Come ottenere un buon affare sull’assicurazione di viaggio | Assicurazione di viaggio

Conoscere le basi

L’assicurazione di viaggio è progettata per compensarti se la tua vacanza viene annullata o qualcosa va storto mentre sei via.

Il tipo di copertura di cui hai bisogno dipende in gran parte da tre fattori: dove stai andando, per quanto tempo stai andando e con chi viaggi. Per la maggior parte delle polizze standard ti verrà chiesto se viaggi in Europa o oltre.

Prima di pagare una polizza, controlla come l’assicuratore lo sta classificando. Alcune assicurazioni europee includeranno alcuni paesi al di fuori del continente, ad esempio, mentre la copertura mondiale può includere o escludere i viaggi negli Stati Uniti. Assicurati che la tua polizza includa il paese in cui stai viaggiando.

Considera quanti viaggi intendi fare. La copertura annuale tende ad essere il miglior rapporto qualità-prezzo se viaggi più di due volte in un anno. La copertura per viaggio singolo può avere più senso finanziario se hai intenzione di partire solo una o due volte. La copertura annuale non è progettata per un anno sabbatico: di solito c’è un limite alla durata di ogni viaggio. Se prevedi di viaggiare per più di 30 giorni alla volta, dovrai cercare una polizza specializzata.

La copertura assicurativa annuale tende ad essere il valore migliore se viaggi più di due volte in un anno. Fotografia: CD Wheatley/Getty Images

Se viaggi con un partner o con la tua famiglia, potresti risparmiare coprendo tutti con la stessa polizza. Tuttavia, se un membro del tuo gruppo necessita di una copertura specialistica a causa di condizioni mediche esistenti o della sua età, potrebbe essere più conveniente coprirlo separatamente.

Potresti essere rifiutato per alcune polizze assicurative in base alla tua età e alle condizioni di salute esistenti, ma gli assicuratori di solito ti indicheranno un’azienda da cui puoi acquistare.

Considera anche il tipo di vacanza che stai facendo. Sciare sulle Alpi francesi comporta molti più rischi per la salute che stare seduti su una spiaggia in Spagna per una settimana. La tua polizza dovrà essere sufficientemente completa da coprire il pericolo e di conseguenza potrebbe costare di più.

Riordina il tuo Ghic

Vai in Europa? Tieni a portata di mano la tua tessera di assicurazione sanitaria europea (Ehic) o la tessera di assicurazione sanitaria globale (Ghic), entrambe gratuite da richiedere tramite il sito Web del SSN. Questi ti offrono l’accesso all’assistenza sanitaria necessaria dal punto di vista medico gratuitamente o al costo pagato dai residenti del paese in cui ti trovi.

Se hai un Ehic esistente che non è scaduto, sarà valido, ma per il resto potresti aver bisogno di un Ghic questa volta.

La versione “G” o globale di questa assicurazione è arrivata dopo la Brexit ed è quella di cui hai bisogno se sei un cittadino britannico che viaggia in Europa. L’Ehic è per i cittadini non britannici che vivono nel paese, o per gli studenti e alcuni pensionati statali che vivono nell’UE.

Fai attenzione ai siti non ufficiali che applicano una commissione per richiedere uno di questi, poiché l’applicazione diretta è gratuita.

Nonostante abbia nel nome la parola globale, il Ghic non offre copertura mondiale – funziona in UE e Svizzera – puoi consultare l’elenco delle destinazioni online.

Il Ghic non è un’alternativa né un sostituto di un’ampia polizza assicurativa di viaggio e non offre alcuna protezione contro eventuali spese mediche private. Alcuni assicuratori potrebbero richiedere che tu abbia un Ghic, quindi è una buona idea leggere le condizioni della tua polizza e richiederne uno.

Calcola quanta copertura ti serve

Questo di solito dipenderà dal costo della tua vacanza e da cosa pensi di portare con te. Il gruppo di consumatori Quale? consiglia di cercare polizze che:

  • includere £ 5 milioni di copertura medica di emergenza e £ 1 milione di copertura per responsabilità personale;

  • pagherà £ 2.000, o il valore della tua vacanza, in caso di cancellazione, riduzione o mancata partenza; e

  • includere fino a £ 1.500 per effetti personali e denaro.

Guardati intorno

Ricerca di quale? ha scoperto che l’assicurazione di viaggio più costosa non era sempre la migliore e che ai turisti venivano quotati prezzi molto diversi per lo stesso livello di protezione.

“Per evitare di pagare in eccesso, cerca la politica giusta piuttosto che rimanere fedele a un fornitore”, un portavoce di Which? dice.

“Una citazione di un’azienda rivale può fungere da merce di scambio con un assicuratore esistente. I siti Web di confronto possono anche essere uno strumento utile per misurare i prezzi di mercato”.

Quando guardi i prezzi assicurati di confrontare simili a simili e fai attenzione all’eccesso. Questo è ciò che pagherai per ciò che il tuo assicuratore ti pagherà a titolo di risarcimento. Assicurati di essere in grado di permetterti la franchigia nel caso in cui devi rivendicare.

Secondo l’Association of British Insurers, le polizze che forniscono più copertura e quelle con franchigie inferiori tendono ad essere più costose, ma possono essere di valore migliore nel lungo periodo.

Qualcuno guarda un modulo di assicurazione di viaggio su un tablet
Quale? ha scoperto che ai turisti venivano quotati prezzi molto diversi per lo stesso livello di protezione. Fotografia: Rawpixel Ltd/Alamy

Controlla che sia a prova di Covid

La pandemia è stata la ragione principale per cui i piani per le vacanze sono andati male negli ultimi due anni, quindi è saggio controllare quale copertura viene offerta se il Covid-19 colpisce.

Fai attenzione a: copertura medica e di rimpatrio per il coronavirus da pagare in caso di infezione quando sei via o copertura per l’annullamento del coronavirus, che ti offrirà un rimborso se non sei in grado di viaggiare.

Solo le migliori polizze includeranno la copertura per le cancellazioni fino ai cambiamenti nella consulenza del Ministero degli Esteri a causa del Covid-19 e delle regole di blocco. Se la tua vacanza o il tuo volo vengono cancellati, tieni presente che gli assicuratori pagheranno solo denaro che non puoi rimborsare in altri modi. Contatta il tuo alloggio e i fornitori di trasporti per i rimborsi prima di chiamarli.

Non duplicare la copertina

L’assicurazione di viaggio è talvolta inclusa come servizio extra su un conto bancario o su una carta di credito. Se hai già questo tipo di polizza, controlla che copertura offre. Potrebbe essere una protezione sufficiente per le tue esigenze o potrebbe essere ancora più adatto per acquistare un affare autonomo.

Se prenoti tramite un agente di viaggio, ti potrebbe anche essere offerta un’assicurazione come parte del pacchetto. Se il tuo agente cerca di farti acquistare da esso, tuttavia, o aumenta il costo della tua vacanza se rifiuti, sta infrangendo la legge. Puoi contattare Citizens Advice per ulteriori informazioni su come presentare un reclamo.

Aereo giocattolo su una calcolatrice su una mappa e con monete
Se la tua vacanza o il tuo volo vengono cancellati, tieni presente che gli assicuratori pagheranno solo denaro che non puoi rimborsare in altri modi. Fotografia: Sezeryadigar/Getty Images/iStockphoto

Rifiuta gli extra opzionali

Attieniti a ciò di cui hai bisogno e deseleziona le caselle che offrono tutto ciò che non si applica a te. Potresti non utilizzare la copertura per animali domestici come parte del tuo piano assicurativo o la copertura per gadget se il tuo cellulare e laptop sono già protetti tramite l’assicurazione sulla mobilia domestica. Vale la pena leggere ciò che puoi già richiedere in base alle tue polizze assicurative esistenti prima di fare il grande passo e acquistarne una nuova.

Leave a Comment