Papà scopre che il figlio indossa segretamente i vestiti e il trucco di sua sorella. Reddit gli ha dato il miglior consiglio

Il padre di un ragazzo che si intrufola nella camera da letto di sua sorella per indossare i suoi vestiti e il trucco aveva bisogno dei consigli di Reddit dopo che sua moglie aveva detto che era ingiusto.

Scrivendo alla sezione “Am I The A**hole” di Reddit, il papà ha spiegato di suo figlio di 10 anni: “È è sempre stato piuttosto femminile e va bene, lui è quello che è. Ma ultimamente sua figlia, 14 anni, si è lamentata che “il suo trucco è tutto incasinato e i suoi vestiti sono scomparsi” e l’ovvio sospetto è suo fratello.

Altro da SheKnows

Il ragazzo ha ammesso il comportamento, che l’OP (poster originale) gli ha detto di smettere di fare. Ma sua moglie ha detto che era “irragionevole” poiché il loro figlio stava “chiaramente attraversando un periodo di espressione”.

“Ammetto che non mi piace che mio figlio si trucca e si veste, ma non è questo il punto e non lo ammetterei né a lui né a nessuno”, ha scritto il papà. “Il punto è che non dovrebbe entrare nella stanza di sua sorella e prendere le sue cose, o danneggiarle il trucco, soprattutto non senza il suo permesso. Se vuole la sua roba può comprarla con la sua paghetta come fa sua sorella.

Clicca qui per leggere l’articolo completo.

L’OP ha aggiunto che non stava tenendo il figlio a uno standard diverso da quello che farebbe con una figlia, contrariamente all’opinione di sua moglie che le sorelle di solito condividono tra loro. “Ritengo di avere ragione nel rispettare i confini di mia figlia. IATA?”

“NTA”, dichiarò qualcuno. “Suggeriscigli di giocare con il trucco di sua madre. Vediamo quanto è tranquilla con lui che ha incasinato tutto in quel momento” aggiungendo: “Realisticamente però, dovrai trovare un modo per fargli il trucco con cui giocare… sei nella fase in cui puoi scegliere che tipo di ricordi ha un giorno di te quando stava cercando di capire se stesso.

Qualcuno ha risposto: “’Non puoi truccarti’ è omofobo. “Non puoi truccarti con Rebecca” non lo è. Gli sta insegnando a rispettare le cose degli altri”.

L’OP ha risposto: “Grazie per questo. Questo è esattamente il tipo di papà che voglio essere. So che non ci sono ancora del tutto, ma ci lavorerò, perché non importa cosa fa o non fa mio figlio, è prima di tutto mio figlio e ho il dovere di amare e sostenere lui.”

Qualcuno si è congratulato con il padre per “aver insegnato a tuo figlio i limiti, che gli piaccia indossare abiti femminili e truccarsi o meno”, aggiungendo: “‘Le sorelle condividono’ è la scusa più BS esistente, di solito a favore del bambino d’oro mentre l’altra sorella ottiene tutto rubato. Se vuoi scendere a compromessi, procura a tuo figlio un set per il trucco, magari dei vestiti che preferisce indossare. Se rende felice tuo figlio indossare un vestito o una gonna e usare del mascara, non fa male a nessuno”.

E quelli con esperienza hanno negato che le sorelle spesso condividano volentieri: “Io e mia sorella non abbiamo mai condiviso i vestiti, nessuno di noi voleva e andava bene” e “Come ragazza con una sorella, NON condividono assolutamente … le sorelle litigano letteralmente per tutto e gli effetti personali sono un punto di seria contesa”. Uno ha detto: “Le mie sorelle mi tenevano fermo e mi spremevano i limoni in bocca quando mi beccavano a pasticciare con le loro cose. Avrei adorato questo magico mondo di condivisione in cui sembra vivere la moglie di OP.

Papà adorava il consiglio di portare suo figlio a fare shopping o di dargli gli abiti tradizionali di sua sorella e ricordargli che condividere il trucco può essere antigienico. E noi amiamo lui sia per sostenere il diritto alla privacy di sua figlia che per l’espressione di genere di suo figlio. Ottimo lavoro!

Queste famiglie LGBTQ+ di celebrità stanno dimostrando che l’amore è amore.

Galleria di lancio: queste celebrità LGBTQ sono uscite tutte più tardi nella vita

Il meglio di SheKnows

Iscriviti alla newsletter di SheKnows.
Per le ultime notizie, seguici su Facebook, Twitter e Instagram.

Leave a Comment