303 Magazine Emi Zerr sul suo marchio Earthy Emi e Upcycling Clothing

La fondatrice di Earthy Emi, Emi Zerr, crea pezzi vintage unici e riciclati che vende sul suo negozio online. Ama dilettarsi con i vestiti per vedere come può creare cose nuove da vecchi pezzi. Uno dei suoi pezzi distintivi è prendere un abito da uomo e inserirlo in diversi set di abbigliamento per donna e un altro sono le giacche di jeans personalizzate. Rivista 303 si è seduto con Zerr per discutere del suo marchio e di come Earthy Emi si è evoluta nella scena della moda di Denver.

Foto di Evan Olea

Zerr è nato e cresciuto in Colorado. Come un’ode al suo stato d’origine, trae molta ispirazione per i suoi vestiti dalle montagne del Colorado e dai paesaggi urbani.

“Adoro il Colorado, dalle bellissime montagne lussureggianti alla vivace città ispiratrice, non potrei immaginare di crescere da nessun’altra parte”, ha detto.

Zerr è stata immersa nel mondo della moda a 14 anni quando ha iniziato a fare la modella. Ha fatto un viaggio a New York per fare la modella e si è innamorata perdutamente dell’industria della moda. Zerr ha 23 anni e da allora fa la modella.

“Quando avevo circa 20 anni, mi sono reso conto di quanto amassi quello che succede dietro le quinte della moda; la fotografia, il design, la coltivazione, l’atmosfera generale della creazione artistica attraverso pezzi indossabili”, ha detto.

Foto di Thanh H. Joris

Zerr basa i suoi vestiti riproposti su un tema: la Terra. “Amo le forme e i design organici e questo segue nei design che creo”, ha detto.

Crea da sola tutti i suoi modelli e ha alcuni modelli distintivi che sono molto popolari. Questi includono giacche di jeans uniche nel loro genere rivestite con arte, toppe e dipinti.

Zerr crea anche “lanci dell’usato”. “Prendo una giacca da uomo e la trasformo in un completo da donna che include giacca, gonna e in alcuni set con pantaloni su misura. Il resto dei miei progetti personali include pezzi riciclati da corsetti, abiti, jeans ricoperti di opere d’arte”, ha detto.

I pezzi vintage hanno sempre fatto parte dello stile di Zerr. Quando frequentava l’ultimo anno di liceo, voleva indossare abiti unici e accessibili. Mirava a creare il proprio stile con abiti che la rappresentassero. Di conseguenza, Zerr ha iniziato a risparmiare pezzi vintage e “subito dopo, mi sono innamorata dell’idea di creare questi pezzi vintage in qualcosa di totalmente nuovo e personalizzato”, ha detto.

La nonna di Zerr, Mimi, ha cucito i primi pezzi vintage rielaborati che ha venduto. Poi sua nonna ha continuato a insegnare a Zerr come cucire questi pezzi unici da sola. “Le devo molto del mio successo. Da allora, ho costruito un intero armadio di vestiti vintage che è pronto per essere riciclato”, ha detto.

Quando si aggiunge alla sua collezione di vestiti riciclati, Zerr è molto specifica sulla parsimonia. Tiene d’occhio i capi in denim che hanno una buona struttura e un bel lavaggio. Controlla sempre l’area degli abiti da uomo per vedere se ci sono pezzi colorati che può ridisegnare. Inoltre, Zerr ama la tendenza della moda in maglia e si assicura di controllare quella sezione. “Adoro lavorare con il materiale per realizzare questi pezzi importanti”, ha detto.

Zerr ha creato il suo sito Web, Earthy Emi, nel 2018. Ha iniziato realizzando abiti riciclati per se stessa perché voleva qualcosa di diverso da tutti gli altri. Dopo aver ricevuto complimenti per i suoi vestiti, i clienti hanno iniziato a chiedere se poteva realizzare per loro pezzi riciclati personalizzati. Dopo il successo del 2019, ha iniziato a promuovere i suoi vestiti sul suo TikTok.

“Un giorno ho deciso di fare un piccolo video sui miei vestiti, senza pensarci molto. Il giorno dopo mi sono svegliata con oltre un milione di visualizzazioni su quel singolo video di 15 secondi insieme a 20.000 follower nel corso di una notte”, ha detto.

Quel giorno la sua intera collezione andò esaurita. Dal video di TikTok, ha guadagnato oltre 40.000 follower e ha venduto completamente quattro delle sue collezioni.

303 Magazine, 303 Fashion, Udella Miranda, Emi Zerr, Earthy Emi, Up-cycled clothing

Foto di Emi Zerr

Creare la tua attività vintage online richiede duro lavoro e un occhio attento, e Zerr ha imparato questo.

“Ho iniziato con una passione per l’arte che ho creato per me stesso. Credo che questo sia il primo passo che tutti dovrebbero fare quando si persegue un percorso creativo. Creare le cose per te stesso consente prima quella stanza di completa libertà ed essenzialmente il tuo miglior lavoro”, ha detto, “TikTok è la ragione principale del mio successo e anche se ho fatto sforzi attraverso altri punti vendita, devo molto a TikTok algoritmo.”

Zerr ha una passione per la creazione di arte in tutti gli aspetti. Non è solo una modella e imprenditrice, ma si occupa anche di grafica e social media marketing per diverse aziende.

Per quanto riguarda il futuro, Zerr sceglie di non pensare a cosa accadrà con i suoi affari perché si sta godendo i piccoli momenti che ha già costruito. Questa mentalità le dà motivazione per lavorare e progettare senza la pressione di ciò che il futuro potrebbe portare.

“Prendo le idee che fluiscono attraverso di me in ogni momento e le riverso nel mio lavoro, che poi tende a trasferirsi sul lato commerciale delle cose. Bambino di dimostrazione. Quindi, non sento di dovermi preoccupare molto, creo e vedo cosa succede,” lei disse.

Leave a Comment