L’adolescente Abington mette in mostra l’abilità nella danza classica indù

Saltando sul palco in seta viola e blu, Anika Kavalla, di Abington, ha ballato al ritmo impegnativo della musica indù per quasi tre ore. Lo scorso ottobre, la sedicenne ha debuttato davanti a 200 ospiti alla Abington High School, dove è una studentessa. La sua esibizione ha messo in luce aspetti della storia e della danza in India e si è conclusa con una festa vegetariana. Era la sua laurea come professionista nell’arte del Bharatanatyam – danza classica indù – che praticava quotidianamente da quando aveva 6 anni.

Maratona di Boston:La donna di Abington sta “tentando il quasi impossibile” per aiutare la carità

All’evento privato, i suoi amici intimi non indiani indossavano il tradizionale abbigliamento indiano (lehenga) in verde, giallo, rosa e blu. Volendo che si sentissero parte della sua cultura, Anika ha detto: “Ho prestato loro i miei vestiti e ho insegnato loro come allacciarli, ed erano entusiasti. È importante insegnare agli altri la mia cultura”.

Anika Kavalla, 16 anni, di Abington, è una professionista di danza classica indù.

La parola “arangetrum” significa prima esibizione, che fu il debutto di Anika sul palco. A differenza delle tipiche lauree nei programmi di ballo, l’arangetram non è automatico né è un comune rito di passaggio. L’insegnante decide quando lo studente è pronto, se mai. Il guru della danza di Anika, Hemalatha Vaidyanaythan, di Seattle, credeva che il momento fosse arrivato dopo 11 anni di pratica e studio, in gran parte su Skype e, successivamente, su Zoom.

Leave a Comment