Hobby o stile di vita: l’uomo Kearney è un uomo di montagna del 21° secolo | Notizie locali

KEARNEY — Brandon Koch è nato con due secoli di ritardo.

Non ama niente di meglio che andare fuori città, piantare una tenda di tela e cercare la maggior parte del suo cibo. Alla fine di questo mese, vestito con gli abiti dell’era Lewis e Clark, parteciperà a un campo primitivo dove saranno proibiti frigoriferi, sacchi della spazzatura, torce elettriche e utensili moderni.

Tutto è iniziato quando ha dormito in una pelle di bufalo accanto a un fuoco aperto durante un accampamento di Boy Scout quando era giovane. Crescendo, si accampò sia con i Boy Scout che con la sua famiglia. “Non era solo essere fuori. Ciò che mi ha coinvolto è stata l’idea del primo commerciante di pellicce/uomo di montagna, l’intera idea di esplorazione”, ha detto Koch.

“È un ragazzo piuttosto simpatico”, ha detto sua moglie Jennifer. “Se vuole qualcosa e non riesce a trovarla da nessuna parte, scoprirà come realizzarla. Cuci tutto ciò che vuole. È molto, molto talentuoso”.

Koch ha divorato vecchi libri di boscaioli, guide sul campo e vecchi manuali di Boy Scout. Ha costruito una vasta biblioteca di tali libri.

Le persone stanno anche leggendo…

  • Duo di Kearney arrestato per spaccio di droga, possesso martedì a Kearney
  • Il capo dei vigili del fuoco volontario muore in un incidente in risposta al fuoco a distanza di Elwood
  • Kearney Il direttore pubblico dell’istruzione PK-5 si dimette per unirsi all’UNK
  • Incendio di vento e polvere nel Nebraska centro-occidentale; disposta l’evacuazione della città
  • I legislatori del Nebraska annullano quasi tutti i veti sul budget di Ricketts
  • Raddoppia la fortuna: due vincitori della lotteria da $ 100.000 da Casey’s in Iowa
  • Una donna di Grand Island riferisce di essere stata violentata da tre uomini
  • Il direttore del ristorante della città del Nebraska è stato citato per l’allagamento della cucina lo scorso giorno, dice lo sceriffo
  • I vigili del fuoco hanno spento l’incendio di prima mattina a Kearney
  • LSD, cocaina, ecstasy, sequestrati a un uomo dell’Oregon durante la fermata del traffico di Shelton
  • Impiegati presso le aziende della contea di Buffalo, Sherman, citati per aver venduto alcolici a minori
  • Dopo la debacle del 2020, i nuovi volti del GOP della contea di Buffalo non consentiranno la ripetizione
  • Un'”ansia eccitata” per il Nebraska come QB a cinque stelle, obiettivo chiave del portale di reclutamento nel fine settimana di reclutamento
  • Il camion che trasporta tortillas rubate da Grand Island si schianta sulla I-80 in seguito all’inseguimento
  • Nebraska i casi COVID aumentano, ma i ricoveri diminuiscono

Va in campeggio almeno una volta al mese da solo, con la sua famiglia o con gli amici dei club di avancarica. Ha imparato molte abilità, incluso come mangiare. È partito per i fine settimana di sopravvivenza nella natura selvaggia dei Boy Scout con poco cibo. “Potrei non portare nulla là fuori, e nel giro di mezz’ora posso essere da qualche parte dove posso procurarmi del cibo. È fantastico vivere nei boschi”, ha detto.

Alcuni fine settimana, non prende altro che mais essiccato e carne essiccata per integrare la caccia agli scoiattoli e ad altra piccola selvaggina. Ha imparato a creare trappole per coyote, castori e procioni, “anche se non ne sono coinvolto tanto quanto una volta. Ci vuole molto tempo.”

Ha imparato molto anche sugli edibili selvatici. “Per essere un boscaiolo a tutto tondo, volevo sapere cosa potevo mangiare nei boschi e quali cose vale la pena mangiare”, ha detto.

“Il tarassaco è commestibile, ma è amaro. Ogni parte dell’euforbia comune è commestibile fino a quando non si asciuga. In primavera, i suoi giovani germogli hanno un sapore molto simile agli asparagi. Quando diventano più grandi e sviluppano le cime, puoi friggerle come una frittella”.

La sua giacca invernale preferita è quella fatta di cervo abbronzato. Non l’ha comprato; l’ha scambiato.

L’abbronzatura del cervello è l’antica arte di preservare le pelli degli animali utilizzando gli agenti emulsionanti nella materia cerebrale, che aiutano a rompere le membrane mucose che causano l’indurimento delle pelli degli animali. Ha tagliato una coperta di lana per fare la sua fodera.

Koch dorme in una “tenda autentica” di tela senza pavimento. Può montare la sua tenda di 12 piedi per 14 piedi in 45 minuti.

“Il bello di una tenda di tela è che la grandine rimbalza su di essa. È abbastanza resistente a un evento in cui potresti avere 300 persone, tutte in tende di tela e nessun posto dove cercare riparo. Abbassa i boccaporti per essere sicuro che la tenda non esploda,” disse.

In un grande evento ad avancarica lo scorso Memorial Day, diverse tempeste violente hanno sollevato una tenda o due, ma “con il tipo di persone a cui piace, siamo una grande famiglia, quindi ci siamo riuniti e abbiamo aiutato tutti”, ha detto .

Presidente della United Nebraska Muzzleloaders Association, Koch è anche membro della Nebraska Muzzle Loading Rifle Association con sede a Grand Island.

Koch può anche accendere un fuoco senza fiammiferi. “Non l’ho mai imparato fino a tardi nella vita. Era sapere quali legni lavorano insieme. In questa zona, è pioppi neri americani e cedro rosso orientale. Fortunatamente in Nebraska, quegli alberi sono ovunque”, ha detto.

Koch, che ha servito nei Marines degli Stati Uniti per quattro anni e lavora alla West Pharmaceuticals, ha incontrato Jennifer in un negozio di tatuaggi a Grand Island 20 anni fa, dove lavorava all’epoca. Si sono sposati nel 2001.

La passione di Koch fa parte della loro vita. Si sono accampati in una tenda di tela al Rocky Mountain National Park. Koch preferisce una tenda da parete in tela quando è sul campo perché “sembra più di cacciare. È una tradizione per noi”, ha detto.

Anche a Jennifer piace cacciare. Lei non spara; invece, si siede in tribuna o alla cieca mentre Koch caccia. “Mi godo la pace e la tranquillità e osservo la fauna selvatica”, ha detto.

Pulisce ciò che Brandon porta a casa, come ha fatto per suo padre e suo fratello anni fa. Anche i loro suoni sono stati a caccia. A Kemper, 16 anni, non piace il suo sangue e i rumori forti, ma Kase, 12 anni, lo adora.

Durante il Natale, la famiglia si è accampata per tre giorni in un sito privato nella proprietà del club di avancarica vicino al Cairo e al fiume Middle Loup. Ha due pozzi, senza elettricità e 16 dipendenze perché gestisce grandi eventi come l’High Plains Regional Rendezvous la scorsa estate, a cui hanno partecipato 800 persone che si sono vestite con abiti precedenti al 1840 e “nascosero i cellulari”, ha detto Koch.

A Natale, i Koch erano soli tranne che per un’altra famiglia. Ci sono volute tre ore per disfare i bagagli e sistemare la tenda, quattro lettini, cibo e attrezzatura da campeggio. Hanno installato una stufa a legna, adeguatamente ventilata, all’interno della tenda.

“Sappiamo cosa stiamo facendo”, ha detto Koch. “Se hai l’attrezzatura giusta, coperte di lana, pelli di bufalo, è facile stare al caldo se ben preparati. Fuori c’erano 18 gradi, ma nella tenda c’erano 70 gradi”.

La famiglia ha tagliato un piccolo cedro che hanno chiamato “albero di Natale di Charlie Brown”. Lo portarono nella tenda e lo decorarono con oggetti trovati nei boschi, insieme a ornamenti in legno, proiettili penzolanti e ghirlande di filati portati da casa. “I bambini lo adoravano”, ha detto Koch.

Ha cucinato la cena di Natale a base di bistecca di pollo fritta su un fuoco aperto, insieme a patate, biscotti e sugo di campagna. Per la colazione di Natale, ha fritto hash brown con funghi, uova e pancetta, anche su un fuoco aperto.

La famiglia Koch non compra mai carne di manzo. Koch spara da due a quattro cervi ogni stagione. Lui e Jennifer lo trasformano in salsicce, hamburger e altro ancora.

“La carne è costosa. Siamo orgogliosi di farlo da soli. Jennifer aiuta a macellare e mettere su la carne perché la sua famiglia ha cacciato i cervi per anni”, ha detto.

Koch è anche ansioso di trovare un omicidio stradale. “Lo prendo, lo abbronzo e ne faccio un cappello o qualcosa del genere”, ha detto.

Sta trasmettendo le sue abilità alla generazione successiva. Come assistente capo scout della Boy Scout Troop 158 a Kearney, ha portato i ragazzi in campeggio in Colorado, Kansas, Canada, Boundary Waters in Canada e oltre. Son Kemper è un Eagle Scout.

Koch è anche un fabbro. Ha un’attività secondaria, Skab Leatherworks e Forge.

“C’erano un sacco di cose all’aperto che volevo, ma ho visto quanto costava, quindi ho provato a realizzarle. Ora il mio fabbro e la lavorazione della pelle pagano i miei hobby all’aperto. Più periodicamente è autentico, più è prezioso”, ha affermato.

In quel ruolo, si è offerto volontario al Trails & Rails Museum della Buffalo County Historical Society.

Il suo lavoro comprende girarrosti usati nel 1800, una trappola per castori funzionante modellata sullo stile del 1850, ferri da stiro usati sia per i ranch che per la decorazione e altri pezzi di scultura. “Spero di dare alle persone apprezzamento per il lavoro necessario per realizzare questi articoli”, ha detto.

Koch ha realizzato un ferro da stiro che fa attualmente parte di un’esposizione di pellicce in un museo della Carolina del Nord.

Koch non sa se definire la sua passione un hobby o uno stile di vita, ma quando i loro figli saranno cresciuti, lui e Jennifer sperano di trasferirsi nelle Black Hills, dove farà fabbro e lavorazione della pelle in siti aperti ai turisti.

“Mi piace fare questa roba. Non ci sono molte persone che insegnano e trasmettono queste abilità”, ha detto.

maryjane.skala@kearneyhub.com

.

Leave a Comment