THE AMISH COOK: Matrimonio e felicità agli Yoders | Stile di vita

Venerdì mattina è stato il trambusto dei dettagli dell’ultimo minuto; c’era un’ultima volta che lavava la cucina, preparava la colazione per i bambini, e li vestiva con l’abito della domenica e, naturalmente, lavava le ultime impronte digitali dalle finestre. Era una mattina nuvolosa, ma bellissima per il matrimonio.

Entro le 6:30 i primi passeggini e veicoli sono stati trasformati nel nostro vialetto da coloro che erano venuti ad aiutare con la preparazione dei pasti di mezzogiorno.

Quando ho incontrato gli sposi, ho abbracciato Carolyn. Il suo giorno era finalmente arrivato. Era bellissima nel suo vestito grigio panna. Poi Julia e Daniel mi aiutano a sistemare sei sedie sulla veranda per la festa nuziale. Da lì hanno guardato le persone entrare nel vialetto, alcune delle quali sono venute a stringere loro la mano. Altri si sono dati da fare a preparare il cibo nel negozio, a disporre i brownies con la guarnizione e la frutta fresca nei singoli piatti, a preparare l’insalata e gli altri 101 dettagli che accompagnano l’alimentazione di diverse centinaia di persone.

Dato che eravamo server di punch, non avevamo alcun lavoro mattutino con il cibo, quindi ci siamo seduti di lato e abbiamo chiacchierato con gli amici e risposto alle domande relative all’hosting di eventi. Sono rimasto stupito di come le cose sembravano scorrere bene e di come tutti hanno fatto bene.

Alle 9 i servizi iniziarono con un inno tedesco. Come noi pioggia di sangue ha cominciato a scrosciare sul tetto. In silenzio dissi a Dio che saremmo stati così grati di non far piovere durante il sermone, poiché non c’era isolamento nel soffitto e senza un sistema microfonico, poteva creare problemi. Mi sentivo a mio agio, sapendo che Dio era al comando, ero ansioso di vedere come si sarebbe combinato.

Quando il primo ministro, il padre di Carolyn, si alzò in piedi e pronunciò la seconda frase, la pioggia cessò. Il mio cuore era profondamente motivato e ispirato mentre ascoltavo il suo incoraggiamento nei confronti di noi che abbiamo bisogno di essere riempiti dello spirito di Dio e del suo amore per vivere nella sua pienezza. Il padre di Matteo ha condiviso il sermone principale, seguito da suo zio che ha unito le loro mani in matrimonio. Il mio cuore si gonfiò di gioia per il miracolo di Dio che legava questi due giovani puri come uno.

Subito dopo il servizio noi, insieme a diverse altre coppie, anche loro incaricate di preparare e servire il punch, ci siamo diretti verso quella che di solito è la stanza del rifinitura del negozio, dove c’era un tavolo con le istruzioni per fare il drink. Il concentrato era stato miscelato prima del matrimonio, messo in secchi da un gallone e messo nel congelatore. Ora era pronto per essere tagliato a pezzi e scaricato in un contenitore da 30 galloni fino al momento di servire.

Poi è arrivato il pranzo e ho parlato di alcuni dei cibi più incredibili. Ora ho avuto purè di patate con sugo e pollo più spesso di quanto avrei mai potuto contare, ma ho pensato che fosse davvero uno dei migliori in assoluto! E l’insalata di nozze era gustosa come sempre. Quando abbiamo fatto il pieno di piatti caldi, è stato servito il dessert. I singoli piatti con brownies, conditi con ripieno rosa cremoso e frutta fresca non solo sembravano carini, ma erano deliziosi con coppe gelato individuali.

Ci è piaciuto chattare con gli altri dall’altra parte del tavolo, conoscere più persone e riconnetterci con quelli degli anni passati.

Quando i nostri piatti furono svuotati, ci dirigemmo verso la stazione di punch. Questa volta abbiamo scaricato 20 bottiglie e mezzo da due litri di ginger ale nel concentrato. Mentre lo facevamo, scoprimmo che sei galloni di mix di punch erano stati posti in un altro congelatore, quindi non erano stati presi per essere tirati fuori dal congelatore quella mattina. Era duro come una pietra e gli ospiti dovevano ricevere un pugno molto presto. Abbiamo discusso, abbiamo assaggiato quello che avevamo. Troppo insipido, nessuna opzione. No, non abbiamo un microonde per scongelarlo. Mentre Daniel mescolava la canna del punch e lavorava per far scongelare di più il concentrato tritato, gli altri tre ragazzi si dirigevano verso casa. Nella vasca misero tutti e sei i secchi di miscela congelata e riempirono la vasca di acqua bollente fumante. Quando il concentrato si è scongelato, lo hanno versato in altri secchi.

Nel frattempo, Julia, Austin e gli altri sette bambini, a cui Carolyn aveva insegnato a scuola, si sono messi da parte e hanno cantato due canzoni per loro. Ho amato ogni sua parte.

Ormai i ragazzi del pugno erano tornati nella sala del traguardo e avevano scaricato tutto nella canna da 30 galloni. Daniel ha dato un’altra bella mescolata, ed è stato bello partire.

In poco tempo era pronto per essere servito. Mentre la congregazione cantava le canzoni degli opuscoli del matrimonio che Matthew e Carolyn avevano messo insieme, servimmo il punch. Il mio cuore si gonfiò di timore reverenziale per il Signore, mentre sanguinavano: “Tu sei Colui che adoriamo, Tu dai la guarigione e la grazia di cui il nostro cuore ha sempre fame …”

Troppo presto ebbero finito di cantare le otto canzoni. In pochissimo tempo il negozio si riempì di un mormorio di voci poiché le persone da tutte le parti furono presto assorbite dalle conversazioni. Alle 17 era ora di cena. Dopo cena Matthew e Carolyn, con l’aiuto dei testimoni, hanno aperto i loro doni.

Alle 8 tutti se ne erano andati, compresa la nuova coppia che è andata nella loro nuova casa.

È stata una bella giornata, piena di amicizie, cibo, ma poi è così bello essere di nuovo insieme come una famiglia, dopo che tutto è passato!

1 lattina (10½ oz) di crema di zuppa di pollo

½ cucchiaio di formaggio fuso (tipo Velveeta)

Portare a ebollizione i primi quattro ingredienti in una pentola capiente.

Nel frattempo, fate sciogliere il burro a fuoco medio, continuate a scaldare finché il burro non sarà bello e dorato, quindi aggiungete il formaggio e la zuppa di pollo, continuate a scaldare finché il formaggio non si sarà sciolto.

Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, aggiungete le tagliatelle e portate nuovamente a bollore.

Quindi aggiungere la miscela di burro e togliere dal fuoco. Lasciar riposare per qualche ora e servire.

.

Leave a Comment