Aromatizza i tuoi pasti con erbe aromatiche nostrane a bassa manutenzione | Stile di vita

URBANA, ILLINOIS – Le erbe aromatiche sono le preferite di molti giardinieri. Sono facili da coltivare in quanto richiedono poche cure, hanno pochi problemi di insetti e malattie e generalmente preferiscono livelli di fertilità moderati. Inoltre, aggiungono fragranza e bellezza al giardino. Molte erbe come lavanda, salvia e basilico viola, sono molto ornamentali e si combinano bene nei fiori o negli orti.

“Ora è il momento di pianificare quali erbe pianterai questa primavera”, afferma Jennifer Fishburn, educatrice di orticoltura dell’Università dell’Illinois Extension. “Prima considera quali erbe usi nei piatti alimentari, quindi considera quali piante aromatiche aggiungeranno consistenza, colore e fragranza al tuo giardino”.

I semi e le piante possono essere ordinati per posta e la maggior parte può essere acquistata localmente. Erbe come aneto, coriandolo e basilico sono facili da coltivare dai semi. Lavanda, rosmarino, salvia e timo si coltivano facilmente dalle piante acquistate.

“Menta e origano sono facili da dividere, quindi chiedi a un collega giardiniere di iniziare la loro pianta”, dice Fishburn.

Durante la stagione di crescita, le erbe hanno bisogno di alcune attenzioni tra cui il diserbo, l’irrigazione e la raccolta. Il diserbo richiede persistenza. Se piantate in un giardino, la maggior parte delle piante erbacee consolidate non necessitano di annaffiature aggiuntive. Tuttavia, quando le precipitazioni sono inferiori a 1 pollice a settimana, potrebbe essere necessaria ulteriore umidità. La chiave è evitare di innaffiare eccessivamente poiché le piante erbacee non amano i piedi bagnati.

Evento Mom's Night Out pianificato nella chiesa di Clifton

La raccolta delle erbe può essere effettuata durante la stagione di crescita. Per tutta l’estate, le erbe annuali coltivate per le loro foglie come basilico, santoreggia e maggiorana dolce, dovrebbero essere tagliate lasciando circa 6 pollici di stelo e foglie. Taglia lo stelo appena sopra una foglia o un paio di foglie. La maggior parte delle erbe a foglia annuali non sopravvive al gelo o al congelamento. Quindi, se è previsto il gelo, rimuovi la maggior parte della pianta che desideri conservare.

Aneto e coriandolo sono erbe annuali coltivate sia per le foglie che per i semi. Per una fornitura continua di foglie fresche, risemina ogni due settimane. Se si coltiva per semi, lasciare maturare la pianta prima della raccolta. Raccogli le teste dei semi mentre diventano di un marrone chiaro. Metti le teste dei semi capovolte in un sacchetto di carta. Lasciare asciugare per circa due settimane e scuotere i semi dai gambi prima di rimuovere i gambi dal sacchetto.

Potare le erbe perenni a foglia come salvia, rosmarino, timo e origano rimuovendo un terzo della crescita superiore alla volta. Evitare potature pesanti di erbe perenni dopo l’inizio di settembre. In autunno, le piante che svernano devono iniziare a chiudersi. La potatura pesante promuoverà una nuova crescita che mantiene una pianta in crescita attiva.

Le erbe aromatiche sono meglio utilizzate fresche, tuttavia, la maggior parte può essere essiccata o congelata per un uso successivo. Prima di conservare le erbe aromatiche, lavatele per rimuovere lo sporco e altre particelle.

INFORMAZIONI SULL’ESTENSIONE: L’estensione dell’Illinois, il braccio di sensibilizzazione e coinvolgimento del pubblico dell’Università dell’Illinois, traduce le conoscenze basate sulla ricerca in intuizioni e strategie attuabili che consentono alle imprese, alle famiglie e ai leader della comunità dell’Illinois di risolvere problemi, adattarsi ai cambiamenti e alle opportunità, informarsi decisioni e portare avanti i progressi tecnici nella pratica.

.

Leave a Comment