La sicurezza digitale può essere utilizzata per migliorare l’esperienza di viaggio

Dati biometrici in uso all’aeroporto internazionale di Washington Dulles. — Foto: DHS degli Stati Uniti/dominio pubblico

In questo periodo dell’anno, molte persone scelgono di fare una breve pausa. Uno dei fattori che preoccupano i viaggiatori che scelgono di prendere un volo, al di fuori dei rischi COVID-19, è un’esperienza senza attriti dall’aeroporto al loro ritorno a casa.

Un modo per raggiungere questo obiettivo è attraverso l’autenticazione digitale. Ciò migliora il viaggio risparmiando tempo, processi estesi e più tempo dedicato al relax.

Secondo Kristen Tsitoukis, Head of Hospitality, Incode, ci sono elementi di tale tecnologia che possono essere considerati attentamente. Offre i seguenti approfondimenti per Giornale digitale nel modo in cui l’autenticazione digitale riduce il singhiozzo del viaggio.

Al centro qui c’è la biometria. Questo approccio può massimizzare i viaggi contactless, ridurre la congestione dei passeggeri; e fornire sicurezza, usabilità e privacy.

Risparmia tempo, evita la fila con il processo di check-in pre-volo

Tsitoukis consiglia: “Invece di richiedere un arrivo anticipato in aeroporto per la verifica dell’identità, i passeggeri possono risparmiare tempo e fatica effettuando il check-in sui voli con il loro ID digitale prima del loro arrivo in aeroporto”.

Verifica delle transazioni senza interruzioni per un’esperienza di check-in senza intoppi

Delineando le virtù delle soluzioni digitali, Tsitoukis afferma: “Grazie alla tecnologia biometrica, gli ospiti possono effettuare il check-in in formato contactless. Ciò consente inoltre di risparmiare tempo poiché tutte le informazioni necessarie alla sede vengono raccolte tramite l’estrazione automatizzata dei dati. Gli ospiti possono essere certi che le loro informazioni sono mantenute al sicuro attraverso le prenotazioni online abilitate alla privacy.

Sicurezza in condivisione

La sicurezza personale può essere raggiunta utilizzando un fornitore di fiducia, afferma Tsitoukis. Trova: “Tranquillità quando si utilizza un servizio di condivisione del passaggio come Uber o Lyft verificando tutte le parti prima del ritiro. Ciò fornisce sicurezza e fiducia a entrambe le parti per eliminare i furti d’auto e/o gli attacchi quando si utilizzano questi servizi in vacanza (o in qualsiasi momento).”

Facile accesso ai fondi durante il viaggio

Ci sono molti casi in cui l’autenticazione digitale è importante. Tsitoukis ne delinea uno sottolineando: “Essere in grado di utilizzare l’autenticazione digitale per verificare la propria identità durante il viaggio consente un’accessibilità senza soluzione di continuità ai fondi, indipendentemente dalla posizione del consumatore. Utilizzando un software di riconoscimento facciale, un servizio finanziario può rilevare istantaneamente se l’utente corretto accede all’account da qualsiasi parte del mondo, piuttosto che saltare attraverso un processo di verifica telefonica, autenticazione a due fattori, per ogni transazione estera effettuata”.

Più tempo sul pavimento

La tecnologia digitale può anche far risparmiare tempo e ridurre la burocrazia, afferma Tsitoukis: “In sedi come i casinò, è necessaria la verifica dell’età/identità per il consumo di bevande, la richiesta di jackpot e più punti di ingresso. Utilizzando l’ID digitale, queste informazioni sono necessarie solo una volta, consentendo ai visitatori più tempo per fare ciò per cui sono venuti, piuttosto che più degli stessi processi”.

Leave a Comment