Tre modi semplici ed efficaci per aumentare la fiducia dei genitori | stile di vita

Come molti genitori possono attestare, crescere bambini sani, felici e sicuri di sé è impegnativo, soprattutto perché il benessere dei loro figli è influenzato da quasi tutte le decisioni che prendono. Anche la persona più sicura di sé può avere momenti di dubbio e le questioni sociali, economiche e legate alla pandemia aggravano queste sfide.

In effetti, 1 genitore su 6 ha affermato che “essere genitori durante il COVID-19 è stato il periodo più stressante della mia vita”, secondo un sondaggio KinderCare e Harris Poll.

Mentre i genitori cercano di andare oltre questi problemi, il sondaggio ha anche rilevato che i genitori si sentono più sicuri delle proprie capacità genitoriali con l’86% che afferma di “sentirsi fiducioso nella propria genitorialità in una giornata tipo”.

“Sapere che i propri figli si trovano in un ambiente sicuro e protetto contribuisce notevolmente a rafforzare la fiducia dei genitori”, ha affermato la dott.ssa Elanna Yalow, direttore accademico dei KinderCare Learning Centers. “Concentrarsi sulla cura dell’intero bambino, oltre a proteggere la salute e la sicurezza, dà tranquillità ai genitori e accresce la loro fiducia nel fatto che i loro figli inizino nel modo migliore nella vita”.

Considera queste tre cose che i genitori possono fare per aumentare la fiducia nelle proprie capacità genitoriali:

Comunica presto e spessoIndipendentemente dal fatto che tuo figlio sia all’asilo oa scuola, è fondamentale garantire che la tua famiglia abbia una comunicazione aperta e coerente con gli operatori sanitari e gli insegnanti.

Le famiglie e gli insegnanti o gli operatori sanitari condividono un ruolo importante nell’educazione e nella cura dei bambini piccoli.

Condividendo regolarmente storie e osservazioni sui progressi di ogni bambino, gli insegnanti possono rassicurare le famiglie che i loro figli sono riconosciuti e apprezzati come persone uniche che sono.

Fai domande per ridurre le preoccupazioniPoche cose aiutano a rafforzare la fiducia dei genitori più del sapere che i loro figli sono sani e salvi, non importa dove si trovino. Assicurati di chiedere al tuo fornitore di assistenza all’infanzia o alla scuola maggiori informazioni sui suoi protocolli di salute e sicurezza e sul piano di emergenza.

Sapere come verranno gestite determinate situazioni può ridurre l’incertezza e lo stress. Le famiglie in cerca di assistenza all’infanzia dovrebbero assicurarsi di avere un elenco di domande da porre ai potenziali fornitori per aiutarli a sentirsi sicuri nelle loro decisioni.

Diventa un sostenitore delle famiglie

I genitori stanno sempre più sfruttando la flessibilità del lavoro per essere più presenti nella vita dei propri figli; Il 65% dei partecipanti al sondaggio ha affermato che “avere abbastanza tempo da trascorrere con i miei figli” è stato un fattore importante per aumentare i loro livelli di fiducia. Se desideri provare il lavoro ibrido o avere più supporto per le tue esigenze di assistenza all’infanzia, parla con il tuo datore di lavoro dei benefici per l’assistenza all’infanzia. Può essere utile parlare prima con i colleghi per capire i loro bisogni in modo da poter sostenere i bisogni di tutti i genitori, non solo di te stesso.

I potenziali benefici potrebbero includere la possibilità di avere un programma di lavoro flessibile che supporti le routine e le esigenze dei bambini, un sussidio per l’assistenza all’infanzia sponsorizzato dal datore di lavoro o un’assistenza di riserva. Probabilmente non sei solo nel tuo desiderio di sussidi per l’assistenza all’infanzia.

La maggior parte dei genitori intervistati ha affermato che rimarrebbe nel posto di lavoro attuale se venissero offerti sussidi per l’assistenza all’infanzia.

.

Leave a Comment