Wendy Moore sul perché il formato Selling Houses continua a rafforzarsi

La serie con le migliori prestazioni di Foxtel Lifestyle, Selling Houses Australia (SHA) torna per la sua 14a stagione questa settimana con due nuovi presentatori, interrompendo la pausa di due anni dello spettacolo dopo che gli ex conduttori Charlie Albone e Shaynna Blaze hanno lasciato lo spettacolo nel 2020.

La nuova formazione australiana di Selling Houses include il conduttore di lunga data Andrew Winter e i nuovi padroni di casa Wendy Moore e Dennis Scott

In un voto di fiducia nei nuovi presentatori del format di successo – GM di Foxtel Lifestyle ed ex giudice delle regole della casa per Channel Seven Wendy Moore e l’ex giocatore di NRL Dennis Scott che si è unito al conduttore di lunga data Andrew Winter – la rete pay TV ha dato il via libera alla quindicesima stagione dello show prima che la quattordicesima stagione arrivasse sugli schermi.

Parlando con Mumbrella, Moore ha detto che la messa in servizio anticipata della prossima stagione di Selling Houses darà alla stagione un vantaggio nella produzione, dopo che lo spettacolo ha dovuto interrompere la produzione nel 2020.

AVVERTIMENTO

“Il formato è forte e abbiamo già una base di fan così grande”, ha detto Moore.

“E voglio dire, è lo show numero uno su Foxtel. Quindi penso che il COVID ci abbia davvero avvisato che non abbiamo tempo per aspettare. Se vogliamo essere dietro a qualcosa, dobbiamo farlo il prima possibile, perché sai, abbiamo perso un anno intero di produzione di Selling Houses e prima iniziamo meno è probabile che accada.

“Penso che il ritorno di Andrew sia solo una vera coperta di conforto per il nostro pubblico. Sappiamo quanto lo amano. Quindi penso che stiamo riponendo fiducia nella forza del formato e nell’amore per il formato che il pubblico tornerà”.

Mentre Moore ha affermato che lei e Scott porteranno qualcosa di nuovo nello spettacolo, il formato rimarrà lo stesso e che Foxtel aveva grandi aspettative per la performance dello spettacolo.

“Non sarei così audace da dire che faremmo queste prestazioni straordinarie rispetto a ciò che abbiamo fatto prima, ma abbiamo aspettative piuttosto alte per ottenere i numeri che abbiamo visto in passato”.

In termini di confronto tra lo spettacolo e la concorrenza, Moore ha affermato che il più grande punto di forza di Selling House è nella sua positività.

“Si tratta di storie davvero vere di persone che cercano disperatamente di vendere la propria casa e hanno bisogno di aiuto. E penso che sia per questo che il pubblico lo adora, e lo abbiamo visto durante il COVID”, ha detto Moore.

La prossima quattordicesima stagione di SHA accoglierà il nuovo sponsor Wattyl Paints, con biancheria da letto e mobili Snooze che si uniranno ufficialmente allo spettacolo per la stagione 15.

Commentando la notizia Marshall Heald, direttore esecutivo dell’intrattenimento di Foxtel, ha dichiarato: “Siamo lieti di commissionare una nuova stagione di Selling Houses Australia, la nostra serie Foxtel Original Lifestyle di maggior successo che il nostro pubblico continua ad amare data la sana ossessione delle nostre nazioni per la proprietà e il suo formato creativo distintivo.

“Con il suo mix unico di ‘rendere l’impossibile, possibile’ insieme al guru immobiliare Andrew Winter al timone, sappiamo che lo spettacolo continuerà ad andare sempre più forte con il pubblico che sta per innamorarsi anche della nuova co-conduttrice di Andrew, Wendy e Dennis”, ha detto.

Caroline Swift, Head of Entertainment della Warner Bros International Television Productions (WBITVP) ha aggiunto: “Che successo arrivare alla S15 di questo brillante formato. Andrew, Wendy e Dennis continueranno a fornire i migliori consigli su proprietà e design del settore con il loro caratteristico umorismo e calore, affrontando qualsiasi cosa, da un resort su Magnetic Island a un cottage di investimento sulle colline della Tasmania”.

Selling in the City ospita, l’interior designer Rosie Morley e l’esperta di paesaggi Paddy Milne

Come parte della più grande lista di contenuti di sempre di Foxtel Lifestyle per il 2022, la rete si sta anche preparando per l’imminente lancio della prima stagione di Selling in the City.

La serie originale è uno spin-off di Selling Houses e presenterà la nuova designer di interni del duo ospitante Rosie Morley e l’esperto di paesaggi Paddy Milne.

“La vendita di case è stata un formato così forte per così tanto tempo e sappiamo che funziona. Ma invece di cercare di convincere un pubblico più giovane o diverso a vendere case, continuiamo a offrire al nostro pubblico lo spettacolo che ama e poi lo usiamo come un modo per creare qualcosa di nuovo”, ha affermato Moore.

“Vendere in città è davvero rivolto a un pubblico più giovane che ha bisogno della propria proprietà per consentire loro di realizzare il proprio sogno. È davvero per i millennial più anziani che sono entrati nel mercato e hanno dovuto prendere un posto molto piccolo o molto blando e vogliono un posto più grande o un cambiamento diverso nella loro vita”.

Moore ha spiegato che il nuovo formato aiuterà questi proprietari di case a trasformare le loro case in qualcosa che possa scavalcarle nella fase successiva della proprietà della casa.

“È molto più urbano, i luoghi sono più piccoli e si tratta meno della struttura e più del design degli interni”.

Ha aggiunto che lo spettacolo piacerà anche ai giovani millennial che saranno ispirati da ciò che puoi fare con un posto più piccolo, così come agli affittuari, che saranno in grado di applicare le idee di interior design mostrate nello spettacolo. Questo nuovo pubblico sarà importante per gli inserzionisti, in particolare grazie alla ricerca condotta da Foxtel che ha mostrato che gli affittuari stanno investendo sempre più nelle loro proprietà in affitto per farle sentire come a casa.

Per quanto riguarda il modo in cui si è destreggiata tra le sue responsabilità tra il ruolo di GM di Lifestyle e quella di conduttrice di Selling Houses Australia, Moore ha detto che a volte è accigliata ea volte saluta.

“Ho una grande squadra nello stile di vita, uno staff davvero molto esperto e abbiamo lavorato insieme per oltre tre anni, quindi ci conosciamo davvero bene. E ora lavorare in remoto è la norma, quindi posso partecipare alle riunioni da un cantiere ed essere presente in una riunione del team come lo sarei se fossi a casa”.

“La mia famiglia è fantastica, mio ​​marito è fantastico e ora lavora part-time”, ha continuato Moore. “Ed è un ottimo cuoco.”

Il grande carico di lavoro è addolcito dal fatto che Moore si diverte molto a lavorare con i suoi nuovi co-conduttori, conoscendo Winter da un po’ di tempo, e diventando rapidamente amica di Scott.

Ha notato che la squadra ha avuto molto tempo per legare durante il blocco di Sydney quando sia Andrew che Dennis sono rimasti bloccati a Sydney. Durante quel periodo, Moore e Scott andavano a correre insieme, almeno quattro volte a settimana.

“Devi semplicemente conoscere le persone e queste diventano parte della tua vita. Conosciamo tutti la famiglia dell’altro e in realtà abbiamo vite abbastanza simili in molti modi e quindi siamo davvero collegati. “

La stagione 14 di Selling Houses Australia ritorna mercoledì 30 marzo alle 20:30 su Foxtel Lifestyle o On Demand.

Leave a Comment