Michael Hankins: Topo di biblioteca | Stile di vita

Sono stato un “topo di biblioteca” per la maggior parte della mia vita. Da ragazzini, io e mio fratello non avevamo aggeggi elettronici per intrattenerci, a parte un televisore RCA in bianco e nero. A volte funzionava ea volte no. Mio padre sostituiva sempre i tubi elettronici fritti per far funzionare le cose.

I cartoni animati del sabato mattina sarebbero stati sintonizzati, inclusi western come Roy Rogers, The Lone Ranger, Have Gun – Will Travel, Rin Tin Tin e Sky King.

Suppongo che Sky King non fosse in realtà un western, eppure gli attori indossavano abiti in stile cowboy. Presumibilmente è stato girato in Arizona. In realtà, la serie è stata girata ad Apple Valley, in California, vicino alla George Air Force Base. La mia famiglia ha avuto la fortuna di vivere lì nel 1956 con George AFB come stazione di servizio di papà.

Per me, i libri hanno sempre avuto la precedenza sulla TV. Un libro giallo di Hardy Boys nel fine settimana è stato abbastanza divertente. Rimarrei sveglio fino a tardi a leggere le avventure di Frank e Joe Hardy sperando di emularle un giorno. A molti ragazzi della mia età piaceva lo stesso, mentre le ragazze leggevano della detective adolescente Nancy Drew.

In quinta elementare, a Lubbock, in Texas, la nostra biblioteca locale ha organizzato un concorso di lettura per studenti. I premi dovevano essere assegnati a diverse fasce d’età, con un premio speciale assegnato a uno studente delle elementari che leggeva il maggior numero di libri. Si diceva che il primo premio fosse una bicicletta.

Non ricordo quanti libri lessi quell’estate, ma erano tanti. Ero determinato a vincere il primo premio. Quando è stato chiamato il mio nome, ho camminato con orgoglio sul palco davanti a un teatro pieno di bambini per ottenere il mio premio. Una signora si è congratulata con me prima di mettere una copia di Kon Tiki, di Thor Heyerdahl nella mia mano tesa.

Sono rimasto deluso perché volevo disperatamente una nuova bici. Guardando indietro alle cose, era il premio perfetto per un topo di biblioteca come me. Ho ancora quel premio.

Purtroppo, la lettura di libri tra i giovani è in rapido declino. Il National Endowment for the Arts ha pubblicato uno studio dettagliato come, intitolato Reading at Risk. Quello che segue è un breve estratto da quel rapporto:

“Le tendenze tra i giovani adulti meritano una particolare preoccupazione, suggerendo che, a meno che non si trovi una soluzione efficace, la cultura letteraria e l’alfabetizzazione in generale continueranno a peggiorare. In effetti, con l’attuale tasso di perdita, la lettura letteraria come attività di svago scomparirà virtualmente in mezzo secolo».

Credo che la lettura promuova la creatività e l’immaginazione nei bambini. Non vedo dove gli aggeggi elettronici facciano lo stesso, anche se ci sono alcuni intelletti sedicenti che non saranno d’accordo. Naturalmente, queste sono le stesse persone che affermano che la violenza e il linguaggio grafico nei film, nei giochi e nella musica non danneggiano la mente in via di sviluppo di un bambino.

Cambiando direzione per un breve secondo, i bambini di questi tempi non sembrano avere le capacità di interazione personale che possiedono le generazioni più anziane. Incolpo molto di questo sui social media insieme a quei “dispositivi” in cui fissano sempre.

C’è un modo per promuovere la lettura nei bambini. Innanzitutto, porta via i telefoni non intelligenti dai bambini durante il fine settimana. Digli invece di leggere un libro. Le biblioteche pubbliche e le scuole devono organizzare concorsi di lettura come facevano anni fa. Regala una bicicletta insieme a un libro per il primo premio. È incredibile cosa faranno i bambini quando un premio adeguato penderà su di loro.

Sono grato per essere cresciuto con un libro davanti alla mia faccia piuttosto che un iPhone. Sono sicuro che gli Hardy Boy farebbero eco ai miei sentimenti insieme a Nancy Drew.

.

Leave a Comment