Come ottenere il massimo dal lavoro con un consulente di viaggio

Le persone a volte esitano a lavorare con i consulenti di viaggio per una serie di motivi. Alcuni pensano che sia più costoso prenotare un viaggio tramite un’agenzia, mentre altri sono decisi a pianificare tutto da soli. Una volta che i viaggiatori scoprono che è lo stesso prezzo (e in alcuni casi meno costoso) per lavorare con un agente, sono più propensi a provarci.

I viaggiatori imparano anche rapidamente che hanno ancora un’enorme presa sulla pianificazione del viaggio. Dopotutto, gli agenti sono interessati a realizzare i tuoi sogni di viaggio, non i loro. Sono orgogliosi di collegare tutti i punti e creare un itinerario che si adatta a tutte le tue esigenze personalizzate.

PUBBLICITÀ

Una volta che queste teorie sono state sfatate e i viaggiatori lasciano che il lavoro dei professionisti prenda il sopravvento, sono spesso sbalorditi dal risultato. Secondo ALG Vacations, la chiave per ottenere il massimo dalla collaborazione con un consulente di viaggio è porre le domande giuste per vivere un’esperienza più personalizzata.

I consulenti di viaggio hanno la risposta a quasi tutte le domande relative ai viaggi memorizzate nei loro cervelli. E se c’è qualcosa di cui non sono sicuri al 100%, hanno accesso ad alcune delle migliori risorse per trovare la risposta. Quindi, se non hanno coperto tutte le risposte alle tue domande nella consultazione iniziale, tutto ciò che devi fare è chiedere.

Fin dall’inizio, è importante che i clienti parlino con i loro consulenti della logistica del viaggio. Coloro che hanno budget specifici devono essere in anticipo e chiedere se è possibile rimanere all’interno della loro fascia di prezzo. È anche importante chiedere cosa è tutto incluso se non è trasparente a prima vista.

Informazioni sulla condivisione di consulenti di viaggio. (foto tramite South_agency/Getty images)

La maggior parte dei consulenti di viaggio ne parlerà già con i propri clienti, ma nel raro caso in cui non ne parlino, assicurati di chiedere informazioni sull’assicurazione di viaggio. Questo è qualcosa che ogni viaggiatore dovrebbe comprare in questo momento.

Soprattutto in questo momento, una manciata di domande dovrebbe anche riguardare la salute e la sicurezza. I viaggiatori possono consultare i propri consulenti sul tipo di documentazione di cui avranno bisogno prima del volo, quali linee guida sulla sicurezza sono attualmente in vigore nella destinazione verso cui stanno andando, ecc.

Gli agenti di viaggio non sempre pensano di condividere le proprie esperienze, quindi non aver paura di chiedere di loro. Se i viaggiatori sono curiosi di conoscere un determinato hotel o destinazione, ci sono buone probabilità che l’agente di viaggio con cui lavorano abbia visitato o conosca qualcuno che l’ha fatto.

coppia, viaggiatori neri, escursione, foresta
Chiedi al tuo consulente di viaggio consigli utili da tenere a mente durante il tuo viaggio. (foto via E+ / svetikd)

Chiedi le loro conoscenze privilegiate e saranno felici di condividerle. Oltre a una recensione sull’hotel o sulla destinazione, possono anche condividere ristoranti, attrazioni vicine, un perfetto sentiero escursionistico e altri consigli divertenti. Se non lo sono stati, saranno entusiasti di ascoltare il tuo feedback al tuo ritorno in modo che possano condividere con i futuri clienti.

Certo, i viaggiatori possono sempre controllare il sito Web di una compagnia aerea per i requisiti sui bagagli, una pagina di destinazione per i requisiti attuali, un sito Web di resort per linee guida specifiche, ma lavorare con un consulente di viaggio fornisce uno sportello unico per tutto ciò che riguarda i viaggi. La chiave è ottenere il massimo dall’esperienza.

Visita il blog di viaggio di ALG Vacations per saperne di più.

.

Leave a Comment