8 fiori da giardino nostalgici che vale la pena rivisitare per fascino, aroma | stile di vita

Nell’opera teatrale di Thornton Wilder del 1938, “Our Town”, i fiori di eliotropio collegano due serie di personaggi che si riuniscono per inalare il loro profumo inebriante al chiaro di luna. Gli eliotropi, allora comuni, sono, infatti, meravigliosamente profumati. Eppure, in qualche modo, sono caduti in disgrazia nei giardini americani.

Molte piante da giardino di una volta dall’era vittoriana fino agli anni ’50 sono state sostituite con ibridi e piante da aiuola compatte, molte delle quali mancano del fascino, dell’aroma e della semplice nostalgia dei loro predecessori.

Ecco otto fiori da giardino vintage che vale la pena rivisitare:

Quattro ore (Mirabilis japala, Mirabilis multiflora)

I fiori profumati a forma di tromba bianchi, rossi, rosa, viola, gialli o bicolori si aprono tutti i giorni nel tardo pomeriggio e sbocciano dalla primavera al gelo in pieno sole o parzialmente. Le piante sono a bassa manutenzione, resistenti alla siccità e perenni nelle zone 8-10. Trattali come annuali altrove, anche se si auto-seminano prontamente. Il loro profumo e la loro forma dolce e di limone sono una calamita per api, farfalle e colibrì.

Cosmo (Cosmos bipinnatus)

I fiori frilly simili a margherite sbocciano copiosamente su piante con fogliame di pizzo dall’inizio dell’estate fino al gelo. Alcune varietà sono perenni nei climi più caldi, mentre altre sono annuali ovunque, ma tutte auto-seminatrici, garantendo prestazioni ripetute nella maggior parte dei giardini per gli anni a venire. Piantali in pieno sole, tranne che nelle zone più meridionali, dove apprezzeranno un po’ di ombra. Disponibile in giallo, rosa, arancione, rosso, viola, bianco e marrone.

Piselli dolci (Lathyrus odoratus)

Grappoli di fiori delicati, arruffati, rosa, viola, rossi, bianchi o bicolori sbocciano sulle piante rampicanti annuali durante la primavera e l’inizio dell’estate. I piselli profumano l’aria con una fragranza che ricorda l’uva. Pianta in pieno sole nelle zone settentrionali ma offri un po’ di ombra pomeridiana al sud.

Baciami oltre il cancello del giardino (Persicaria orientalis)

Uno dei preferiti di Thomas Jefferson, questo annuale di facile manutenzione, che cresce rapidamente fino a 6 piedi di altezza, è perfetto per la parte posteriore del confine. Grappoli accattivanti di fiori rosa pendenti si auto-seminano per garantire una fornitura costante di piante per gli anni a venire. Nelle zone con inverni freddi, seminare i semi direttamente in giardino in autunno; in climi senza gelo, lasciarli raffreddare in congelatore per una settimana prima di seminare all’aperto.

I fiori rosa, viola, pesca, rossi, bianchi, gialli o quasi neri coprono completamente gli steli di 8 piedi dall’alto verso il basso. Le piante a foglia larga sono biennali, il che significa che vivono due anni e fioriscono solo nel secondo anno, ma si auto-seminano, quindi ce ne saranno sempre di più sul ponte. Piantali in pieno sole al nord e in parte all’ombra nei climi caldi e fornisci una recinzione, un traliccio o un palo per il supporto.

Primule inglesi (Primula vulgaris)

Sebbene oggi ci siano quasi 500 specie di primule disponibili in molti colori, il giardino primaverile della tua bisnonna probabilmente includeva questi stendardi dai fiori gialli. Le piante perenni di breve durata sono resistenti nelle zone 3-8, preferendo condizioni umide e parzialmente ombreggiate. Coltivali in inverno nel profondo sud; in primavera altrove.

Un’erba chiamata per il suo uso nella produzione di sapone, questa tappezzante perenne a fioritura tardiva e estiva raggiunge un’altezza di 1-3 piedi. Semina i semi direttamente nel giardino in un luogo soleggiato in primavera e pianta regolarmente le teste morte per evitare un’auto-semina troppo vigorosa. Per un progetto divertente, prepara un sapone liquido facendo sobbollire 1 tazza di foglie e gambi tritati ben confezionati in 2 tazze d’acqua per 15 minuti. Filtrare con una garza e versare in un barattolo di vetro. Conservare in frigorifero per un massimo di una settimana e utilizzare come detergente per tutti gli usi o sapone per le mani.

Eliotropi (Heliotropium arborescens)

Con un profumo meraviglioso e forte che ricorda la torta di ciliegie, la mandorla e la vaniglia, queste tenere piante perenni arbustive vengono coltivate come annuali in tutte le zone tranne 9-11. Sebbene oggi sia disponibile in diversi colori, la varietà viola scuro era il classico del giardino di cottage familiare ai tempi di Thornton Wilder. Piantali in pieno sole ovunque tranne che nel profondo sud, dove beneficeranno di un po’ di ombra pomeridiana.

Jessica Damiano scrive regolarmente di giardinaggio per l’Associated Press. Maestra giardiniera ed educatrice, scrive la newsletter The Weekly Dirt e crea un calendario murale annuale di consigli di giardinaggio quotidiani. Inviale una nota a jessica@jessicadamiano.com e trovala su jessicadamiano.com e su Instagram @JesDamiano.

Copyright 2022 Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

.

Leave a Comment