Swap and Strut Pop-up porta abiti glamour con uno scopo a West Town

WEST TOWN — A West Town è stata aperta una boutique di abbigliamento pop-up con l’obiettivo di supportare le donne nella moda.

Swap and Strut, 1821 W. Chicago Ave., è l’etichetta di abbigliamento e design di Jocelyn Clarkson, che ha fondato l’azienda durante la pandemia dopo aver lasciato il suo lavoro aziendale.

Clarkson disegna abiti “molto audaci, molto sfarzosi, molto glamour” per appuntamenti serali, uscite con gli amici e altri eventi sociali, ha detto. I suoi vestiti “sono un modo per uscire dalla realtà, in particolare le donne aziendali che lavorano dalle 9 alle 5. … In realtà, l’approccio è: divertiti”, ha detto.

Swap and Strut sostiene anche enti di beneficenza e gruppi “che migliorano la vita delle donne” nell’area di Chicago, donando l’1% delle vendite ogni anno a un ente di beneficenza, ha affermato Clarkson. Nel 2021 ha collaborato con WINGS Program, un gruppo che lavora per aiutare le vittime di violenza domestica.

“La missione per questo è ispirare davvero le donne a seguire i loro sogni e, allo stesso tempo, sollevare le donne dalla povertà”, ha affermato.

Credito: Quinn Myers/Block Club Chicago
Abbigliamento da Swap & Strut, un nuovo negozio pop-up a West Town

Clarkson ha lavorato per anni nel settore finanziario, ma diversi anni fa si è trovata sempre più oberata di lavoro ed esaurita. Anche se era infelice, sentiva il bisogno di mettersi alla prova con sua madre, che è un’immigrata dal Guatemala, ha detto.

“Come persona cresciuta con una mamma immigrata, sentivo solo che avevo davvero bisogno di renderla orgogliosa, di avere davvero questo lavoro fantastico. E sapevo che se fossi entrata nella moda sarei rimasta al verde per tutta la vita. O almeno così pensavo”, ha detto.

Clarkson ha imparato da sola a disegnare vestiti durante la pandemia e ha avviato Swap and Strut come società di noleggio di abbigliamento. Ma con pochi eventi e riunioni in programma, è passata rapidamente a concentrarsi solo sulle vendite, che rimangono il suo modello di business oggi.

“Ho deciso di iniziare a insegnare da me il fashion design, lentamente ma inesorabilmente. Non ho frequentato la scuola di moda, quindi ho dovuto insegnarlo da solo. E poi una connessione ha portato all’altra e questo è davvero ciò che mi ha permesso di creare ciò che ho”, ha detto Clarkson.

Credito: Quinn Myers/Block Club Chicago
Abbigliamento da Swap & Strut, un nuovo negozio pop-up a West Town

La missione di Clarkson si estende alle persone che recluta per confezionare i suoi vestiti. Ogni camicia, vestito e gonna è realizzata da donne nell’area di Chicago.

“Le sarte, le taglierine, il mio digitalizzatore di tessuti, sono tutte donne”, ha detto Clarkson. “Anche i miei rappresentanti dei tessuti sono donne. Questo è un marchio incentrato sulla donna fatto da donne per le donne per aiutare le donne.

Swap and Strut è l’ultimo inquilino dello spazio Pop-Up Project della Camera di Commercio di West Town, che offre locazioni a breve termine a piccole imprese a rotazione ogni pochi mesi. Il negozio ha precedentemente ospitato lo studio di design Kone Ranger, il Chicago Makers Pop-Up Shop e la galleria Kiss The Brain, tra gli altri.

Il pop-up a West Town durerà fino a maggio. Mentre Clarkson sta ancora conducendo la sua attività online, ha detto che si è concentrata sull’utilizzo dello spazio per costruire relazioni personali con i suoi clienti e farli sentire a proprio agio offrendo conversazioni, consigli e persino un drink se lo desiderano.

“Voglio creare un’esperienza per le donne in cui entrano e si sentono affascinanti, si sentono belle”, ha detto. “Per quanto l’e-commerce sia in piena espansione, penso ancora che le donne desiderino un’esperienza in cui entrino e ottengano effettivamente un buon servizio e conoscano effettivamente il designer”.

Clarkson non ha deciso a quale organizzazione donare quest’anno, ma sta accettando suggerimenti per gruppi dedicati ad aiutare le donne nell’area di Chicago. Chiunque abbia idee può inviarle un messaggio su Instagram.

Swap and Strut è aperto dalle 12:00 alle 18:30 dal mercoledì al venerdì, dalle 11:00 alle 17:00 il sabato e dalle 11:30 alle 16:00 la domenica.

Credito: Quinn Myers/Block Club Chicago
Jocelyn Clarkson da Swap & Strut, il suo nuovo negozio di abbigliamento pop-up a West Town
Credito: Quinn Myers/Block Club Chicago
Abbigliamento da Swap & Strut, un nuovo negozio pop-up a West Town

Iscriviti a Block Club Chicago, una redazione indipendente, 501(c)(3), gestita da giornalisti. Ogni centesimo che guadagniamo con i rapporti sui quartieri di Chicago.

Clicca qui per sostenere Block Club con una donazione deducibile dalle tasse.

Grazie per esserti iscritto al Block Club Chicago, una redazione indipendente, 501(c)(3), gestita da giornalisti. Ogni centesimo che guadagniamo con i rapporti sui quartieri di Chicago. Clicca qui per sostenere Block Club con una donazione deducibile dalle tasse.

Ascolta “Va tutto bene: un podcast di Chicago Block Club”:

Leave a Comment