Medico dell’UCF che lavora con Axiom per studiare gli effetti dei viaggi nello spazio sulla vista

ORLANDO, Fla. – L’oftalmologo UCF Health Mehul Patel si sta preparando a studiare come l’ambiente di microgravità dello spazio influenzi la struttura e la funzione dell’occhio.

Patel è uno dei tre medici di UCF Health che lavorano insieme ad Axiom Space e due centri medici israeliani per condurre studi clinici con i passeggeri civili del prossimo volo SpaceX Crew Dragon.

“Vogliamo sapere cosa succede perché sappiamo che nei viaggi spaziali di lunga durata, la gravità gioca un ruolo molto importante nel modo in cui funziona il nostro corpo e come vediamo”, ha detto Patel. “Lo spazio è molto eccitante perché non abbiamo davvero un modo per imitare ciò che accade al corpo quando entriamo in un ambiente diverso”.

[TRENDING: Seats of Orlando thrill ride where teen fatally fell were adjusted to fit larger patrons, attorney says | Alligator breeding season arrives: 4 safety tips from Gatorland experts | Become a News 6 Insider (it’s free!)]

anno Domini

Eytan Stibbe, un veterano dell’aviazione israeliana, è uno dei civili in viaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale che Patel esaminerà. A News 6 è stato fornito il video di Stibbe che partecipa alla fase di pre-test con Patel.

“Dal punto di vista visivo, non è solo il bulbo oculare, ma è anche l’intero percorso visivo che ci interessa. Quando sei a 250 miglia in aria, ti trovi in ​​un ambiente di microgravità e quindi il corpo subisce dei cambiamenti”, ha detto Patel.

Patel utilizzerà un approccio non invasivo chiamato angiografia con tomografia a coerenza ottica (OCTA) con il dispositivo di imaging completo chiamato Spectralis HRA+OCT2 in prestito a UCF da Heidelberg Engineering in Germania. Questo è il primo studio dell’occhio spaziale che trarrà vantaggio da questo tipo di imaging dettagliato.

“Il tipo di imaging che otteniamo dalla parte posteriore dell’occhio non è mai stato ottenuto prima”, ha affermato Patel. “Da un punto di vista oftalmologico, stiamo effettivamente osservando il flusso sanguigno e i vasi sanguigni della parte posteriore del bulbo oculare in modo più dettagliato”.

anno Domini

Gli studi medici dell’UCF includeranno anche uno sguardo a come il cervello e la sua struttura sono influenzati dai viaggi nello spazio.

“Ci (ci sono) cambiamenti nelle tue ossa, ci (ci sono) cambiamenti nella tua pelle, ci (ci sono) cambiamenti nel tuo cervello. Vogliamo sapere cosa succede al corpo mentre viaggiamo nello spazio”, ha detto Patel. “Ora stiamo cercando di andare oltre la luna e non sono solo gli astronauti a salire. In realtà sta diventando più commerciale”.

Il lancio di SpaceX Crew Dragon di Axiom è previsto per venerdì mattina dal Kennedy Space Center.

Copyright 2022 di WKMG ClickOrlando – Tutti i diritti riservati.

.

Leave a Comment