista finanziario e ambientale, e sono orgoglioso che siamo stati in grado di celebrare il superamento del traguardo di 5 milioni di sterline, generato esclusivamente dagli indumenti indesiderati delle persone.

“Questa iniziativa a livello nazionale non solo consente al Fire Fighters Charity di supportare migliaia di personale dei vigili del fuoco e dei servizi di soccorso con la propria salute e benessere quando ne hanno più bisogno, ma allontana anche un’enorme quantità di indumenti indesiderati dalle discariche.

“Vorrei ringraziare enormemente le comunità locali nel sostenere la loro caserma dei pompieri locale attraverso le donazioni di vestiti, sta facendo un’enorme differenza e incoraggio tutti a continuare a sostenere l’ente di beneficenza e a donare vestiti a qualsiasi abbigliamento giallo banche fuori dalle caserme dei vigili del fuoco in tutto il paese”.

Per saperne di più sul riciclaggio dei tuoi vestiti in aiuto di The Fire Fighters Charity, visita: www.firefighterscharity.org.Regno Unito/riciclaggio.

I membri della comunità dei vigili del fuoco che necessitano di supporto per la loro salute e benessere possono chiamare la linea di supporto di The Fire Fighters Charity al numero 0800 3898820 o visitare: www.firefighterscharity.org.Regno Unito/supporto.

Leave a Comment