Un uomo avrebbe saltato la recinzione dell’aeroporto, si è tolto i vestiti per salire sull’ala dell’aereo

Un sospetto è stato arrestato dopo essere entrato in un aeroporto e essersi tolto i vestiti prima di tentare di salire a bordo di un aereo.

Secondo una liberatoria ottenuta da Settimana delle notizieJavier Martinez, 33 anni, di Chicago, Illinois, è stato arrestato e accusato di un reato di violazione di domicilio.

Un uomo di Chicago è stato accusato di un crimine dopo aver presumibilmente sconfinato in un’area non autorizzata all’aeroporto internazionale di Midway a Chicago, Illinois. L’uomo avrebbe scavalcato un recinto di filo spinato vicino all’asfalto e avrebbe tentato di fermare un piccolo jet privato.
iStock/Getty Images

Le autorità hanno detto che Martinez è stato arrestato martedì alle 16:31 all’aeroporto internazionale di Midway. È stato identificato come l’individuo che “poco prima, è entrato illegalmente nell’aeroporto scavalcando una recinzione di sicurezza”.

“L’autore del reato è poi salito su un aereo che si stava preparando a prendere il volo”, ha detto l’accusa.

Il WGN 9 ha riferito che Martinez avrebbe scavalcato un recinto di filo spinato vicino all’asfalto e avrebbe tentato di fermare un piccolo jet privato. Secondo quanto riferito, funzionari del dipartimento di polizia di Chicago hanno affermato che il sospetto ha anche tentato di salire a bordo dell’aereo, arrivando fino a salire sull’ala prima dell’arresto.

Martinez, che secondo quanto riferito si è tolto i vestiti sulla passerella, sarebbe sembrato ubriaco e successivamente è stato trasportato al MacNeal Hospital per una valutazione mentale.

Secondo quanto riferito, SkyCam9 era sulla scena al momento dell’incidente, alludendo a una forte presenza della polizia.

“È qui davanti al jet, sembra che stia cercando di entrare”, ha detto l’audio del controllo del traffico aereo.

Lo ha detto Jessica Mayle, portavoce regionale della Transportation Security Administration Settimana delle notizie che la sicurezza perimetrale dell’aeroporto è solitamente responsabilità dell’aeroporto, aggiungendo che gli aeroporti predispongono piani di sicurezza che presentano alla TSA per la revisione.

“La TSA può anche imporre sanzioni civili in questi incidenti”, ha affermato Mayle. “Tuttavia, quel processo può essere piuttosto lungo”.

Ha fatto riferimento alla Politica di guida alle sanzioni per l’applicazione della TSA, che afferma che “manomettere o interferire, compromettere, modificare, tentare di aggirare o far sì che una persona manometta o interferisca, comprometta, modifichi o tenti di aggirare qualsiasi sistema di sicurezza, misura o procedura” può comportare una sanzione civile compresa tra $ 690 e $ 4.170.

Un’indagine dell’Associated Press del 2016 ha rivelato che gli intrusi hanno violato la sicurezza in uno dei 31 principali aeroporti statunitensi in media ogni 13 giorni dall’inizio del 2004 a metà febbraio. Dal 2012 al 2016 la media è scesa ogni 9,5 giorni.

Nel dicembre dello scorso anno, una donna è stata arrestata all’aeroporto internazionale di Phoenix Sky Harbor dopo essere corsa sull’asfalto dell’aeroporto dopo aver tentato di fermare un aereo che stava per decollare senza di lei. Secondo quanto riferito, il nativo di St. Louis, Missouri, ha ignorato i segnali vicino all’asfalto che affermavano in almeno due lingue di non oltrepassare.

Settimana delle notizie ha contattato il Dipartimento dell’aviazione di Chicago e il Dipartimento di polizia di Chicago per un commento.

Leave a Comment