“Il rapporto con il loro mestiere è molto importante”: il capo Ranveer Brar

Lo chef Ranveer Brar’s ricette e consigli alimentari su Instagram gli hanno fatto guadagnare fan da tutto il mondo! In un video di YouTube caricato da Josh parla, ha parlato della sua fede e del ‘zidd’ per mettersi alla prova, qualcosa che lo ha aiutato a raggiungere dove è oggi.

Parlando dell’importanza del cibo nelle famiglie indiane, ha detto: “È un punto molto importante nella conversazione in una casa indiana”. Secondo lui, c’erano meno scelte crescendo e la vita era semplice.

“Ci sono state molte discussioni sul cibo. Ed essendo parte di quella generazione, il cibo si è effettivamente impresso nel nostro DNA in modo naturale”.

Ha parlato del suo crescente interesse per la cucina prima guardando sua nonna cucinare, e poi quando sarebbe andato al gurudwara ogni domenica con suo nonno.

“Ero naturalmente attratto dal langar poiché era il luogo in cui avveniva la vera azione”.

Aveva 13 anni quando ha cucinato per la prima volta e sebbene fosse felice di cucinare, non era la sua professione preferita.

“La svolta nella mia vita è arrivata quando ho iniziato esplorare Lucknow ancora di più. Il rapporto di Lucknow con il cibo, quel rapporto era più grande del mio rapporto con il cibo e più accattivante”, ha detto.

All’età di 16 anni, ha iniziato a lavorare nel negozio di Munir Ustad a Lucknow, imparando a cucinare i kebab. “Il punto non è quanto ho imparato a cucinare, ma il tipo di etica del lavoro che mi ha inculcato”, ha aggiunto.

Ha incontrato resistenza a casa dopo aver raccontato ai suoi genitori la sua decisione di diventare un cuoco. “Essere testardi ha un altro vantaggio, ti rende responsabile poiché devi dimostrare quello che dici.”

Secondo lui, l’unica lezione che ha imparato dopo aver frequentato una scuola alberghiera è stata che era il suo rapporto con il cibo e lo strumento che contava, non il luogo.

Dopo essere diventato un executive chef e aver aperto un ristorante negli Stati Uniti, ha chiuso in 1,5 anni. “Sono stato distrutto a causa della mia arroganza”, ha detto.

Dopo l’incidente, lui andato in depressione, ma è successo qualcosa che lo ha aiutato a ottenere il suo fiducia indietro. Le persone che aveva aiutato a un certo punto iniziarono a chiamarlo e a dirgli quanto stavano facendo del bene per sua grazia. “Ha riacquistato la mia fiducia per riprendermi. E quel rapporto con le persone mi ha restituito”.

“Quando sei a terra, diventi ancora più testardo per riprenderti e vincere. E sono tornato con più caparbietà e fede”.

Ha concluso dicendo: “Ogni volta che cucino, prima di tutto devo essere testardo, che dovrei creare la creazione che ho in mente. E il secondo è la fede, la fede in quel fuoco, che il prodotto finale sarà un capolavoro… Un uomo ti fa contare i suoi successi, ma non vedo l’ora che arrivi il mio prossimo fallimento, perché è una straordinaria fonte di forza. Tutti possiamo imparare dalla vita dell’altro”.

📣 Per ulteriori notizie sullo stile di vita, seguici su Instagram | Twitter | Facebook e non perdere gli ultimi aggiornamenti!

.

Leave a Comment