Inflazione: i prezzi nella contea di Sonoma salgono, forzando le scelte di vita degli studenti

L’inflazione è in forte aumento e per gli studenti del Santa Rosa Junior College l’aumento dei prezzi li sta costringendo a prendere decisioni di bilancio difficili.

L’inflazione è aumentata del 7,5% negli ultimi 12 mesi terminati a gennaio. 2022, e i prezzi al consumo sono saliti al 7,9% nel solo febbraio, rappresentando il massimo degli ultimi 40 anni, secondo il Bureau of Labor Market Statistics.

L’inflazione è il risultato di una serie di problemi, dalle interruzioni della catena di approvvigionamento pandemica all’aumento dell’offerta di moneta. La pandemia ha indotto la Federal Reserve a spingere denaro nell’economia e la Casa Bianca e il Congresso a donare trilioni di dollari per aiutare famiglie e imprese. Con un afflusso di denaro nell’economia statunitense, le persone hanno iniziato a spendere, secondo un rapporto del Dipartimento del Commercio di febbraio.

Quando la domanda di prodotti è alta e l’offerta è bassa, i prezzi salgono alle stelle, causando inflazione.

La Federal Reserve sta combattendo l’inflazione influenzando i tassi di interesse a breve termine e attuando il quantitative easing. “Quel processo [quantitative easing] smorzerà la domanda con l’aumento dei costi di finanziamento, ma non farà nulla per alleviare i vincoli di offerta nel mercato petrolifero”, ha affermato Edward Sorensen, istruttore di economia della SRJC.

“Il risultato netto è che potremmo entrare in un periodo di crescita più lenta, tassi di interesse in aumento e prezzi della benzina ostinatamente alti”, ha affermato.

L’inflazione del gas consuma reddito

I prezzi alla pompa di benzina stanno mettendo a dura prova i portafogli degli studenti SRJC.

I prezzi nazionali del gas sono lentamente diminuiti, ma i prezzi del gas in California continuano a salire. I prezzi del gas della contea di Sonoma vanno da $ 5,55 a $ 6,53 per gallone il 6 aprile. Il prezzo medio nazionale del gas è di $ 4,16 per gallone.

“Ho dovuto ridurre la guida verso luoghi che non sono nella mia zona”, ha detto lo studente SRJC Andrew James, uno dei numerosi studenti intervistati su come i prezzi elevati della benzina stanno influenzando i loro budget. “Probabilmente spendo circa $ 50 in più a settimana per il gas rispetto all’anno scorso”.

Degli studenti intervistati, il 40% è passato a scuola, sebbene tutti avessero auto a basso consumo di carburante. Gli studenti hanno affermato di aver ridotto la guida e di utilizzare app come GasBuddy per trovare il gas più economico della zona.

Secondo l’istruttore Sorensen, è difficile prevedere una prospettiva precisa sull’inflazione in questo momento. “Il principale punto interrogativo è cosa succede ai prezzi del petrolio, che sono fissati nei mercati globali e sono fortemente influenzati dalla guerra in Ucraina e dalle conseguenti sanzioni alla Russia, insieme alle decisioni dei principali produttori OPEC sulla volontà di espandersi la loro produzione per alleviare le attuali carenze”, ha detto.

La produzione statunitense sta aumentando in risposta all’aumento dei prezzi del petrolio, ma questo da solo non è sufficiente a compensare la riduzione della produzione di petrolio da altri paesi, ha affermato Sorensen. “Esiste una correlazione diretta e significativa tra i prezzi del petrolio e della benzina, quindi se i prezzi del petrolio rimarranno alti, lo faranno anche i prezzi della benzina”.

I prezzi degli alimenti determinano le decisioni

Un aumento significativo dei prezzi dei generi alimentari, sia nei negozi di alimentari che nei ristoranti, nella contea di Sonoma ha costretto gli studenti SRJC a riadattare il loro modo di vivere – i loro viaggi a fare la spesa così come la loro dieta – per farcela. “Cerco di mantenere la spesa al minimo e di acquistare solo ciò che è essenziale”, ha detto James.

“Quando devo comprare generi alimentari, userò coupon e punti premio Safeway per cavarmela”, ha detto la studentessa SRJC Cheri Ligotti.

Limitare la spesa, utilizzare coupon e acquistare articoli in vendita sono alcuni metodi che gli studenti hanno affermato di utilizzare per combattere l’aumento dei prezzi.

Riaperto di recente, lo Student Resource Center dell’SRJC ha collaborato con la Redwood Empire Food Bank’s Station 3990 e la Shone Farm di SRJC per distribuire cibo gratuito agli studenti attuali al chiosco Bailey, situato nel campus di Santa Rosa tra il Luther Burbank Auditorium e la Tauzer Gym a nord-ovest angolo del campo da calcio. Gli studenti devono registrarsi in anticipo online, le istruzioni sono disponibili a questo collegamento.

Secondo un riassunto del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti condotto a febbraio. Per il 2022, si prevede che tutti i prezzi dei generi alimentari aumenteranno tra il 2,5 e il 3,5% e che i prezzi dei ristoranti nei ristoranti aumenteranno tra il 4 e il 5% quest’anno.

L’impiegata SRJC Jennifer Warner mangia nei ristoranti solo una volta al mese. “Mangio principalmente pasti cucinati in casa”, ha detto.

“Ho notato che un paio di ristoranti in cui sono stato hanno alzato i prezzi”, ha detto lo studente SRJC Julian Watkins.

Gli studenti non sono gli unici ad affrontare difficoltà; anche le imprese stanno male.

La pandemia contribuisce all’aumento dei tassi di inflazione e dall’inizio della pandemia, secondo il Press Democrat, più di 70 attività commerciali nella contea di Sonoma, ristoranti inclusi, hanno chiuso definitivamente.

A causa dell’inflazione, un alumni SRJC ha recentemente preso la difficile decisione di chiudere la sua attività. Chris Tara-Brown, è il co-ceo di Unfurl, una food hall virtuale dove puoi ordinare molti tipi di cibo in un unico ordine.

“La maggior parte dei nostri investitori originari provenivano dalla Russia, poi è scoppiata la guerra in Ucraina. Con l’inflazione del 30% e il crollo della borsa di oltre il 70%, due investitori non sono stati in grado di ritirare i loro soldi in tempo. E non avevamo abbastanza soldi per operare e abbiamo dovuto chiudere”, ha detto Tara-Brown.

Durante il suo primo Stato dell’Unione, il presidente Joe Biden ha riconosciuto l’aumento dei costi delle merci.

“Troppe famiglie stanno lottando per stare al passo con le bollette. L’inflazione li sta derubando dei guadagni che altrimenti potrebbero provare”, ha detto.

Biden ha presentato diverse proposte per aiutare le famiglie a combattere l’inflazione. “Il mio piano per combattere l’inflazione abbasserà i costi e ridurrà il deficit”, ha affermato.

Gli scaffali dei negozi di alimentari mostrano gli impatti delle interruzioni della catena di approvvigionamento sia con lacune nei prodotti che con l’aumento dei prezzi. (Per gentile concessione di Bryan Fructuoso)

L’inflazione sta danneggiando i budget di molti studenti, ma ci sono modi per ridurre la spesa, secondo Christine Bauman, che cerca di portare pratiche di benessere e capacità di cura di sé a individui, famiglie, aziende e organizzazioni attraverso il centro benessere Baumen di suo marito a Sebastopol. .

“Puoi trovare buoni affari in diversi giorni di shopping al Grocery Outlet, Safeway, Costco e ora Walmart per cibo biologico. Puoi abbassare il prezzo del cibo e risparmiare denaro acquistando i tuoi costi alimentari in diversi negozi”, ha affermato Baumen.

Raccomanda di preparare il cibo per la settimana. “Riduce la tendenza a prendere un boccone veloce di cibo da asporto a causa della fame”, ha detto. Ha anche suggerito di congelare i pasti da riscaldare nel corso della settimana, piantare un orto e congelare, disidratare o inscatolare frutta e verdura.

“Appartenere a club di acquisto di cibo in cui si acquista in casse e lo si divide con altri per risparmiare denaro è un altro approccio per risparmiare sui costi”, ha affermato Bauman. “Sii consapevole di quali sono le tue reali esigenze. Più semplice può essere migliore.

Leave a Comment