Ospedali Aster: costruire generazioni più sane e felici con un cuore sano

evidenziare

Il team multidisciplinare di cardiologi, cardiochirurghi e chirurghi vascolari di Aster Hospitals può essere la tua guida di fiducia nell’offrire soluzioni complete per prevenire, curare e curare le malattie cardiovascolari

Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di morte nel mondo, uccidendo oltre 18 milioni di persone in un anno. È il 32% dei decessi totali e oltre il 300% in più rispetto al bilancio umano causato dalla pandemia in un anno.

L’aumento incrementale dei decessi causati da malattie cardiovascolari è sbalorditivo e contrasta con i significativi progressi compiuti nel settore sanitario.

Il caso non è diverso negli Emirati Arabi Uniti. Quindi è fondamentale affrontare la crescente prevalenza di disturbi cardiovascolari e creare consapevolezza tra il pubblico sui modi per prevenirli.

La dott.ssa Debabratha Dash, consulente di cardiologia interventistica presso l’Aster Hospital di Mankhool, afferma che le malattie cardiovascolari sono una serie di disturbi che colpiscono il cuore e i vasi sanguigni. “Ci sono molti fattori che contribuiscono allo sviluppo di malattie cardiovascolari”, afferma. “Uno stile di vita malsano è una delle ragioni principali. I fattori potrebbero essere la mancanza di esercizio fisico, dieta malsana, colesterolo alto e pressione sanguigna, fumo e consumo eccessivo di alcol”.

Il dottor Naveed Ahmed, consulente di cardiologia interventistica presso l’Aster Hospital di Mankhool, aggiunge: “La cessazione dell’uso del tabacco, la riduzione del sale nella dieta, il consumo di più frutta e verdura, un corretto esercizio fisico ed evitare altri rischi comportamentali possono mantenere il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari a bada in larga misura”.

Fai attenzione ai sintomi

Sebbene il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari aumenti con l’età, può colpire chiunque, indipendentemente dall’età o dal sesso. Quindi i medici consigliano di fare attenzione ai sintomi poiché il ritardo nell’ottenere il trattamento giusto potrebbe costarci caro.

Il dottor Sachin Upadhyaya, specialista in cardiologia presso l’Aster Hospital, Mankhool, avverte che le persone dovrebbero essere caute se avvertono dolore o disagio al centro del torace o delle braccia, della spalla sinistra, dei gomiti o della schiena.

“Quindi, è importante che tutti guardino ai sintomi e agiscano il prima possibile. Negli ospedali Aster, facciamo del nostro meglio implementando programmi di cardiologia preventiva per rendere i pazienti più consapevoli e consapevoli dei fattori di rischio”, afferma il dottor Upadhyaya.

Parlando dei sintomi, il dottor Abdul Rauoof Malik, specialista in cardiologia presso l’Aster Hospital, Qusais, afferma che mentre il dolore toracico è il sintomo più caratterizzato di un attacco cardiaco, alcuni pazienti possono anche provare difficoltà respiratorie, nausea o vomito, vertigini o sensazione di profonda debolezza. Pertanto, le persone devono essere consapevoli delle varie presentazioni dell’infarto in modo che possano riconoscerlo in tempo e cercare un consiglio medico appropriato.

Ospedale Aster, Al Qusais
Credito immagine: fornito

Aster Hospitals presenta un approccio multiforme all’assistenza cardiaca:

● Primo, prevenire è meglio che curare. Aster Hospitals aiuta a ridurre al minimo il rischio di infarto nei pazienti attraverso una gestione ottimale dei fattori di rischio come ipertensione, diabete, colesterolo alto, ecc. Aster promuove anche l’adozione di uno stile di vita sano tra le persone attraverso campagne comunitarie e strutture.

● In secondo luogo, quando qualcuno è colpito da un infarto, il tempo è uguale ai muscoli. Più velocemente viene trattato un paziente, più il muscolo cardiaco viene salvato dal danno, il che si traduce in una migliore sopravvivenza e una migliore qualità della vita successiva. Aster dispone di una solida rete di percorsi assistenziali sparsi in tutta la comunità per raggiungere le vittime di infarto nel più breve tempo possibile e trattarle efficacemente utilizzando le ultime tecnologie.

● Infine, con le sue strutture cliniche ben sviluppate, Aster Hospitals garantisce la continuità delle cure ai pazienti per riabilitarli al lavoro e alla vita, gestire le complicanze e prevenire ulteriori eventi.

Covid-19 e problemi cardiovascolari

Le persone pensano al colesterolo, alla pressione sanguigna e al diabete come fattori di rischio per le malattie cardiache. Tuttavia, a seguito della pandemia, le malattie cardiovascolari sono maggiormente presenti nelle persone infette da Covid-19.

Diversi problemi cardiovascolari, tra cui ritmo cardiaco anormale, infiammazione del muscolo cardiaco, coaguli di sangue, ictus, infarto e insufficienza cardiaca sono aumentati tra coloro che avevano anche subito una lieve infezione da Covid-19.

Elaborando questo, il dottor Upadhyaya, afferma: “Se questa è un’indicazione, COVID-19 può essere un serio fattore di rischio. Chiunque manifesti un’insorgenza improvvisa di sintomi come dolore toracico, intensa debolezza muscolare, mancanza di respiro e palpitazioni entro 12 mesi dall’infezione dovrebbe sottoporsi a un controllo cardiovascolare. L’identificazione precoce delle malattie cardiache è essenziale per ridurre il rischio di conseguenze avverse”.

Trattamento

Il trattamento delle malattie cardiovascolari prevede alterazioni dello stile di vita e farmaci. Nei casi più gravi, i medici consiglierebbero un intervento chirurgico.

Il dipartimento di cardiologia degli ospedali Aster dispone di professionisti medici ampiamente formati dotati di tecnologia avanzata per guidarti attraverso l’intero percorso di recupero.

“Il team cardiaco di Aster offre un programma di trattamento su misura, consegnato ai pazienti per ottenere risultati clinici positivi”, afferma il dottor Krishna Sarin, specialista in cardiologia interventistica presso l’Aster Hospital, Al Qusais. “Potenziato con la capacità tecnologica e un team clinico di vasta esperienza per gestire tutti i casi complessi e le emergenze mediche, il team di cardiologia offre trattamenti per difetti cardiaci congeniti, malattia coronarica, elettrofisiologia, insufficienza cardiaca e cardiopatia valvolare”.

Nessuna restrizione post-operatoria

Il dottor Pradeep Chand S Nair, specialista in chirurgia cardiotoracica presso l’Aster Hospital, Al Qusais, afferma che gli interventi di cardiochirurgia vengono eseguiti per aumentare la durata della vita di un paziente. “Le procedure assicurano che aggiunga qualità alla loro vita. Tuttavia, alcuni pazienti richiedono un’adeguata riabilitazione cardiaca dopo l’intervento chirurgico. Non subiscono alcuna restrizione fisica o mentale. Il progresso della tecnologia medica e l’uso dell’intelligenza artificiale e della chirurgia autonoma hanno contribuito al raggiungimento di risultati favorevoli. Ciò ha migliorato la sicurezza e aiuta i medici a evitare errori”.

Servizi specializzati

Alcuni dei servizi specializzati offerti negli ospedali Aster sono il monitoraggio Holter 24 ore su 24; terapia farmacologica dell’aritmia, terapie invasive come coronarogramma, PTCA, IVUS, aterectomia orbitale, FFR, TAVI, TEVAR, pacemaker, PTMC, angiogramma cerebrale, ecocardiogramma 2D e un laboratorio di cateterizzazione cardiaca.

Per prenotare un appuntamento e consultare un cardiologo presso Aster Hospitals, chiama lo 044 400 500 o visita il sito www.asterhospitals.ae.

“Le malattie vascolari possono colpire tutti”

Il dottor Senthilnathan

Dr. Senthilnathan TT, chirurgo vascolare ed endovascolare specialista, Ospedale Aster, Al Qusais
Credito immagine: fornito

Dr. Senthilnathan TT, chirurgo vascolare ed endovascolare specialista, Ospedale Aster, Al Qusais

La malattia vascolare è qualsiasi condizione anormale che colpisce i vasi sanguigni: arterie e vene. Può colpire chiunque, indipendentemente dall’età e dal sesso. Il dottor Senthilnathan TT, chirurgo vascolare ed endovascolare specializzato presso l’Aster Hospital di Qusais, parla delle malattie vascolari, delle cause e della prevenzione più comuni.

Quali sono le principali cause delle malattie vascolari?

Il motivo principale delle malattie vascolari è il blocco o l’indebolimento delle arterie o delle vene. Una delle cause principali è l’aterosclerosi. È l’accumulo di sostanze grasse, colesterolo, prodotti di scarto cellulari, calcio e fibrina nel rivestimento interno di un’arteria. L’aterosclerosi colpisce le arterie principali come le arterie carotidi (apporto di sangue al cervello), arterie coronarie (apporto di sangue al cuore) e arterie periferiche. Gli altri fattori che porterebbero al danno delle arterie sono emboli/trombi, infiammazioni e traumi o lesioni ai vasi sanguigni.

Quali sono i principali fattori di rischio per le malattie vascolari?

Le malattie dello stile di vita sono i principali fattori di rischio per le malattie vascolari. Diabete, colesterolo e ipertensione contribuiscono allo sviluppo di malattie vascolari. Gli altri fattori sono l’iperlipidemia (alti livelli di grassi nel sangue), il fumo, l’obesità e la mancanza di esercizio fisico. Si dovrebbero controllare questi fattori di rischio per evitare lo sviluppo di malattie vascolari.

In che modo gli ospedali Aster stanno aiutando i pazienti con malattie vascolari?

Negli ospedali Aster disponiamo di tecnologie e strumenti diagnostici all’avanguardia per valutare le condizioni delle persone e fornire loro le migliori cure. Siamo in grado e attrezzati per offrire il trattamento per tutte le condizioni vascolari complesse tra cui stent carotideo, chirurgia aortica aperta per aneurismi, innesti di stent per aneurisma aortico, bypass vascolare periferico aperto, terapia endovascolare per malattie arteriose periferiche, ablazione delle vene endovenose e flebectomia con coltellate, scleroterapia delle vene varicose , trattamento della trombolisi meccanica e chimica, chirurgia dell’accesso alla dialisi e cura del piede diabetico e delle ferite.

Leave a Comment