El Paso Chihuahua allenatore pronto a vincere | Stile di vita







Jared Sandberg – già membro dello staff tecnico dei Seattle Mariners e dei Tampa Bay Rays – è il nuovo manager di El Paso Chihuahuas. L’apertura casalinga del 2022 è il 12 aprile.




Prima d’ora, El Paso era solo una tappa per la notte per Jared Sandberg.

“Nei primi anni 2000, ho guidato attraverso El Paso e mi sono fermato durante la notte, ma questa è stata la portata”, ha detto Sandberg, il nuovo manager di El Paso Chihuahuas. “Ho dovuto guidare da casa mia a Olympia, Washington, per l’allenamento primaverile a San Pietroburgo, in Florida, e ho deciso di prendere la strada meridionale”.

Oggi, Sandberg sta esaminando tutto ciò che riguarda Sun City e non vede l’ora di gustare un po’ di cucina messicana.

“Ho sentito dire che El Paso ha un’abbondanza di ottimi posti dove mangiare”, ha detto. “Non vedo l’ora di avere delle enchiladas al peperoncino verde il prima possibile.”

Sandberg, 44 anni, ha detto che sua moglie, Julie, suo figlio, Evan, 15 anni, e sua figlia, Clara, 12, stanno esplorando il sud-ovest degli Stati Uniti, sperimentandone la cultura e radicandosi nella comunità di El Paso.

Questa settimana prende il sopravvento quando i Chihuahuas ospiteranno la loro prima casa di martedì 12 aprile al Southwest University Park, con Sandberg che si fa avanti per il lavoro di allenatore di fronte a migliaia di fan di Borderland.

I Chihuahua hanno aperto la stagione martedì 5 aprile con una vittoria per 13-1 contro il Round Rock al Dell Diamond, seguita da una vittoria per 6-2 nella serie mercoledì 6 aprile, la prima volta nella storia della squadra che El Paso ha vinto le prime due partite di una stagione.

Prima di entrare a far parte dell’organizzazione dei Padres, Sandberg ha fatto parte dello staff tecnico dei Seattle Mariners dal 2019-21.

Ha lavorato nell’organizzazione dei Tampa Bay Rays dal 2009 al 2018, vincendo due campionati al Triple-A Durham. Ha un record di 612-522 nelle sue 10 stagioni come allenatore della lega minore e ha giocato in 196 partite della MLB, tutte con Tampa Bay, dal 2001-2003.







Convenzione di baseball dei Chicago Cubs

Il manager di El Paso Chihuahuas Jared Sandberg è il nipote dell’Hall of Famer dei Chicago Cubs Ryne Sandberg, qui raffigurato.




Baseball nel sangue

Il baseball scorre nel suo sangue: è il nipote dell’ex interno dei Chicago Cubs Hall of Fame Ryne Sandberg.

“Essere il nipote di Ryne Sandberg è stato un tale privilegio, soprattutto potermi allenare e imparare da lui dopo che sono stato arruolato”, ha detto. “Avere un modello del genere da bambino è stato semplicemente fantastico”.

Ma l’Hall of Fame non era la sua unica influenza e modello.

“C’è anche mio padre, Del Sandberg, che ha giocato a baseball allo Stato di Washington e ha fatto parte della squadra delle College World Series del 1976″, ha detto Sandberg. “Mio padre ha allenato vari sport nelle scuole superiori e universitari per oltre 35 anni. Sono stati così influenti nella mia vita e il motivo per cui sono entrato nel baseball”.

Il motivo per cui ha iniziato ad allenare era una questione completamente diversa.

“Ho iniziato la mia carriera da giocatore in rookie ball e mi sono fatto strada fino ai campionati maggiori. Ma nel 2007 mi è stata diagnosticata una malattia agli occhi rara, quindi non potevo più giocare a baseball”, ha detto Sandberg a proposito della retinite pigmentosa, una malattia che causa la progressiva perdita della vista notturna e periferica. “Dopodiché, la decisione di passare al coaching è stata facile”.







Jared Sandberg

“Ho sentito la folla di El Paso uscire ogni sera e sostenere la squadra”, dice l’allenatore del Chihuahuas Jared Sandberg. “Cercheremo di fare un bello spettacolo per i tifosi, ma il loro supporto dà energia anche al club”.




Esperienza dei fan di Sun City

Sandberg non vede l’ora di vivere l’esperienza dei fan di El Paso.

“Ho sentito la folla di El Paso uscire ogni sera e sostenere la squadra”, ha detto. “Cercheremo di fare un bello spettacolo per i tifosi, ma il loro supporto dà energia anche al club. A volte i giocatori non lo sentono davvero mentre guidano verso il campo da baseball, ma una volta che vedono e sentono quella folla, credimi, aiuta ad accendere un interruttore nella mente dei giocatori per dare il massimo.

A parte un nuovo lavoro, ciò che renderà questa stagione diversa per Sandberg sarà l’uso del digital ball/strike call a livello Triple-A, la tecnologia soprannominata “arbitri robotici”.

“Fa parte del gioco ora e ci sarà un periodo di adattamento”, ha detto Sandberg. “Ma come nota positiva, è una cosa in meno su cui devo discutere con gli arbitri. Immagino che alzerò lo sguardo verso la tribuna stampa e urlerò al computer adesso.







Gioco Quattro Chihuahua

Cattura il nuovo allenatore dei Chihuahua Jared Sandberg – e Chico la nostra mascotte preferita – all’esordio casalingo della squadra martedì 12 aprile.




.

Leave a Comment