Impollinatori locali di Knoxville: api, farfalle, pipistrelli | Stile di vita

Mentre il clima si scalda a Knoxville e i fiori iniziano a sbocciare nel campus, gli impollinatori sono destinati a seguirli. Qui ci sono solo alcuni impollinatori locali che puoi trovare a Knoxville insieme a una manciata di idee su come puoi aiutare queste creature a fare il loro lavoro.

Api

Quando pensi agli impollinatori, le api sono probabilmente la prima cosa che ti viene in mente. Inutile dire che le api sono fondamentali per la stabilità dell’ambiente che le circonda. Ci sono 14 tipi di api che puoi trovare nel Tennessee, ma parlerò solo dei tre tipi più comuni. Se sei interessato a guardare gli altri, ti consiglio di dare un’occhiata questo sito web. Ci sono un sacco di api fresche lì come api dalle lunghe corna, api da zucca e api scavatrici solo per citarne alcune.

I primi nella mia breve lista di api trovate a Knoxville sono i bombi. Sono i più riconoscibili con i loro corpi rotondi, i cappotti sfocati e le tipiche strisce nere e gialle. Non producono miele, ma sono indispensabili per le colture ortofrutticole.

Poi ci sono le api mellifere europee: se sei un fan del miele locale, devi ringraziare questi ragazzi per questo. Sono un sottotipo delle api mellifere orientali, che sono le api mellifere più comuni in tutto il Nord America. Puoi individuarli cercando un’ape di colore ambra/marrone con una peluria significativamente inferiore rispetto ai loro “cugini” di bombi.

Le ultime sono le api carpentiere. A volte sono indicati come parassiti a causa della loro abitudine di scavare negli steli di piante come i lamponi e di scavare il legno di qualsiasi cosa, dai tronchi morti al mazzo del tuo cortile. Senza di loro, però, avremmo difficoltà a coltivare qualsiasi cosa. Sono per lo più attivi da marzo a ottobre e sono divisi in due specie: api carpentiere grandi e piccole. Quelli grandi hanno all’incirca le dimensioni di un calabrone, ma sono lucidi invece che sfocati. Sono per lo più neri con un giallo brillante che si trova solo sul torace. Le piccole api carpentiere possono invece variare di colore dal verde bosco al blu navy.

Le api hanno bisogno del nostro aiuto per continuare il loro ruolo cruciale nell’ambiente. Un buon modo per iniziare è acquistare miele biologico locale. Sostenendo gli apicoltori locali, aiuti a tua volta questi impollinatori. Un altro modo per aiutare è supportare tutti i venditori locali i cui profitti vanno a sostenere le api.

Farfalle

Alcune delle farfalle più comuni di Knoxville includono, ovviamente, la farfalla monarca. Facilmente la farfalla più riconoscibile, il monarca può essere trovato ovunque ci sia euforbia, che è l’unica fonte di cibo per i loro bruchi. La maggior parte delle persone ha familiarità con il declino dei monarchi negli ultimi tempi e un buon modo per combattere questo problema è piantare euforbia locale. Non tutti hanno lo spazio per coltivare, ma non sarebbe male incoraggiare i membri della tua famiglia ad aggiungere questa pianta ai loro giardini domestici per aiutare questi impollinatori.

Il prossimo è l’ammiraglio rosso, che è la farfalla più comune in tutto il Tennessee. Hanno un colore marrone scuro sulla maggior parte dell’ala con strisce rosso-arancio e macchie bianche che decorano il resto, ma la parte inferiore è un marrone scuro che può essere facilmente scambiato per corteccia in modo che questo impollinatore si mimetizzi tra gli alberi.

L’ultima farfalla che menzionerò è la farfalla Painted Lady. La loro colorazione è arancione-rosata con segni marrone scuro vicino alla punta delle ali e macchie bianche all’interno di quei segni. Puoi cercarli in spazi aperti come pascoli, campi, giardini: ovunque queste farfalle prosperino, ovunque sia aperto, tranquillo e relativamente indisturbato.

battiti

Forse il mio tipo preferito di impollinatore, i pipistrelli sono solitamente attivi di notte: pensa a loro come a fare il turno di notte per le api e le farfalle. Anche se potrebbero non essere il primo esempio che ti viene in mente, sono ugualmente importanti e impollinano allo stesso modo degli altri: sono attratti dal nettare dei fiori e mentre nutrono il polline si attacca ai loro corpi mentre si spostano di fiore in fiore. Ci sono circa 14 specie nel Tennessee, ma la più comune è il pipistrello marrone.

Sfortunatamente, come la maggior parte degli altri impollinatori, i pipistrelli sono in pericolo. La sindrome del naso bianco ha avuto un enorme impatto sulle popolazioni di pipistrelli del Tennessee. Non esiste ancora una cura per questa malattia, ma gli scienziati stanno attualmente lavorando su un modo per aiutare questi importanti mammiferi.

Anche se non possiamo ancora aiutare i pipistrelli con questa malattia, c’è un altro modo in cui possiamo aiutarli. Installare una casa dei pipistrelli è un ottimo modo per aiutare i pipistrelli a crescere i loro piccoli. Sfortunatamente, come studenti universitari, non tutti abbiamo il tipo di spazio o proprietà per allestire un bat-house, ma se sei una persona che affitta una casa nella zona, vedi se questa è una possibilità per te.

.

Leave a Comment