La Casa Bianca non ha in programma di terminare i test per i viaggi internazionali

Stiamo iniziando a vedere i paesi di tutto il mondo eliminare molte restrizioni di viaggio legate al coronavirus, che vanno dalla richiesta di maschere sugli aerei alla richiesta di test per i viaggi.

Negli Stati Uniti, il mandato federale della maschera di trasporto è attualmente in vigore fino al 18 aprile 2022 e penso che sia probabile che finirà a quel punto, a meno che non vediamo un aumento significativo del numero di casi. Che dire del requisito per essere testato per i viaggi internazionali? Questa è un’altra storia, purtroppo.

La Casa Bianca non ha intenzione di porre fine alle regole sui test di viaggio internazionali

Al coordinatore della risposta al coronavirus della Casa Bianca, Jeff Zients, è stato chiesto se ci sono pensieri per cambiare l’attuale politica del governo di richiedere test per i viaggi internazionali. Ecco come ha risposto:

“No, a questo punto non ci sono piani per modificare i requisiti di viaggio internazionali”.

Per contesto, gli Stati Uniti richiedono a tutti i viaggiatori negli Stati Uniti di sottoporsi al test entro un giorno di calendario dall’inizio del viaggio, indipendentemente dalla cittadinanza o dallo stato di vaccinazione. L’attuale politica è entrata in vigore alla fine del 2021 e faceva parte di una decisione più ampia di porre fine ai divieti di viaggio mirati e accogliere i visitatori stranieri vaccinati negli Stati Uniti (in precedenza si poteva fare il test entro tre giorni dal viaggio).

Ora, per quanto riguarda i commenti di Zients, immagino che potremmo sperare che forse il governo lo stia considerando e non sia ancora pronto ad annunciare nulla. Allo stesso tempo, la risposta sembrava piuttosto semplice: non ha nemmeno suggerito che questo fosse in considerazione o che questo fosse qualcosa che il governo sta lavorando per eliminare.

Gli Stati Uniti richiedono ai viaggiatori internazionali di fare il test

Questa è una politica deludente

È deludente vedere che l’amministrazione Biden non sembra ancora avere alcun piano per revocare l’attuale requisito di test, anche come fanno altri paesi. Alcuni pensieri:

  • Ci sono dati che suggeriscono che il requisito di test abbia avuto un grande impatto su una nuova variante che entra negli Stati Uniti?
  • Com’è che letteralmente l’unica attività che richiede test è prendere un volo per gli Stati Uniti? Puoi andare in una discoteca o volare in patria senza essere testato, ma se stai volando negli Stati Uniti è obbligatorio
  • Il requisito del test non invia il messaggio giusto sulla vaccinazione; se vuoi incoraggiare le persone a vaccinarsi, che ne dici almeno di revocare l’obbligo per i viaggiatori vaccinati
  • Anche al di là della mancanza di efficacia dell’attuale requisito dei test, il problema più grande è semplicemente che l’industria dei test di viaggio internazionali è una presa di denaro completa e davvero losca, come ho scritto prima
Quando finiranno gli Stati Uniti i requisiti di test?

Linea di fondo

Sebbene il mandato federale della maschera di trasporto possa terminare in meno di due settimane, non esiste una tempistica per la fine dei requisiti di test per i viaggi internazionali, il che è deludente. Questa mi sembra una politica piuttosto arbitraria da mantenere, dato che non devi essere testato per fare qualsiasi altra cosa, i mandati delle maschere sono stati in gran parte eliminati, ecc.

Anche se questo è ciò che viene detto ufficialmente, non sarei comunque sorpreso se questa politica finisse per essere revocata in tarda primavera. Vedremo, suppongo…

Quando pensi che finirà il requisito del test per i viaggi internazionali?

Leave a Comment