Il tesoriere ha utilizzato i fondi della città per pagare le bollette, finanziare i viaggi, rileva il revisore dei conti del Minnesota

Un ex impiegato comunale/tesoriere di due città del Minnesota sudorientale è stato condannato al carcere e condannato a pagare migliaia di dollari in restituzione dopo aver sottratto fondi pubblici, utilizzandoli per pagare le bollette e per viaggiare.

Mercoledì il revisore dei conti dello stato del Minnesota Julie Blaha ha pubblicato un rapporto pubblico sulle indagini del suo ufficio su Lolitta Melander, che ha servito come impiegata / tesoriera nelle città di Canton e Whalan.

Melander si è dichiarato colpevole di appropriazione indebita di fondi pubblici e furto con truffa e il 7 marzo è stato condannato a 120 giorni di carcere, fino a 10 anni di libertà vigilata e condannato a pagare $ 79.554 in restituzione: $ 69.916 a Canton e $ 9.638 a Whalan, una notizia rilascio detto. Le è stato anche ordinato di svolgere 50 ore di lavoro di servizio alla comunità.

Secondo i documenti del tribunale, Melander ha utilizzato i fondi della città per cose come viaggiare, pagare carte di credito, tasse e spese mediche personali.

L’Ufficio del Revisore dei conti dello Stato (OSA) ha avviato le indagini dopo aver ricevuto una segnalazione dal Comune di Canton sul possibile uso improprio dei fondi cittadini. L’OSA, attraverso la sua indagine nel 2019, ha scoperto che c’erano $ 134.639 in “pagamenti impropri” a Melander, che era l’ex impiegato / tesoriere della città, afferma il rapporto.

L’OSA ha condiviso le sue indagini con l’ufficio dello sceriffo della contea di Fillmore e l’ufficio del procuratore della contea di Fillmore nell’ottobre 2019. Melander è stato successivamente accusato di 26 capi di imputazione, di cui 15 per furto criminale, cinque per appropriazione indebita di fondi pubblici, cinque per ricettazione di proprietà e un conteggio di pubblico ufficiale criminale che consente false affermazioni contro il governo.

Melander si era appropriato di fondi attraverso transazioni di buste paga e rimborsi dei dipendenti risalenti al 2011, quando “le spese sospette sono aumentate”, hanno affermato i documenti del tribunale. Sono stati emessi assegni cittadini per cose come spese mediche personali, spese funebri, riparazioni auto, viaggi nel Montana e nel South Dakota, articoli per la cura personale, saldi di carte di credito personali e tasse personali.

Quindi, l’OSA ha ricevuto una richiesta di audit dalla città di Whalan in merito agli assegni urbani scritta a Melander, che era l’ex impiegato/tesoriere. L’ufficio ha trovato $ 13.770 in pagamenti impropri a o per conto di Melander, il che l’ha portata ad essere accusata nel marzo 2021 di 15 capi di imputazione per furto, tre capi di appropriazione indebita criminale di fondi pubblici e cinque capi di reato per aver ricevuto proprietà rubate.

I documenti del tribunale affermano che Melander, che era incaricata di emettere i propri stipendi dalla città di Whalan, è stata costantemente pagata per lo stipendio mensile prima del relativo periodo di paga.

.

Leave a Comment