Rialzista Nel 2022: Il Gruppo Bistro intraprende grandi espansioni

MANILA, Filippine – Mentre il mondo si riprende dalla pandemia, la maggior parte delle aziende è rialzista nelle Filippine post-pandemia.

Il Gruppo Bistro condivide questo sentimento. Puntiamo a 30 aperture nel 2022 con un mix di marchi internazionali, concetti di alto livello guidati da chef ed espansione di marchi esistenti”, ha affermato Paul Manuud, Presidente di The Bistro Group. Ad oggi, l’azienda ha 18 marchi di ristoranti locali ed esteri con oltre 100 filiali a livello nazionale nascoste alle sue spalle.

“Abbiamo raccolto lezioni inestimabili durante la pandemia, facendo perno su nuove strategie per adattarci alla situazione”, ha condiviso Manuud. Ad esempio, hanno rafforzato il loro schema di consegna con la propria app e sito Web Bistro Delivers. Sul campo, hanno implementato linee guida più rigorose per un’esperienza culinaria sicura. Sebbene ci fossero anche decisioni difficili da prendere, l’azienda ringrazia i suoi “giocatori di punta” – i camerieri, l’equipaggio, i baristi, il personale di cucina e il team di gestione – per essere rimasti efficienti nonostante la ristrutturazione.

“Siamo riusciti a rimanere a galla ea tenere la testa fuori dall’acqua. Ora che l’economia si sta aprendo e le restrizioni sono state allentate, i nostri dipendenti sono tornati a lavorare di buon umore. Stiamo cercando di convincere più persone a unirsi a noi poiché abbiamo più fiducia nell’operare e nel far avanzare i nostri marchi. Sono felice di annunciare che siamo tornati!” Manuud entusiasta.

Inserisci: Concetti di ristorante internazionale

E sono tornati, anzi!

Per esempio, ad aprile aprirà l’iconico marchio di ciambelle di Los Angeles, Randy’s, alla Uptown Parade di BGC. Sarà seguito da filiali presso il Mall of Asia e Robinsons Magnolia. Queste tanto attese aperture faranno venire voglia agli amanti delle ciambelle di assaggiare le ciambelle di Randy, un’esperienza che i filippini avrebbero potuto realizzare solo durante un viaggio negli Stati Uniti. “Eravamo in trattative con Randy’s Donuts prima della pandemia. Il suo lancio è stato posticipato per ovvi motivi. Il nostro personale formato a Los Angeles sta ora addestrando il nostro equipaggio locale, pronto a servire presto il pubblico”, ha affermato Manuud.

Le ciambelle di Randy

Un altro marchio internazionale in vista è Olive Garden, una famosa catena di ristoranti negli Stati Uniti che serve piatti di ispirazione italiana con oltre 800 negozi in tutto il mondo. Sarà lanciato prima al Mall of Asia e poi a Makati. Manuud e Brad Smith, vicepresidente senior di Olive Garden per il franchising di Darden International, avevano firmato l’accordo nel 2019.

gruppo bistrot rialzista
Uliveto

Ancora un altro concept internazionale da aprire quest’anno è Fogo de Chao, una steakhouse brasiliana o Churrascaria.

Espansione del marchio

Manuud ha anche condiviso che sono in corso piani per l’espansione dei marchi esistenti di Bistro, tra cui Las Flores al Filinvest Mall e in altre due filiali; Italianni’s, che ha appena aperto i suoi 18th negozio al Robinsons Magnolia più un’altra prossima apertura nel sud; Denny è al MOA; La moderna Shanghai e Watami rispettivamente in tre e quattro località aggiuntive; TGIFridays al Filinvest Mall e un altro al nord; Fish & Co. all’UPTC ea Makati; e Texas Roadhouse che lancerà due nuove filiali.

gruppo bistrot rialzista
Las Flores

Entro l’anno è prevista anche l’apertura di un nuovo concept locale, Rumba, un ristorante spagnolo mediterraneo. Il suo menu è stato creato dallo chef Alfredo Rodriguez.

Concetto altamente specializzato e unico dello chef Josh Boutwood

Il Gruppo Bistro supporta inoltre con orgoglio il pluripremiato dirigente aziendale creativo, Josh Boutwood. Un anticonformista in cucina, Boutwood è l’uomo dietro Savage, Helm e The Test Kitchen. Questo maggio, il suo nuovo concetto chiamato Ember, aprirà in Greenbelt 3. Un’evoluzione sofisticata e chic di Savage con un’enfasi elevata su ingredienti sorprendenti e un metodo di cottura più delicato, Ember cucina con ciò che è lasciato brillare dalla fiamma, da cui il nome.

gruppo bistrot rialzista
Brace

Ripristina. Recuperare. rinvigorire

“La situazione ora è significativamente diversa da quella dell’anno scorso, quando sentivamo l’oscurità della pandemia incombere su di noi”, ha detto Manuud. Mentre le aziende passano dalla risposta alla ripresa, The Bistro Group rimane fermo per un futuro luminoso per l’industria della ristorazione. “Non abbiamo completamente cambiato i nostri piani di espansione per introdurre più concetti, li abbiamo solo ritardati quando la pandemia ha colpito il mondo. Tutte queste aperture, ovviamente, dipendono ancora dalla situazione di crisi in continua evoluzione, dalle restrizioni e da altri fattori imprevisti che potrebbero avere un impatto sull’economia. Ma speriamo che prevalga l’attuale scenario di ottimismo”.

Segui @thebistrogroup sui social media.

ADVT

Le mie torte di compleanno e le mie scoperte di cibo

In salita e in avanti per l’industria alimentare e delle bevande

Ricevi le ultime notizie sullo stile di vita nella tua casella di posta

Leave a Comment