INFRARE LA BARRIERA DELLA RIVIERA AMERICANA – MODA E STILE DI VITA MODESTI DURANTE IL WEEKEND DI MIAMI ULTRA MUSIC

La Miami Modest Fashion Week è una settimana della moda Oltre la pista. Si concentra su ETICA, CULTURA E INNOVAZIONE attraverso le sfilate di moda, Mostre d’arte, Commercio e Istruzione.

Una Fashion Week dedicata ad a Affari di Moda: meno rivelazione e diffusione della pelle A Concetto di stile di vita positivo. Domenica 27 marzo 2022 “Rinascita e amato Edizione 1” sono nato; Un lancio SOFT per il prossimo 3 ° anno della settimana della moda modesta di Miami mentre echeggia un evento di sensibilizzazione e beneficenza verso l’UMANITÀ dedicato al popolo ucraino tramite il loro collaborazione con I volontari della terza ondata.

L’evento intimo è stato sponsorizzato da Mana Fashion ed è stato lanciato al Mana Common in centro Miami, durante lo stesso fine settimana del Miami Ultra Festival della musica, dove il Biscayne Bay Park nel centro di Miami era gremito di oltre 150.000 frequentatori di concerti da tutto il mondo.

“Tieni presente che Ultra Miami Music è una “zona senza giudizio” e, detto questo, indossare ciò che li fa sentire a proprio agio è la chiave, soprattutto considerando il caldo di Miami e un’intera giornata di ballo. “segnalato DA NICOLE PEPE via WeRAVE YOU

Miami è The American Rivera, oltre ad essere conosciuta come a pelle rivelatrice città, la presenza di Less Skin Revealing Fashion di Miami Modest Fashion Week nel 2019 è stata inaspettata per molti. Tuttavia, coloro che si prendono il tempo per capire la Miami Modest Fashion Week si renderanno conto che ci sono significati più profondi in questo concetto unico e innovativo di MODA FAITH VALUE che ha molte opportunità da esplorare.

“Il fiorente mercato da 227 miliardi di dollari ha consolidato il suo posto nel panorama della vendita al dettaglio americana con la Miami Modest Fashion Week inaugurale nel 2019. Avanti veloce fino al 2021. Sai che una tendenza della moda è arrivata quando è stata promossa dalla missione diplomatica degli Stati Uniti in Italia! – via Forbes di Stephan Rabimov

Norsham Mohamad Garcia, il produttore dell’evento, ha aperto accogliendo la dott.ssa Alison Thompson, fondatrice della fondazione Third Wave attraverso un IG Livestream, dove Dott.ssa Alison era in Ucraina con la sua squadra per aiutare i rifugiati.

Collezione Rebirth e amata da The Connector Group; una moda sostenibile riciclata che mette in mostra bellissime collezioni Modest Wear di diversi paesi è stato il marchio di apertura che diventerà la mascotte dell’evento del terzo anno. Altri designer includevano designer di ancoraggi Nora Sahraoui, Jeny Tjhayawati e Victoria Andreyanova, che non hanno mai mancato di stupire il pubblico con le loro collezioni uniche e memorabili. La nuova arrivata è Sandra Reeves, nata cinese-malese, attualmente residente a Perth; un designer che aveva fatto diverse collaborazioni tra cui con gli artisti aborigeni australiani e Dato Jimmy Choo; il fondatore originario di Scarpe Jimmy Choo.

L’evento ha visto anche la partecipazione di marchi locali e internazionali emergenti e affermati, tra cui, Elisabetta Sutton, un power designer-influencer, un “mompreneur” millenario e un designer di belle arti con sede a Miami e New York City. Lei era

incluso in Forbes’ elenco inaugurale ‘Next 1000’ dei migliori imprenditori americani emergenti, soprannominato “l’artista e designer da conoscere in questo momento.

Taytta cappelli, durante l’evento ha fatto la sua prima apparizione anche uno squisito marchio di cappelli realizzato da oltre 400 artigiani dell’Ecuador. Attualmente, l’azienda sta producendo cappelli esclusivi in ​​edizione limitata per la Miami Modest Fashion Week. In arrivo, Cottage Superiore Nel Bosco, un locale con sede a Miami l’azienda ha anche avuto il suo primo assaggio alla fiera pop-up durante il evento.

L’evento ha visto anche la partecipazione di tre relatori ospiti non ortodossi dinamite aiutare il pubblico a comprendere la ricchezza della MODEST FASHION, soprattutto in America. L’ospite d’onore è stato Tobi Rubinstein, un rabbino che ha appena sfilato in passerella a Parigi, un ex Victoria Secret Designer e autore di best seller di La Casa della Fede e Moda. Un articolato professore, e il direttore di Moda Merchandising presso Università di San Tommaso, Ashlee Rzyczycki è stato un un forte sostenitore nell’esprimere l’importanza di coltivare leader etici attraverso la moda. Marthu Morgan Freeman è un professore di moda e Imprenditrice femminile di Miami che promuove attivamente Fashion of Business, fondatore di Fashion Talk Miami e autore del libro GET THE HELL OUT, prima di entrare a far parte di Mana Fashion come regista.

La chiusura della manifestazione si è conclusa con una passerella d’avanguardia di collezione d’arte indossabile di celia leronun cubano con sede a Miami artista-designer. L’outfit era composto da cappelli riciclati e lo era esposto al Kennedy Center nel 2019.

In conclusione, lo scorcio del Soft Launch di recente ha mostrato come Miami è culturalmente diversificata e vivacemente unita attraverso la moda. Tè concetti generali scolpiti da Norsham Mohamad Garcia, tEhi architetto della Miami Modest Fashion Week, sostiene l’importanza che le persone comprendano il proprio DNA e la propria cultura attraverso la moda, in particolare in MODEST FASHION. Questo è un settore prezioso da non essere Frainteso.

La Miami Modest Fashion Week continua ancora ad ospitare eventi Rebirth in corso e amati in tutta la Florida e in altre località poco prima dell’uscita ufficiale dell’evento del terzo anno, che sarà annunciato presto

MEDIA PARTNER: Copertura completa di Rivista del focus colto

SUPPORTATO DA : Dama School and Agency, Festives ChickPeas, St Thomas University, Miami ARAK, Global Youth and Women Modest Group, Women Supporting Women Florida, Florida Fashion Showcase Makeup Team di Shirah Klein e Iris Aguilar presso Liz Glam.

PRESENTA E PRODOTTO DA: The Connector Group & Agency LLC

PER PARTECIPARE, COLLABORARE O SPONSOR PER IL TERZO ANNO: Modest@miamimodest.com

INFORMAZIONI SU MEDIA E PR SI PREGA DI CONTATTARE:

Il gruppo connettore e l’agenzia | Divisione Media | Att: Melanie Pagina Email: connettore@theconnectorgroup.com HASHTAG:: #305mfw | #Rebirthandamata | #MiamiModestFashionWeek | #modamodesta


Connettiti ai tuoi clienti e fai crescere la tua attività

Clicca qui


Leave a Comment