Jessica Chastain e Saniyya Sidney sul red carpet degli Oscar | Stile di vita

NEW YORK (AP) — Jessica Chastain si presenta sul tappeto rosso degli Oscar con un abito scintillante viola e rame, mentre la quindicenne Saniyya Sidney si girava e sorrideva in un look da principessa ornato di fiori e la sua compagna di cast di “Re Riccardo” Demi Singleton legge su in tenue domenica viola.

Il look Gucci ombre di Chastain includeva un orlo a balze. Il colore dei suoi capelli, raccolti in un’alta coda di cavallo, si abbinava perfettamente al corpetto brunito del suo abito. Nicole Kidman si è baciata con suo marito, Keith Urban, in un tenue abito a colonna senza spalline grigio blu Armani Prive con balza in vita e strascico.

“Questo vestito, in realtà hanno realizzato questo colore”, ha detto Kidman a E!. “Ero, tipo, voglio davvero vestirmi di blu. Adoro il colore”.

La candidata Kristen Stewart, con i suoi capelli platino pettinati da un lato, ha posato velocemente per le telecamere con minuscoli pantaloncini neri da rockstar di Chanel. I bottoni del suo top bianco si aprivano fino all’ombelico. Penelope Cruise in Chanel ha optato per il nero in una silhouette classica con un fiocco scintillante al collo.

“Invece di una sfilata dei soliti sospetti che indossavano variazioni sullo stesso tema, il tappeto rosso era pieno di individualismo, stile personale e senso del gioco”, ha affermato la fashion director Zoey Washington, che lavora con una gamma di marchi di lusso.

“C’era qualcosa di decisamente rinfrescante nel vedere come la giovane Hollywood portasse un senso di fantasia, da Chanel su misura di Kristen Stewart e l’ombelico nudo di Zendaya alla cinetica Prada dorata di Lupita Nyong’o che la faceva sembrare un Oscar vivente”, ha detto.

Sidney ha indossato un abito Armani Prive verde acqua chiaro e senza spalline come uno dei primi arrivi alla 94a edizione degli Academy Awards. Non era il suo primo Oscar. Ha frequentato all’età di 10 anni “Recinzioni” e “Figure nascoste”. Singleton ha interpretato Serena Williams nella Venere di Sidney.

Mentre l’affascinante ritorno dell’industria cinematografica al Dolby Theatre si svolgeva, i tocchi del mondo reale si infiltravano.

Jamie Lee Curtis ha indossato un nastro come anello in blu ucraino, vestito con un look blu notte di Stella McCartney. Nicholas Britell, nominato per la sua colonna sonora “Don’t Look Up”, indossava un fiocco blu su un bavero a sostegno dell’Ucraina, e Diane Warren in un completo da smoking verde smeraldo, indossava un nastro blu sul bavero a nome dei rifugiati ucraini . Anche altri hanno donato nastri blu all’Ucraina.

La presentatrice Lily James, nel frattempo, ha indossato Versace rosa baby con uno spacco laterale alto e gioielli Piaget mentre posava per i selfie con alcuni fan sul tappeto rosso. Morbidi pastelli come il suo outfit mischiati a look metallici (Lupita Nyong’o in Prada oro) e dichiarazioni nere (Billie Eilish in un enorme abito Gucci personalizzato a più livelli) in un anno ancora alle prese con la pandemia e gli orrori della guerra russa in Ucraina.

I rossi l’hanno presa nel reparto tendenze.

L’icona della moda Tracee Ellis Ross ha scelto Carolina Herrera: un luminoso abito rosso senza spalline lungo fino al tè con un corpetto audace e un girocollo a diamante singolo. Rosie Perez indossava un classico abito personalizzato di Hollywood Christian Siriano in rosso con un delicato mantello. Anche Sonia Yuan di “Drive My Car”, Marlee Matlin di “CODA” e Ariana DeBose di “West Side Story” hanno scelto un rosso brillante, DeBose in pantaloni e un top corto. Anche Kirsten Dunst ha ricevuto la nota rossa.

Aunjanue Ellis, in un rosso più tenue, aveva “Jack’s Baby” cucita nel suo abito Donatella Versace.

Per quanto riguarda gli uomini, l’amante della moda e candidato Kodi Smit-McPhee di “The Power of the Dog” ha scelto un abito azzurro tono su tono di Bottega Veneta, un girocollo di diamanti Cartier da 18 carati sul colletto (senza cravatta) camicia. Ha mostrato il suo orologio Cartier, che includeva diamanti a cascata sul quadrante.

“Mi mancherà quando non è al mio polso”, ha scherzato.

Erik Maza, direttore dello stile esecutivo per la rivista Town & Country, ha elogiato i rischi legati alla moda di Smit-McPhee.

“È scappato con il titolo di Timothée Chalamet come giovane attore meglio vestito di questa stagione”, ha detto Maza all’Associated Press.

Nota a margine: Chalamet è andato senza camicia e una giacca corta con paillettes e frange in nero di Louis Vuitton.

Wesley Snipes ha sfoggiato un abito corto viola scuro. Sebastian Yatra, scelto per esibirsi, indossava uno smoking rosa con frac di Moschino, disegnato da Jeremy Scott. Indossava diamanti Cartier. Jason Momoa, un presentatore, è rimasto calmo con una lunga treccia legata con un piccolo elastico rosa. Indossava un abito nero di Henry Poole mentre torreggiava sul resto del tappeto rosso.

Naomi Scott era completamente coperta da un look viola intenso a collo alto e spigoloso. Anna Dzieduszycka del cortometraggio nominato “The Dress” indossava un abito verde smeraldo con abbellimenti di piume di ricambio. Anche Jada Pinkett Smith ha scelto il verde, una tonalità più profonda con un enorme strascico increspato realizzato da Glenn Martens per Gaultier.

Jewels ha fatto la dichiarazione per alcuni. Vanessa Hudgens, in un abito di paillettes nero avvolgente, aveva più di 23 carati di smeraldi Bulgari intorno al collo.

La star di “Licorice Pizza” Alana Haim e le sue sorelle hanno indossato Louis Vuitton su misura con un design smerlato. Haim ha posato per una foto con Denis Villeneuve.

«È per la carta Hanukkah», disse Haim.

Un sacco di pelle, colore e gioielli hanno preso la notte.

“Il tema non ufficiale della serata era il più è meglio, con colori audaci, glam esagerato e dettagli sfacciati che dominavano il tappeto rosso”, ha affermato Irina Grechko, fashion director per lo stile Refinery29.com incentrato sui millennial posto. “È bello vedere le celebrità abbracciare il colore dopo aver giocato sul sicuro con i colori neutri per troppo tempo”.

Dato il clima di notizie, non è stato sorprendente che alcuni partecipanti l’abbiano mantenuto basso e basso in watt in nero.

“Sono particolarmente orgoglioso del look di Rita Moreno stasera perché ha indossato per la prima volta il suo cappello Adrienne Landau per la storia di copertina che ho scritto per il numero di marzo di Town & Country”, ha detto Maza. “La prima latina a vincere un Oscar per la recitazione ha onorato la sua eredità con un vestito che porta il nome di un’altra OG latina, Carolina Herrera. 90 è mai stato così bello?”

Maza ha anche lodato il look rosa cipria dell’Atelier Versace di James e l’abito Gucci di Chastain “che ha telegrafato la sua sicurezza durante la cerimonia”.

Andrea Lavinthal, direttore stile e bellezza di People, era una fan della gonna Valentino argentata in due pezzi con perline di Zendaya abbinata a un bottone bianco che ricordava la gonna lunga e la camicia bianca Gap di Sharon Stone agli Oscar del 1996.

“È molto giovane e molto moderno, ma anche appropriato per gli Oscar”, ha detto. “Era un vero e proprio show stopper. C’era un sacco di moda davvero audace. Di solito non si vede così tanta pelle e rischi agli Oscar. “

Lavinthal ha notato che gli argomenti più caldi sui social media quando si trattava di moda per gli Oscar erano Stewart e Chalamet.

“Se hai intenzione di fare cortometraggi agli Oscar, deve essere Chanel”, ha detto. “Non è per tutti, ma è molto lei. Le persone li amano entrambi o non li amano entrambi”.

Melissa Rivers, una veterana del tappeto rosso e co-creatrice del vecchio “Fashion Police” con protagonista la sua defunta madre, Joan, non era una fan.

“Sono gli Oscar. È come andare a casa dei tuoi nonni, che sono ricchi e non sei ancora sicuro di essere nel testamento”, ha scherzato. «È solo, fermati. Capiamo chi sei, ma questo è l’Oscar”.

Gli scrittori della Associated Press Lindsey Bahr e Brooke Lefferts hanno contribuito a questa storia.

Copyright 2022 Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

.

Leave a Comment