Nuove tendenze emergono nei viaggi d’affari

Il desiderio dei lavoratori americani di tornare ai viaggi di lavoro si riflette in una serie di sondaggi e gli ultimi dati del Trendex Survey di American Express rispecchiano altri dati recenti che suggeriscono che i viaggi di lavoro potrebbero essere pronti per un boom.

American Express ha rilevato che il 75% dei viaggiatori d’affari e l’81% dei viaggiatori d’affari frequenti sono interessati a viaggiare per affari ora durante l’autunno.

PUBBLICITÀ

I principali motivi per cui i viaggiatori intraprendono viaggi di lavoro includono la tariffa standard: conferenze, corsi di formazione e opportunità di networking.

In voga

Le conferenze erano la ragione più probabile per un viaggio d’affari con il 31% degli intervistati che ha indicato che è per questo che si sarebbe recato per lavoro nei prossimi sei mesi. La formazione sul lavoro è stata molto indietro con il 27%.

I millennial sono i più propensi a viaggiare per affari in questo momento. Quasi su quattro millennial gli intervistati hanno affermato che avrebbero viaggiato nei prossimi sei mesi per opportunità di networking.

L’estate è una stagione popolare per chi viaggia per affari in questo momento. La metà dei viaggiatori d’affari ha segnalato interesse nei mesi estivi (50%). Tale interesse è stato più alto tra i viaggiatori d’affari della Gen-Z (62%) e tra i viaggiatori d’affari Millennial (57%).

Sembra esserci ancora una certa esitazione generale riguardo ai viaggi di lavoro con le generazioni più anziane. Quasi la metà (44%) dei viaggiatori d’affari Baby Boomer ha dichiarato di non essere affatto interessata a viaggiare quest’anno.

Bleisure

Anche un’altra popolare tendenza pre-pandemia sta tornando: i viaggi Blisure stanno tornando. Secondo il sondaggio Trendex, più della metà (53%) dei viaggiatori d’affari afferma di essere più propenso a prendere in considerazione l’idea di fare un “viaggio bleisure”, unendo viaggi d’affari e di piacere.

Il 55% dei viaggiatori d’affari ha maggiori probabilità di prolungare il proprio viaggio di lavoro in un viaggio di piacere a causa del lavoro in remoto e il 66% dei viaggiatori d’affari ha indicato che prenderebbe in considerazione l’idea di aggiungere giorni al proprio viaggio di lavoro per esplorare una città che stanno visitando.

Combinare il viaggio d'affari con il tempo libero.
FOTO: Combinare il viaggio d’affari con il tempo libero. (Foto via iStock/Getty Images Plus/Chinnapong)

Famiglia e amici

Potrebbe esserci una nuova tendenza emergente per i viaggiatori d’affari in un mondo post-pandemia. Mentre i confini tra casa e ufficio continuano a essere offuscati dalle tendenze del lavoro da casa, anche i confini sono offuscati per i viaggi di lavoro.

L’83% dei genitori è interessato a viaggiare per affari durante l’autunno e il 60% ha maggiori probabilità di prendere in considerazione l’idea di fare un viaggio bleisure ora rispetto a prima della pandemia.

Quasi la stessa cifra afferma che è più probabile che portino i membri della famiglia in viaggio d’affari a causa del lavoro a distanza (59%).

Non dovrebbe sorprendere che la destinazione sia la chiave per attrarre i viaggiatori d’affari con le famiglie. La caratteristica più motivante in un viaggio bleisure sono le località balneari e oceaniche (48%) ma solo il 35% di questo gruppo è alla ricerca di attività adatte ai bambini come caratteristica della propria destinazione.

Il sessantanove percento dei viaggiatori d’affari genitori prenderebbe in considerazione anche l’aggiunta di giorni al proprio viaggio di lavoro per esplorare la città che stanno visitando.

.

Leave a Comment