Celebrity Cruises crea una libreria di immagini di viaggio per promuovere l’inclusione

Celebrity Cruises ha lanciato una nuova campagna fotografica unica, in collaborazione con fotografi di fama mondiale tra cui Annie Leibovitz.

L’iniziativa della campagna si chiama All-Inclusive Photo Project (AIPP) e creerà una libreria di immagini open source incentrata sulla diversità, disponibile per l’accesso ad altre aziende.

PUBBLICITÀ

“Per troppo tempo, ‘tutto compreso’ nel settore dei viaggi ha significato che tutto in vacanza è incluso in un unico prezzo. Abbiamo deciso di sfidare questo pensiero convenzionale immaginando la frase attraverso la lente degli altri”, ha affermato Lisa Lutoff-Perlo, presidente e CEO di Celebrity Cruises. “Ciò che Annie e tutti gli artisti di talento coinvolti in questo progetto hanno catturato in modo così bello, è che affinché le vacanze siano davvero all’altezza del moniker di marketing ‘tutto compreso’, dovrebbero iniziare utilizzando immagini che siano comprensive di tutto, non solo alcuni.”

Celebrity Cruises renderà disponibili dozzine di immagini tramite una libreria online open source che altri marchi e aziende di viaggio potranno utilizzare per iniziare i loro viaggi verso un marketing di viaggio più inclusivo.

Jaimen Hudson, fotografo, e la moglie Jess, condividono la spiaggia con i canguri. (foto cortesia Jarred Seng per Celebrity Cruises)

Le immagini sono state create con Annie Leibovitz, lei stessa sostenitrice della comunità LGBTQ+; Giles Duley, fotografo documentarista inglese e triplo amputato; Naima Green, una fotografa nera e queer con sede a New York; e Jarrad Seng, fotografo, regista e direttore creativo con sede in Australia di origine malese-cinese.

“Vogliamo che il nostro marketing, come tutto ciò che facciamo come compagnia di crociere, rappresenti l’aspetto del mondo e ciò che sperimentiamo quotidianamente sulle nostre navi, poiché ospiti ed equipaggio di ogni ceto sociale lavorano e giocano insieme per creare un’atmosfera davvero speciale ambiente di bordo”, ha affermato Lutoff-Perlo.

Le immagini, che mostrano aspetti delle navi di Celebrity e delle destinazioni verso le quali viaggia la compagnia di crociere, presentano modelli, musicisti, atleti, artisti, attivisti, rifugiati e altro ancora. Sono tutti fattori di cambiamento a pieno titolo e provengono da gruppi sottorappresentati.

Influencer di viaggio e attivisti LGBTQ+, Aisha e Lexie, si godono una partita di pallavolo sulla spiaggia.
Influencer di viaggio e attivisti LGBTQ+, Aisha e Lexie, si godono una partita di pallavolo sulla spiaggia. (foto cortesia Giles Duley per Celebrity Cruises)

“Come marchi globali, disponiamo di una potente piattaforma per fungere da catalizzatore di cambiamenti positivi. Sappiamo di avere più lavoro da fare e speriamo di ispirare gli altri a unirsi a noi in questo importante viaggio. Sfruttando la forza della nostra industria dei viaggi collettivi, possiamo iniziare a rendere il marketing dei viaggi davvero ‘tutto compreso'”, ha affermato Michael Scheiner, Chief Marketing Officer di Celebrity Cruises.

Celebrity Cruises lancerà la collezione AIPP come campagna pubblicitaria dedicata al marchio all’inizio di aprile. Questa campagna segue la campagna Journey WonderFULL della compagnia di crociere iniziata a settembre e che ha mostrato il nuovo approccio di Celebrity al progresso della diversità e dell’inclusività nel proprio marketing di viaggio con un’ampia gamma di viaggiatori diversi.

.

Leave a Comment