Provare lo stendibiancheria riscaldato di Dunelm che costa 3 pence l’ora per funzionare

Con l’aumento dei prezzi dell’energia, molte persone sono caute nell’asciugare la biancheria sui termosifoni. Fortunatamente il tempo sta iniziando a scaldarsi, quindi useremo i nostri stendibiancheria più frequentemente, ma viviamo su un’isola famigerata per il suo clima imprevedibile.

Un acquirente ha deciso di acquistare un’asciugatrice riscaldata da Dunelm e vedere se va bene. Ecco la recensione di Emily Sleight, come riportato dal Liverpool Echo.

Da quando mi sono trasferito ho iniziato a rendermi conto di quanto possano essere costose le semplici faccende domestiche, come ad esempio lavarsi. L’uso di un’asciugatrice può finire per costare una fortuna e, con l’imprevedibile clima britannico, a volte è l’unica opzione che una famiglia ha.

Mia madre mi ha consigliato di acquistare uno stendibiancheria riscaldato per asciugare i miei vestiti lavati in modo rapido ed efficiente, e fino ad ora non ho mai visto davvero tanto trambusto. Di recente ho acquistato da Dunelm un aeratore riscaldato a 3 livelli, progettato per riscaldare il processo di asciugatura e non ho mai guardato indietro.

Al prezzo di £ 100, lo stendibiancheria è realizzato in alluminio ed è adatto per un massimo di 15 kg di biancheria. Viene fornito con un rack di stoccaggio aggiuntivo, il che significa che posso impilare più biancheria possibile.

L’aeratore

Questo stendibiancheria è dotato di tre livelli che si ripiegano per risparmiare spazio e, sebbene quando il prodotto è piegato sia ancora abbastanza grande, si ripone bene. Secondo la descrizione del prodotto, è adatto per un massimo di 15 kg di biancheria con un cestello aggiuntivo.

Posso gestire circa un lavaggio e mezzo sul cestello a seconda di ciò che è stato lavato e ci vogliono pochi secondi per riscaldarsi. Il calore dell’aeratore funge anche da riscaldamento, il che rende la mia stanza degli ospiti bella e calda (si spera di risparmiare sulle bollette del riscaldamento!)

È un vero dolore fare affidamento sul clima britannico quando vuoi stendere il bucato, motivo per cui questo aeratore riscaldato è un’ottima aggiunta ai miei articoli per la casa. Tutto quello che devo fare è mettere un bucato dopo il lavoro e attaccarlo sullo stendibiancheria durante la notte e di solito è asciutto al mattino.

Anche se non senti quell’odore di fresco “esterno” come se dovessi appenderlo fuori, lo stendibiancheria lascia comunque i tuoi vestiti morbidi e profumati. L’unico aspetto negativo è il fatto che gli asciugamani si sentono duri una volta asciugati durante la notte, cosa a cui sto ancora cercando di trovare una soluzione.

L’esecuzione costa da 3 pence l’ora, risparmiando circa 37 pence con l’ultimo aumento del 50% questo mese. Come dice la frase “ogni piccolo aiuto”, e l’airer riscaldato potrebbe risparmiare circa £ 1,85 se dovessi usarlo cinque giorni a settimana per un totale di circa £ 9,25 al mese.

Il verdetto

Sinceramente non mi sono guardato indietro da quando ho acquistato questo airer, non ho mai visto il clamore con il prodotto fino ad ora. È così facile fare il bucato e il fatto che si raddoppi come riscaldatore è un vantaggio.

Il lavaggio era un vero lavoro di routine, e non fraintendetemi, mettere via tutto è ancora molto fastidioso, ma almeno il processo di asciugatura è molto più semplice ora. Ho imparato che dipende tutto dal posizionamento dei vestiti, poiché a volte non si asciugano sempre correttamente se non sono appesi correttamente.

Può sembrare un po’ caro per £ 100, ma credo davvero che a lungo termine mi farà risparmiare un sacco di soldi ed è un prodotto così pratico. È possibile acquistare l’aeratore riscaldato Dunelm qui.

.

Leave a Comment