Il benessere ora una scelta di stile di vita

“Il Primo Ministro lascerà un’eredità di dipendenza rendendo il welfare più attraente del lavoro e purtroppo ne è orgogliosa”, afferma Karen Chhour, portavoce dello sviluppo sociale di ACT.

“Oggi salgono quasi una dozzina di benefici. Potrebbe non essere così male se il Labour imponesse obblighi ai destinatari e avesse politiche per far crescere l’economia. Ma sta rendendo più facile rimanere sul welfare e più difficile far crescere l’economia. Ciò aumenterà la dipendenza.

“Parlando con l’Herald, Ardern ha detto che è orgogliosa che uno dei suoi lasciti sarà di aver spostato il dibattito sul benessere dal se gli aumenti potrebbero essere giustificati al fatto che gli aumenti siano stati sufficienti.

“I neozelandesi ci chiedono di fare di più, questo è un cambiamento significativo. Il dibattito in questo spazio era molto diverso e penso che sia qualcosa che penso che come neozelandesi dovremmo salutare calorosamente.’

“Questa è un’eredità deprimente.

“Ieri, Ardern ha rilasciato un comunicato stampa di 428 parole su come sostiene i neozelandesi. Le parole “lavoro”, “lavoro” o “impiego” non sono apparse nemmeno una volta. La sua unica soluzione sono più dispense e questo si riflette nei numeri.

“Il numero di persone con sussidio principale da più di un anno è ora 266.736, 63.786 in più rispetto al 2017.

“Il numero di bambini che vivono in una famiglia a carico è ora 208.770, in aumento di 36.471 dal 2017.

“Lentamente ma inesorabilmente, il Labour sta trasformando il welfare in un modo che aumenterà la dipendenza rendendo i benefici più generosi, rimuovendo gli obblighi e rallentando l’economia.

“Il benessere dovrebbe consistere nell’aiutare le persone a rimettersi in sesto, nel non permettere loro di abusare del sistema e di dipendere dallo stato. Il benessere non dovrebbe essere una scelta di vita.

“Quasi 188.000 adulti stanno ricevendo il sussidio Jobseeker, ma abbiamo una grave carenza di manodopera in molti settori che non vengono affrontati.

“Cosa dice della visione del lavoro di Jacinda Ardern che altre migliaia di neozelandesi sono ora alla mercé delle elemosine?

“Dobbiamo incoraggiare i neozelandesi a tornare al lavoro, non fare del welfare una scelta di vita”.

© Scoop Media

.

Leave a Comment