Come risparmiare sui viaggi in mezzo a un picco di inflazione

L’inflazione è in aumento e, se continua, gli americani potrebbero iniziare a rifiutare i loro piani di viaggio.

Circa il 40% degli adulti statunitensi ha dichiarato che annullerebbe una vacanza o un viaggio se i prezzi al consumo continuano a salire, secondo un nuovo sondaggio CNBC + Acorns Invest in You, condotto da Momentive. Il sondaggio online è stato effettuato dal 23 al 24 marzo su un campione nazionale di 3.953 adulti.

L’indice dei prezzi al consumo è balzato del 7,9% a febbraio rispetto a 12 mesi prima, con prezzi in aumento su qualsiasi cosa, dal gas al cibo alle abitazioni. I dati di marzo dovrebbero essere pubblicati la prossima settimana.

Nel frattempo, il Travel Price Index, che misura il costo dei viaggi fuori casa negli Stati Uniti e si basa sui dati CPI, è aumentato del 16,7% anno su anno a febbraio e del 12,3% in più rispetto a febbraio 2019.

Nessun segno di rallentamento ancora

A dire il vero, non c’è ancora alcun segno di rallentamento della corsa. In effetti, la domanda post-covid-lockdown sta andando forte.

“I nostri ultimi dati mostrano che la domanda repressa di viaggi sta oscurando gli attuali prezzi gonfiati dei viaggi”, ha affermato Tori Emerson Barnes, vicepresidente esecutivo per gli affari pubblici e le politiche della US Travel Association.

Questo sentimento è stato recentemente espresso anche da Glenn Fogel, CEO di Booking Holdings, una società di servizi di viaggio online.

“Quando hai due anni in cui le persone non viaggiano nel modo in cui vogliono viaggiare e hai molti risparmi accumulati in quel periodo di tempo, i prezzi possono essere davvero alti e la gente dice: ‘Non mi interessa. Voglio solo viaggiare. Voglio andare da qualche parte'”, ha detto Fogel in un’intervista a “Closing Bell” della CNBC.

Milosbataveljic | E+ | Getty Images

In effetti, sul sito web di Kayak Travel, le ricerche di voli nazionali sono aumentate del 78% rispetto a questo periodo dell’anno scorso e le ricerche di voli internazionali sono aumentate del 140% anno su anno.

“Sospettiamo che continueremo a vedere crescere la domanda di viaggi di piacere”, ha affermato Paul Jacobs, direttore generale e vicepresidente di Kayak North America.

“Anche se potremmo vedere i prezzi continuare ad aumentare, prevedo che saranno solo aumenti modesti”, ha aggiunto.

I prezzi per i voli nazionali sono aumentati di circa il 25% rispetto a questo periodo dell’anno scorso, mentre i voli internazionali sono aumentati di circa il 41%, ha scoperto Kayak.

Altro da Investi in te:
Ecco cosa i consumatori intendono ridurre se i prezzi continuano a salire
I timori di inflazione costringono gli americani a ripensare le scelte finanziarie
Ecco come navigare acquistando un’auto tra scorte basse e prezzi elevati

Andando avanti, l’app di viaggi Hopper prevede un aumento del 10% circa dei prezzi dei biglietti nazionali di andata e ritorno da ora fino a giugno. È un aumento un po’ più grande del solito ed è dovuto ai prezzi elevati dei carburanti e alla domanda repressa, ha affermato Hayley Berg, capo dell’intelligence sui prezzi di Hopper.

Anche i prezzi degli hotel sono aumentati di circa il 26% rispetto allo scorso anno, ma il costo delle auto a noleggio è sceso rispetto ai prezzi indotti dai vincoli di offerta dell’anno scorso, secondo Hopper. Tuttavia, secondo il CPI, i prezzi del gas sono aumentati del 38% a febbraio rispetto a 12 mesi prima. Il costo medio di un gallone di gas negli Stati Uniti è ora di circa $ 4,14 al gallone, secondo GasBuddy.

Come risparmiare denaro

pashapixel | Istock | Getty Images

Prenotare un volo interno con almeno sei settimane di anticipo è di solito uno dei modi migliori per concludere un affare, mentre i voli internazionali dovrebbero essere prenotati con circa quattro mesi di anticipo, ha affermato Jacobs di Kayak.

Per viaggiare quest’estate, prenota i tuoi voli entro la prima settimana di maggio, consiglia Hopper’s Berg.

“Dopodiché, i prezzi aumenteranno davvero costantemente e sarà più difficile ottenere un ottimo affare per giugno e luglio”, ha affermato.

Potresti trovare una tariffa aerea più bassa se rinunci alla tua vacanza e prenoti per settembre o ottobre.

Puoi tenere d’occhio le tariffe aeree e i prezzi degli hotel impostando avvisi sui prezzi tramite siti Web e app di viaggio.

Essere flessibili con i giorni della settimana in cui voli può anche farti risparmiare denaro. Ad esempio, i prezzi dei voli nazionali sono del 13% in meno il mercoledì e del 15% in più rispetto alla media nazionale la domenica, ha affermato Jacobs.

Nel frattempo, volare presto per i voli internazionali può farti risparmiare denaro, con voli tra le 5:00 e le 10:00 del 22% in meno rispetto ad altre ore del giorno, ha osservato. Al contrario, i voli nazionali tra le 10:00 e le 22:00 costano il 12% in meno rispetto ai voli mattutini.

Guarda anche aeroporti alternativi, poiché molte aree hanno scelte multiple. I vettori low cost in genere trovano più conveniente operare fuori dagli aeroporti regionali, ha affermato Berg.

Se i prezzi sono troppo da sopportare, considera un soggiorno in un hotel vicino.

“Questo è un ottimo modo per trascorrere del tempo in un hotel con piscina… senza spendere molto in viaggio”, ha affermato Berg.

ISCRIZIONE: Money 101 è un corso di apprendimento di 8 settimane sulla libertà finanziaria, consegnato settimanalmente nella tua casella di posta. Per la versione spagnola Dinero 101, clicca qui.

GUARDARE: I 7 livelli di libertà finanziaria, secondo un milionario che si è fatto da sé: il 50% dei lavoratori statunitensi è al livello 2 con Acorns+CNBC

Informativa: NBCUniversal e Comcast Ventures sono investitori in Ghiande.

.

Leave a Comment