Machu Picchu finalmente riapre a TUTTI i turisti senza restrizioni

Condividi l’articolo

Ultimo aggiornamento

Machu Picchu è finalmente aperto ancora una volta a tutti i turisti, senza alcuna restrizione Covid-19.

Il sito peruviano del patrimonio mondiale dell’UNESCO – nominato una delle Nuove Sette Meraviglie del Mondo nel 2007 – aveva precedentemente avuto una serie di rigide normative Covid-19 a cui i viaggiatori dovevano attenersi per poter raggiungere e godersi il sito. Fortunatamente per i viaggiatori, tutte queste restrizioni sono state rimosse, rendendo l’accesso al sito più facile di quanto non sia mai stato negli ultimi due anni della pandemia.

Una delle destinazioni più popolari del Sud America, Machu Picchu affascina i visitatori da decenni e, con quest’ultimo sviluppo, potrebbe essere destinata ad accogliere un afflusso di viaggiatori quest’estate.

Ecco uno sguardo più da vicino a cosa è cambiato per i viaggiatori che sperano di visitare Machu Picchu, perché il sito è un tale successo tra i viaggiatori: più un riepilogo dei requisiti di ingresso attualmente in vigore per il Perù.

Restrizioni rimosse – Informazioni per i viaggiatori

Situato a più di 7.000 piedi sul livello del mare, Machu Picchu è uno dei simboli più duraturi e riconoscibili dell’Impero Inca rimasti nel mondo. L’attrazione più popolare in Perù, il sito ha accolto più di 1,5 milioni di viaggiatori nel 2019, prima che la pandemia e i suoi severi requisiti di ingresso relativi al Covid-19 vedessero il numero di visitatori annuali diminuire significativamente negli ultimi due anni.

Per gran parte della pandemia, Machu Picchu è stato completamente chiuso ai viaggiatori. Una volta riaperto, raggiungere il sito con i mezzi pubblici sembrava arduo come lo sarebbe stato percorrendo il famoso sentiero Inca. I viaggiatori dovevano essere completamente vaccinati e potenziati, sottoposti a screening per la loro temperatura, in doppia maschera e dovevano firmare una dichiarazione in cui affermavano di non avere sintomi di Covid-19.

Tuttavia, da allora queste restrizioni sono state rimosse, il che ha reso l’accesso al famoso sito storico molto più facile di quanto non sia stato per mesi.

I viaggiatori che ora vogliono visitare il sito in treno, che è il modo in cui il 93% di tutti i visitatori raggiunge Machu Picchu, avranno solo bisogno di due cose: il passaporto e i biglietti del treno elettronici, eliminando la necessità per i viaggiatori di arrivare con bagagli pieni di certificati e scartoffie.

Questi sono gli stessi requisiti necessari prima della pandemia, continuando la tendenza dei paesi di tutto il mondo che tentano di tornare alla normalità ancora una volta, e significa che i viaggiatori non vaccinati e non testati potranno raggiungere Machu Picchu per la prima volta dopo mesi . La rimozione delle restrizioni è entrata in vigore il 18 marzoil che significa che tutti i viaggiatori che prenderanno il treno d’ora in poi ne trarranno vantaggio.

Sebbene alcune restrizioni persistenti possano essere in atto a seconda di dove vanno i viaggiatori e cosa vogliono fare sul sito, il fatto che ora arrivare a Machu Picchu in treno è ora completamente privo di restrizioni è un grande passo nella giusta direzione ed è destinato ad entusiasmare ancora una volta i viaggiatori. Altri modi per raggiungere Machu Picchu, come voli o autobus da Lima a Cusco, potrebbero avere ancora altre restrizioni in atto, che i viaggiatori dovrebbero assicurarsi di ricontrollare per evitare delusioni.

Per poter raggiungere lo stesso Perù, gli attuali requisiti di ingresso variano a seconda dello stato di vaccinazione del viaggiatore. I viaggiatori che sono completamente vaccinati possono entrare nel Paese senza fare un test in anticipo, mentre quelli che non sono completamente vaccinati devono avere un risultato negativo del test PCR entro 48 ore dal loro volo.

Il Perù definisce completamente vaccinato‘ come vaccinati con un vaccino di richiamo, o dopo aver ricevuto la dose completa originale del loro vaccino non meno di 14 giorni prima del viaggio e non più di tre mesi prima.

Per saperne di più:

La Thailandia pubblica la sequenza temporale per la rimozione completa delle restrizioni all’ingresso

Assicurazione di viaggio che copre Covid-19 per il 2022

7 altre destinazioni facilitano le restrizioni di viaggio questa settimana

↓ Unisciti alla comunità ↓

Gruppo FB della community di Travel Off Path ha tutte le ultime notizie sulla riapertura, conversazioni e domande e risposte che si verificano ogni giorno!

Viaggio-fuori-gruppo-percorso-1-1
ISCRIVITI AI NOSTRI ULTIMI POST

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti alle ultime notizie di viaggio di Travel Off Path, direttamente nella tua casella di posta

Disclaimer: regole e restrizioni di viaggio attuali può cambiare senza preavviso. La decisione di viaggiare è in definitiva una tua responsabilità. Contatta il tuo consolato e/o le autorità locali per confermare l’ingresso della tua nazionalità e/o qualsiasi modifica ai requisiti di viaggio prima del viaggio. Travel Off Path non approva il viaggio contro gli avvisi del governo

Leave a Comment