Amadeus rende disponibili le funzionalità Cytric in Microsoft Tools

Amadeus ha stretto una partnership per incorporare la sua piattaforma di prenotazione e spesa Cytric nella suite di strumenti Microsoft 365.

Con l’integrazione, ora disponibile, gli utenti possono cercare e prenotare viaggi all’interno di Microsoft Teams e anche condividere le informazioni sui viaggi in Teams, con i colleghi che danno loro la possibilità di prenotare lo stesso viaggio. Amadeus aveva già la capacità in Outlook di configurare un’opzione “viaggio libro”, che avrebbe attivato una finestra pop-up con l’esperienza Cytric standard, ha affermato Ken Pfaffmann, VP di Amadeus per lo sviluppo del business per le società nelle Americhe. Con l’integrazione iniziale con Teams, gli utenti possono aggiungere Cytric come app, che consente loro di prenotare all’interno di Teams e di avere un pulsante all’interno della chat per condividere tutto o parte degli itinerari con i colleghi, ha affermato.

“La possibilità di prenotare biglietti aerei o gestire le spese di viaggio senza lasciare le applicazioni collaborative quotidiane contribuirà a rendere il processo più agevole per gli utenti, semplificando i viaggi ed eliminando alcune delle solite sfide di prenotazione”, ha affermato Eric Bailey, direttore dei viaggi globali di Microsoft in una nota.

Nei prossimi mesi, l’integrazione si approfondirà per renderla “un’esperienza nativa di Teams” per la prenotazione, la gestione delle spese e la condivisione delle informazioni di viaggio, ha affermato Pfaffmann. Microsoft e Amadeus stanno lavorando insieme sull’architettura delle soluzioni, che avranno un’esperienza utente leggermente diversa.

Da lì, le aziende lavoreranno insieme su una serie di nuove capacità, ha affermato Pfaffmann. Ad esempio, un invito del calendario in Outlook per una posizione al di fuori dell’ufficio di casa di un dipendente potrebbe precompilare le ricerche con consigli di viaggio basati su prezzo, convenienza, cronologia dei viaggiatori e impatto ambientale e potrebbe anche fornire un elenco di collegamenti nella destinazione a aiutare il dipendente a organizzare riunioni. Anche gli strumenti per aiutare i dipendenti di diversi uffici a pianificare riunioni collaborative saranno al centro dell’attenzione, ha affermato.

Il rapporto con Microsoft è esclusivo per Amadeus “per un periodo”, secondo Pfaffmann.

L’integrazione aiuterà anche Amadeus nella sua spinta per una maggiore adozione negli Stati Uniti di Cytric, che ha lanciato nel 2016 per sostituire il suo strumento di e-Travel Management. Pfaffmann ha affermato che la crescita iniziale dello strumento negli Stati Uniti è stata lenta, ma negli ultimi anni l’azienda ha investito di più per l’espansione negli Stati Uniti, incluso il rafforzamento del team dietro lo strumento. “Un buon numero di account globali” che utilizzano lo strumento fuori dall’Europa stanno espandendo l’uso negli Stati Uniti e quest’anno “due grandi società statunitensi globali” si trasferiranno a Cytric, ha affermato.

Leave a Comment