L’OBA chiede la fine del modulo di autorizzazione al viaggio “tassa furtiva” – The Royal Gazette

Creato: 10 aprile 2022 14:45

Arretrato: il governo afferma che sta lavorando per cancellare un arretrato di domande di AT. (foto d’archivio)

L’Opposition One Bermuda Alliance ha chiesto oggi al governo di porre fine ai moduli di autorizzazione di viaggio per “tasse furtive”.

È arrivato quando il governo ha affermato che stava lavorando per cercare di cancellare un arretrato di domande di autorizzazione al viaggio causate da problemi con le e-mail e un’interruzione del suo sito web.

Questo pomeriggio il ministro della salute ombra, Michael Dunkley, ha affermato che, visti i problemi di arretrato, l’OBA “chiede nuovamente la fine della tassa stealth sotto forma di domanda di autorizzazione al viaggio”.

Ha aggiunto: “Nell’ultima settimana sono stato contattato ripetutamente da viaggiatori che hanno riscontrato problemi. Sebbene apprezziamo il lavoro di tutte le persone coinvolte nel processo, è ora che il modulo di autorizzazione al viaggio venga eliminato.

“Ha servito il suo scopo e ora, mentre impariamo a convivere con il Covid, dobbiamo tornare a una vita più normale e rimuovere quella che ora è una seccatura nei viaggi e un possibile inconveniente o disincentivo per i viaggiatori sull’isola.

“L’AT è ora un costoso inconveniente burocratico”.

Il signor Dunkley ha affermato che era più facile viaggiare dalle Bermuda negli Stati Uniti, senza tasse. “È chiaro il motivo per cui il governo del PLP non vuole eliminare questa tassa: aiuta a finanziare un governo che ha un bilancio in deficit.

“Le stime del governo mostrano che durante l’ultimo anno finanziario guadagnerebbero 14 milioni di dollari dalla domanda di AT, dopo aver preventivato di guadagnare 4,2 milioni di dollari. Nell’esercizio in corso, il governo ha stimato che raccoglierà 22 milioni di dollari da questa tassa imposta dal PLP.

“Durante il recente dibattito sul bilancio, ho parlato ampiamente di questo argomento, incluso ciò che stanno facendo le giurisdizioni concorrenti e ciò che mi stanno comunicando i bermudiani e le persone che lavorano nel settore degli affari internazionali”.

Un portavoce del governo ha affermato che il problema degli arretrati è stato esacerbato a causa di un aumento delle richieste di AT dovuto all’inizio della stagione delle navi da crociera.

Una portavoce ha dichiarato: “Il governo delle Bermuda ha recentemente subito ritardi con il suo account Microsoft Outlook e un’interruzione di gov.bm.

“Ciò ha avuto un impatto sul processo di autorizzazione al viaggio, causando un ritardo nel ricevere i loro TA per alcuni viaggiatori.

“Allo stesso tempo, il volume delle richieste di AT è aumentato con l’inizio della stagione delle navi da crociera”.

Ha detto che il call center sta “lavorando per gestire l’aumento delle chiamate e delle e-mail” e che c’è un arretrato di TA da elaborare con la priorità di affrontare quei voli per oggi e domani.

La portavoce ha aggiunto: “Secondo i requisiti stabiliti dalla legislazione sulle Bermuda, tutti i viaggiatori alle Bermuda hanno bisogno di un’autorizzazione di viaggio approvata per entrare nelle Bermuda.

“Il TA Team sta lavorando 24 ore su 24 per soddisfare la gradita richiesta di un aumento dei viaggi alle Bermuda e mitigare gli effetti dell’interruzione imprevista del sistema all’inizio di questa settimana.

“Stanno facendo ottimi progressi e chiediamo ai viaggiatori di essere pazienti.”

.

Leave a Comment