12 semplici regole per le fragranze


Credito immagine: Shutterstock

evidenziare

Quando si tratta di indossare e conservare i profumi, ci sono alcune cose che tutti dovrebbero sapere. Questi ti aiuteranno a ottenere il massimo da loro

1. I profumi sono molto individualisti

Loro scelgono te piuttosto che tu a scegliere loro. Ogni pelle ha un valore di pH diverso e ciò che ha un buon odore sul tuo amico potrebbe non avere un buon odore su di te. Il profumo reagisce con gli oli naturali della pelle e ogni pelle reagisce in modo diverso. Non essere timido di sperimentare ciò che funziona per te.

2. Conosci i tuoi punti di impulso

Applica il tuo profumo su nuca, décolleté, polsi, dietro le orecchie e le caviglie. Uno spruzzo di profumo sulla pancia potrebbe sembrare rischioso, ma in realtà può essere tirato via.

3. La varietà è il sale della vita

Costruisci un guardaroba di profumi. Nessuno indossa lo stesso trucco o gli stessi vestiti e mangia lo stesso cibo ogni giorno, quindi perché ha lo stesso odore? Migliora il tuo gioco ogni giorno utilizzando profumi diversi a seconda del tempo o dell’occasione. Non essere sacro per lasciare che il tuo umore guidi la tua scelta del profumo. Costruisci un guardaroba di profumi adatto a te. Dai profumi potenti che caratterizzano il tuo stile di lavoro a quelli romantici delicati fino a quelli taglienti che fanno emergere il tuo lato divertente, i profumi sono l’arma segreta di una ragazza che può definirti. Prendi spunto da Cleopatra su quanto può essere potente un profumo.

4. La nuvola di nebbia è un mito

Il modo migliore per usare una fragranza è spruzzarlo con parsimonia. Camminare attraverso una nuvola di nebbia come da antico folklore è uno spreco di profumo. Le nuvole di profumo sono solo un mito. Butta via i miti.

5. Conosci i tuoi profumi

Il mondo dei profumi orientali è complesso e misterioso: incensi, oli profumati, spray, ecc. La composizione della maggior parte delle fragranze orientali non è lineare e il profumo ondeggia attraverso varie note. Anche le note individuali come l’oud sono strutturalmente complesse e un olio di oud è un viaggio attraverso varie manifestazioni fino a quando il profumo sboccia finalmente verso un finale.

6. Mettilo a strati per amarlo

Il rituale della stratificazione è unico in Medio Oriente. Il fumo dell’incenso, gli oli profumati e gli spray sono sovrapposti per creare quelle scie di profumo che ti lasciano incuriosito e inebriato mentre uomini e donne ti passano accanto. Scopri quali combinazioni funzionano per la tua pelle.

Regole2

Credito immagine: Shutterstock

7. La pelle idratata trattiene il profumo più a lungo

La fragranza evapora più velocemente dalla pelle secca che da una pelle ben idratata poiché ha qualcosa a cui aggrapparsi. Usa una crema idratante non profumata ogni volta prima di usare il tuo profumo preferito e continua ad avere un buon odore per tutto il giorno.

8. Non strofinare mai il profumo sulla pelle

Vediamo spesso persone che si strofinano i polsi una volta spruzzato il profumo. Questa pratica è da evitare in quanto l’attrito tra i polsi può danneggiare le molecole del profumo e modificarne la vera fragranza.

9. Lascia che il profumo si depositi

Le note di testa degli spray sono generalmente alcoliche e svaniscono in circa 10 minuti. Non essere deluso dalle note di testa. Lascia che il profumo si stabilizzi per rivelare il suo vero profumo.

10. Scegli gli oli profumati

Nessun profumo spray può replicare la mistica, la ricchezza e la lussureggiante fioritura inebriante di un olio profumato. Incantesimo sicurezza fin dall’inizio e sei pronto per quella data speciale.

11. I profumi hanno una data di scadenza

Sì, come tutto il resto i profumi hanno una data di scadenza. Sii consapevole delle date di scadenza.

12. Non conservare i tuoi profumi in bagno

L’umidità rovina la fragranza. Conservare in un luogo asciutto al riparo dalla luce solare.

– Per gentile concessione di Rasasi Profumi

Leave a Comment