Gli studenti della Penn State provano il gusto I nuovi Quakes di Cow & Cookie | Stile di vita

Il gelato rinfrescante e freddo della Berkey Creamery di Penn State può lenire i golosi in una giornata calda, ma i deliziosi pasticcini della Penn State Bakery possono scaldare l’anima.

Il meglio di entrambi i mondi si unisce con l’apertura di Cow & Cookie di Penn State — Creamery and Bakery e Quakes, oh mio!

La Penn State Bakery e la Penn State Berkey Creamery hanno unito le forze per creare il Quake, una delizia simile a una bufera di neve che mescola il gelato della Creamery e le prelibatezze e la frutta della pasticceria. Il nuovo dolce è in vendita presso lo stand Cow & Cookie accanto a Sbarro nell’HUB-Robeson Center.

Lo stand Cow & Cookie è aperto dalle 11:00 alle 19:30 dal lunedì al venerdì. Studenti e visitatori possono soddisfare i loro golosi ordinando da dispositivo mobile Quakes tramite l’app Penn State Eats.

Con l’apertura di Cow & Cookie, molti studenti della Penn State hanno dichiarato di essere ansiosi di provare i nuovi Quakes.

Venerdì pomeriggio Dvija Thaker ha provato Cow & Cookie’s Quakes con una delle sue amiche.

“Ho sentito parlare dello stand da un amico e ho continuato a vedere post sui social media sulla collaborazione tra Creamery e Bakery”, ha detto Thaker (secondo anno in ingegneria biomedica). “Ho pensato che fosse un’idea diversa mescolare i due insieme.”

Thaker ha portato con sé il suo amico Daniel Segal per esplorare i vari gusti, anche se è intollerante al lattosio. Ha detto che voleva che Segal (al secondo anno di ingegneria biomedica) “provasse un sapore avventuroso”.







Gli studenti della Penn State Serena Knauss (matricola-sviluppo umano e servizi familiari) e Abby Herman (senior-geografia) ritirano il loro gelato presso il nuovo stand Cow and Cookies nell’HUB-Robeson Center lunedì 28 marzo 2022 a University Park , Papà.




“Ho ordinato quella cheesecake ai mirtilli, così anche Dvija può provarla”, ha detto Segal (secondo anno in ingegneria biomedica). “Probabilmente prenderò qualche boccone e darò il resto a lei.”

Austin Myers ha detto che gli piaceva il nome del nuovo trattamento Cow & Cookie.

“Penso che abbia un buon sapore, ma prenderei un gelato dal Creamery perché è più vicino a dove vivo”, ha detto Myers (secondo anno in matematica).

Kelly McGarrey ha detto che potrebbe anche andare al Creamery più spesso quando ha voglia di gelato.

“Ha il sapore di un Dairy Queen Blizzard”, ha detto McGarrey (istruzione secondaria di primo grado). “È buono, ma preferisco un gelato più solido del Creamery.”

Tuttavia, a Jedidiah Chung è piaciuta la posizione del nuovo stand Cow & Cookie.

“Penso che sia una posizione comoda, e ci sono sempre persone nell’HUB che potrebbero volere un gelato oltre a fare un’escursione al Creamery”, ha detto Chung (gestore della catena di approvvigionamento delle matricole).

Marley Bradner ha detto che venerdì si stava regalando il suo primo terremoto in assoluto.

“All’inizio ero confuso quando ho visto le persone nell’HUB con il gelato”, ha detto Bradner (biologia senior). “Quando ho saputo dello stand, mi sono detto che mi sarei curato alla fine della settimana e l’avrei provato”.

Bradner ha finito per provare Quake, il novellino di Cow & Cookie, per soddisfare la sua “grande golosità”.

“Il gelato è di gran lunga il mio cibo preferito”, ha detto Bradner. “Questi sono davvero buoni e mi piace che sia comodo per gli studenti quando passano attraverso l’HUB.”

PIÙ COPERTURA DELLO STILE DI VITA

Le donne furono in grado di unirsi per la prima volta alla Penn State Blue Band nel 1943 dopo che gli Stati Uniti furono coinvolti…

Se sei interessato a inviare una Lettera alla Redazione, clicca qui.

.

Leave a Comment